bg header

Insalata di mele e sedano, una meraviglia agrodolce

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Insalata di mele e sedano

Insalata di mela verde e sedano, l’abbinamento che non ti aspetti

L’insalata con la mela verde e sedano si inserisce sul solco delle insalate “agrodolci”, che si caratterizzano per degli abbinamenti apparentemente arditi. Come suggerito dal nome stesso, tale abbinamento è formato in questo caso dalla mela e dal sedano. Esso non risulta eccessivo bensì davvero azzeccato, infatti la dolcezza lievemente acidula della mela si sposa alla perfezione con il sapore corposo e lineare del sedano bianco. Vale la pena soffermarsi proprio sulla mela, un frutto che viene spesso dato per scontato e a cui non si attribuisce il giusto apprezzamento. Il riferimento è chiaramente alle proprietà nutrizionali, che sono migliori di quanto si possa immaginare.

La mela è ricca di vitamine e sali minerali. Contiene tanta vitamina C, in una quantità tale da non far rimpiangere troppo gli agrumi. Contiene anche la vitamina B2, che impatta positivamente sulla salute dei capelli e delle unghie, ma anche sulla tenuta delle mucose intestinali. Discorso simile per il potassio, che abbonda come raramente fa negli alimenti di origine vegetale. Rilevante, poi, è il contenuto di fibre, che rappresenta il 2% del totale. Un altro pregio della mela è la capacità di regolare il livello di colesterolo nel sangue e aiutare l’organismo a ridurre quello cattivo. Importante è la presenza delle quercetina, un formidabile antiossidante che, di recente, ha dimostrato un ruolo nel contenimento delle infezioni virali. Infine, per quanto zuccherina, la mela è tutt’altro che calorica: un etto si attesta sulle 50 kcal.

Le proprietà del sedano bianco

Il sedano viene in genere associato a una specifica preparazione, ossia al soffritto. Una preparazione di supporto, ma fondamentale per la cucina italiana. In realtà il sedano, e in particolar modo il sedano bianco, può fungere da ingrediente come l’ insalata con le mele verdi, in quanto dotato di una precisa identità organolettica. A suo modo è aromatico e gustoso, nonché apprezzabile da tutti i palati. In occasione di questa ricetta va impiegato il “cuore” del sedano bianco, che è la parte più tenera che non necessita di cottura. Nello specifico va lavato, privato dei filamenti e tagliato a pezzi piccoli o a lamelle sottili.

Insalata di mele e sedano

Del sedano stupiscono anche i valori nutrizionali e in particolare la varietà di vitamine. Si segnalano infatti la vitamina A, la C, la K e la E. La vitamina K interviene sulla circolazione sanguigna, diminuendo il rischio di coaguli. La vitamina E agisce come antiossidante, dunque riduce lo stress ossidativo e combatte i radicali liberi. Tra le qualità del sedano bianco vi è l’abbondanza di ftalidi, sostanze che regolano la pressione e impattano favorevolmente nei casi di ipertensione. Infine, il sedano bianco contiene tanta acqua e fibre, sicché risulta un ottimo disintossicante e digestivo.

Un condimento davvero speciale

In genere le insalate vengono condite da un’emulsione di olio, aceto e sale. Nell’insalata con mele e sedano si è optato per una scelta diversa, ossia un salsa a base di  Skyr. Lo Skyr viene poi condito con il sale e lavorato in modo da trasformarsi in una sorta di crema morbida. Il risultato in termini organolettici è molto gradevole, in quanto conferisce un tocco acidulo a una pietanza che potrebbe risultare eccessivamente agrodolce.

Cosa scegliere tra yogurt intero o Skyr? Dipende dalla resa gustativa che avete in mente. Se preferite un gusto più morbido, optate per lo yogurt. Se preferite un gusto più composito, ma leggermente acidulo, optate per lo Skyr. Lo Skyr, infatti, rievoca lo yogurt greco, e in particolare il colato. Tuttavia lo Skyr è un formaggio dal punto di vista strettamente tecnico, infatti è realizzato con il caglio. Lo Skyr è un prodotto ricco anche sul piano nutrizionale, infatti contiene ottime dosi di calcio e proteine. Contiene anche tracce di vitamina D, che potenzia il sistema immunitario. In quanto ad apporto calorico, poi, è molto moderato, infatti siamo sulle 60-70 kcal per 100 grammi.

Di insalate con mela verde ne abbiamo? Certo che si. Un esempio può essere una sana insalata mele, noci e formaggi oppure Insalata di spinacini e mela verde, un contorno eccellente. In questa insalata con mela verde potete aggiungere della rucola o scaglie di Parmigiano. Possiamo preparare insalate con mele Golden oppure le Cortland o le Braeburn. Le insalate con le mele sono leggere e gustose in qualsiasi modo le preparate!

Ricetta insalata di mele e sedano:

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 mele verdi,
  • 1 cuore di sedano bianco,
  • 125 gr. di Skyr,
  • il succo di 1 limone,
  • q. b. di sale e pepe nero in grani.

Preparazione:

Per la preparazione dell’insalata di mele e sedano iniziate lavando e sbucciando le mele, poi elimina il torsolo e rimuovetene i semi. Infine, fatele a fette sottili. Lavate il sedano, privatelo dei filamenti e tagliatelo a cubetti. Fate cuocere in una pentola con acqua, succo di limone e sale fino a quando risulta morbido.

Ora prendete una ciotola e versate lo Skyr e conditelo con un po’ di sale, infine mescolate il tutto per bene. Poggiate le fette di mele nei piatti di portata, formando una raggiera. Distribuite al centro i pezzi di cuore di sedano e condite con lo Skyr salato. Infine, date una bella spolverata di pepe macinato e servite.

2.7/5 (12 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

2 commenti su “Insalata di mele e sedano, una meraviglia agrodolce

  • Gio 29 Lug 2021 | Giovanna ha detto:

    Ma che bella idea! Grazie. Oggi la provo per pranzo. Se non trovo lo Skyr cosa posso utilizzare?

    • Gio 29 Lug 2021 | Tiziana Colombo ha detto:

      Giovanni puoi sostituirlo con dello Yogurt Greco Cremoso. E’ buono comunque

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata di tacchino e fagiolini

Insalata di tacchino e fagiolini, una ricetta light...

Perché preferire il tacchino al pollo? Spesso preferire il tacchino al pollo è una questione di gusto, ma non di rado la questione è oggettiva. In questa insalata di tacchino e fagiolini la...

Insalata di abalone

Insalata di abalone, un contorno dal sapore esotico

Un focus sull’abalone Nonostante l’abbondanza di ingredienti, il protagonista di questa insalata rimane l'abalone. E’ un frutto di mare pregiato, in quanto difficile da pescare e situato...

Insalata di noodles croccanti

Insalata di noodles croccanti, un’idea per un pasto...

Insalata di noodles croccanti, un mix sapiente di carne e pesce L’insalata di noodles è una ricetta coraggiosa ed azzeccata, infatti non teme di innovare e di sfatare alcuni tabù culinari, come...

logo_print