Frittata al forno con fave e salsiccia, semplice e veloce

Tempo di preparazione:

Per preparare una frittata in maniera corretta si comincia sbattendo le uova in un recipiente, amalgamando bene il rosso con l’albume. La padella da utilizzare per un’ottima riuscita deve essere assolutamente antiaderente se volete cucinarla sulla fiamma.

Un segreto che mi svelo’ la mia mamma, per evitare che si attacchi al fondo mentre cuoce dovete aggiungere un cucchiaino da caffè di acqua naturale.

Per rivoltare la frittata vi suggerisco di utilizzare un coperchio un po’ più grande del diametro della padella che state utilizzando, per evitare che l’uovo ancora crudo non fuoriesca. Io non sono capace a farla “saltare” nella padella come ho visto spesso fare in tv…………………………….

Se volete semplificarvi la vita e star bene fatela al forno!!

Ingredienti per 6 persone

  • 6 uova
  • 2 cucchiai di parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato
  • uno scalogno
  • 80 g di salsiccia
  • un bicchiere di vino bianco
  • 200 g di fave già lessate
  • timo tritato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Preparazione

Sbattete le uova in una larga ciotola con il timo tritato, il parmigiano, sale, pepe.

Sbucciate le fave precedentemente lessate. Fate soffriggere lo scalogno tritato in una casseruola con un filo d’olio, unitevi la salsiccia sbriciolata fine e le fave; sfumate con il vino e fatelo evaporare e cuocete per 20 minuti, coperto, aggiungendo acqua calda, se occorre. Regolate di sale e pepe. Lasciate intiepidire prima di unire il tutto

Mescolate ben tutti gli ingredienti fino ad  avere un composto omogeneo.

Versate il composto in una teglia o una pirofila rivestita di carta forno, livellate bene e infornatee a 200° per circa 30 minuti o fino a quando la superficie sarà dorata.

Ottima sia calda che fredda.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *