bg header
logo_print

Salame al Pan di Stelle, una merenda prelibata

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Salame al Pan di Stelle
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (2 Recensioni)

Salame al cioccolato o salame al Pan di Stelle?

A leggere il nome della ricetta, sono sicura che alcuni di voi avranno storto il naso. Un salame al Pan di Stelle? Che c’entrano gli insaccati con i biscotti? Niente ovviamente, e infatti di insaccati qui non c’è traccia. Molto banalmente la ricetta non è altro che una variante del celeberrimo “salame al cioccolato”, chiamato così non perché contiene carne ma perché la forma e l’aspetto ricordano quelli del celebre salume. Rispetto al salame al cioccolato classico, però, si segnalano alcune differenze. In primis, la gran parte del dolce è composta proprio dalla crema Pan di Stelle, mentre nella ricetta originaria viene impiegato il cioccolato fuso. Secondariamente i biscotti vanno sbriciolati più accuratamente per la formazione dell’impasto.

Ricetta salame al pan di stelle

Preparazione salame al pan di stelle

Per la preparazione del salame al Pan di Stelle iniziate riducendo i biscotti in briciole, poi sbucciate e tritate grossolanamente la frutta secca. In una ciotola versate i biscotti, la farina di mandorle, la frutta secca sminuzzata, lo zucchero di canna ed un po’ di cannella. Poi aggiungete anche la crema Pan di Stelle, l’estratto di vaniglia e il burro fuso.

Date un’abbondante e accurata mescolata, poi posizionate il composto su un foglio di carta da forno e formate un cilindro arrotolandolo per bene. Chiudete la carta forno a mo’ di caramella, poi mettete il salame in frigo per circa 4 ore (in alternativa riponetelo in freezer per 120 minuti). Trascorso questo lasso di tempo, togliete la carta da forno e fate rotolare il salame su un ripiano cosparso di zucchero a velo. Tagliate a fettine e servite.

Ingredienti salame al pan di stelle

  • 100 gr. di biscotti secchi
  • 250 gr. di crema Pan di Stelle
  • 50 gr. di burro chiarificato
  • 120 gr di frutta secca (noci pecan e nocciole)
  • 40 gr. di farina di mandorle
  • 60 gr. di zucchero di canna finissimo
  • un pizzico di cannella in polvere
  • 1 fiala di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale.

Per il resto la ricetta del salame al Pan di Stelle non è affatto complicata, anzi. Si tratta molto banalmente di assemblare tra di loro gli ingredienti e conferire al composto la forma adatta, che è poi la parte più delicata del procedimento. Per farlo vi consiglio di porre il composto su della carta da forno, spalmarlo uniformemente e arrotolarla per bene, poi potete attorcigliare i lembi a mo’ di caramella. Per il resto non rimane che aspettare che il “salame” si solidifichi in frigo o in freezer. L’indicazione da seguire, in questo caso, è di non anticipare i tempi. Il rischio è che vi ritroviate con un salame “molle”, impossibile da tagliare a fette. Per la precisione, servono 4 ore in frigo o, in alternativa, 2 ore in freezer.

Salame al Pan di Stelle

Il valore aggiunto del salame al Pan di Stelle

Ormai lo avrete già capito, il valore aggiunto di questo salame è proprio la crema al Pan di Stelle. In effetti è il tipo di crema perfetta per realizzare una salame al cioccolato, o almeno una variante “più nutellosa”. Anche perché il sapore di questa crema si avvicina a quello della Nutella.

Tra l’altro, non è poi così grassa, o almeno lo è esattamente come tutte le altre creme alla nocciola. La qualità è sopraffina, come da tradizione del Mulino Bianco, anche perché è realizzata con nocciole italiane al 100%. Per inciso, 100 grammi di prodotto apportano 527 kcal, che può sembrare tanto ma è comunque meno della stessa Nutella. I grassi comunque rappresentano il 32% del totale, dunque – ma questo lo sapevate già – non si tratta certo di un prodotto dietetico!

Perché abbiamo utilizzato la cannella?

Un’altra aggiunta di questo salame al Pan di Stelle è la cannella. Questa spezia non compare spesso nelle ricette del salame al cioccolato, sebbene alcune varianti la prevedano. Ad ogni modo, è una presenza che incide positivamente sul risultato finale. In termini di gusto conferisce al salame un tocco aromatico e una punta di dolcezza in più. La cannella, infatti, è una delle poche “spezie dolci” in circolazione. In linea di massima arricchisce questo gustoso salame al Pan di Stelle, tra l’altro lo fa in maniera “delicata” e senza interferire con gli altri sapori. Tuttavia il rischio sussiste in quanto stiamo parlando di una spezia abbastanza forte. Le dosi, comunque, sono talmente equilibrate da scongiurare questo inconveniente.

Ad ogni modo la cannella è una spezia davvero interessante. Il riferimento è in particolare alle sue capacità antiossidanti, che giovano all’apparato cardiocircolatorio, supportano i meccanismi di rigenerazione cellulare e contribuiscono alla prevenzione del cancro. Alla cannella, poi, vengono attribuite numerose proprietà: antibatteriche, antisettiche, stimolanti e digestive. Nota è anche la funzione rinvigorente rispetto al sistema immunitario. La cannella, infine, aiuta anche a tenere a bada la fame, quindi è ottima per chi segue diete dimagranti.

Ricette dolci ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Semifreddo al gianduia

Semifreddo al gianduia, un dessert perfetto come fine...

Come rendere il semifreddo con gianduia a prova di intolleranze Il semifreddo al gianduia contiene due derivati del latte: la panna e il mascarpone. Dunque, potrebbe impensierire gli intolleranti al...

Fekkas

Fekkas, dal Marocco dei deliziosi biscotti alle mandorle

Quali farine utilizzare per i biscotti marocchini? La ricetta dei fekkas non dice molto sul tipo di farina, tuttavia nella maggior parte dei casi si usa la farina normale, ossis la farins zero o...

Torta di mele di Hagrid

Torta di mele di Hagrid, una versione in...

Una torta di mele soffice e deliziosa Sono numerose le differenze tra la torta di Hagrid, così come l’ho immaginata io, e la classica torta di mele. Tanto per cominciare le mele non fungono da...