Un contorno con mele al rosmarino

mele al rosmarino
Stampa

Mele al rosmarino: un ottimo contorno per accompagnare i vostri secondi più appetitosi

Le mele non aiutano solo con i dessert, ma si prestano ad altri insoliti piatti. In questa ricetta vengono aromatizzate con il rosmarino, per servirle insieme a piatti di carne con cui da sempre vanno d’accordo, così come con i formaggi. La ricetta di oggi è quindi un contorno insolito: le mele al rosmarino.

Si tratta di un contorno particolare, adatto ai palati che amano conoscere sapori e sensazioni sempre nuove. Dal sapore speziato e dolce allo stesso tempo, è una ricetta ad alto valore biologico, ricca di vitamine e antiossidanti. Inoltre, è una soluzione perfetta per chi si sottopone a regimi ipocalorici: nutrimento, benessere, gusto ed equilibrio in un solo piatto…

Una ricetta che rappresenta un perfetto connubio di sapori e aromi

Un famoso detto racconta che una mela al giorno toglie il medico di giorno… niente di più vero! La mela è il tipico frutto che si accompagna alle più svariate preparazioni, che siano dolci o salate. Ad esempio, chiunque di voi chiunque di voi avrà assaggiato l’insalata di mele e noci o avrà gustato la semplice (ma d’effetto) torta alle mele.

Le mele al rosmarino rappresentano un toccasana per la linea e per la funzionalità dell’organismo. Questo frutto è ricco di principi utili per l’organismo, in particolare di vitamina C (perfetta per assorbire al meglio il ferro) e potassio (ottimo nei casi di spossatezza psicofisica e per regolare la pressione delle arterie). Ricca di minerali, la mela è riconosciuta da molti come il classico “spezza fame”, capace di saziare al meglio tra un pasto e l’altro.

D’altro canto, qualora soffriate di disturbi come influenza e raffreddore, il rosmarino è ciò che serve grazie alla sua azione antibatterica. Oltre all’aroma a dir poco stimolante, presenta proprietà energizzanti in caso di stanchezza cronica o depressione. Come se non bastasse, questa erba aromatica è da sempre utilizzata nelle creazioni cosmetiche: un infuso a base di rametti di rosmarino è un ottimo lucidante per la vostra capigliatura!

Una ricetta originale adatta a tutti: le mele al rosmarino vi conquisteranno!

L’autunno è ormai arrivato, non c’è niente di meglio che servire a tavola un piatto che rappresenti al meglio la terra. Le mele ci accompagnano per tutto l’inverno e perciò dovremo usarle in cucina e trovare nuove idee, non è vero?

Le mele al rosmarino si preparano in pochissimo tempo: è una ricetta ideale se non avete alcuna idea riguardo il contorno da servire o avete bisogno di svuotare la dispensa!

Ingredienti per 4 persone

  • 4 mele Golden
  • 1 cucchiaino di bacche di pepe rosa
  • 4 rametti di rosmarino
  • tre fette di prosciutto crudo
  • formaggio a piacere
  • 30 gr di burro chiarificato
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • q.b. sale

Preparazione

Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi. In una padella mettete un dito d’acqua, lo zucchero, il burro, il sale e le bacche di pepe rosa.

Pulite il rosmarino e mettetelo nella padella con le mele tagliate. Cuocete per circa 15-20 minuti e im- piattate a piacere con briciole di prosciutto crudo tostato e formaggio tagliato a julienne.

Vi consiglio per questa preparazione le mele Golden, perché sono dolci e hanno una polpa molto succosa e fine.

CONDIVIDI SU

Nota per l’intolleranza al nichel

Basso contenuto di nichel. Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione e a basso contenuto di Nichel.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

0 commenti su “Un contorno con mele al rosmarino

  • Sab 26 Gen 2019 | Rosanna ha detto:

    Buonissime, mi occorreva un contorno da accompagnare ad un fagiano arrosto ed ho trovato questa ricetta azzeccatissima, veramente ottime, bravissima nonna paperina. Grazie!

    • Mar 29 Gen 2019 | Tiziana Colombo ha detto:

      Ottima scelta!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti