Un contorno con mele al rosmarino

mele al rosmarino

Mele al rosmarino: un ottimo contorno per accompagnare i vostri secondi più appetitosi

Le mele non aiutano solo con i dessert, ma si prestano ad altri insoliti piatti. In questa ricetta vengono aromatizzate con il rosmarino, per servirle insieme a piatti di carne con cui da sempre vanno d’accordo, così come con i formaggi. La ricetta di oggi è quindi un contorno insolito: le mele al rosmarino.

Si tratta di un contorno particolare, adatto ai palati che amano conoscere sapori e sensazioni sempre nuove. Dal sapore speziato e dolce allo stesso tempo, è una ricetta ad alto valore biologico, ricca di vitamine e antiossidanti. Inoltre, è una soluzione perfetta per chi si sottopone a regimi ipocalorici: nutrimento, benessere, gusto ed equilibrio in un solo piatto…

Una ricetta che rappresenta un perfetto connubio di sapori e aromi

Un famoso detto racconta che una mela al giorno toglie il medico di giorno… niente di più vero! La mela è il tipico frutto che si accompagna alle più svariate preparazioni, che siano dolci o salate. Ad esempio, chiunque di voi chiunque di voi avrà assaggiato l’insalata di mele e noci o avrà gustato la semplice (ma d’effetto) torta alle mele.

Le mele al rosmarino rappresentano un toccasana per la linea e per la funzionalità dell’organismo. Questo frutto è ricco di principi utili per l’organismo, in particolare di vitamina C (perfetta per assorbire al meglio il ferro) e potassio (ottimo nei casi di spossatezza psicofisica e per regolare la pressione delle arterie). Ricca di minerali, la mela è riconosciuta da molti come il classico “spezza fame”, capace di saziare al meglio tra un pasto e l’altro.

D’altro canto, qualora soffriate di disturbi come influenza e raffreddore, il rosmarino è ciò che serve grazie alla sua azione antibatterica. Oltre all’aroma a dir poco stimolante, presenta proprietà energizzanti in caso di stanchezza cronica o depressione. Come se non bastasse, questa erba aromatica è da sempre utilizzata nelle creazioni cosmetiche: un infuso a base di rametti di rosmarino è un ottimo lucidante per la vostra capigliatura!

Una ricetta originale adatta a tutti: le mele al rosmarino vi conquisteranno!

L’autunno è ormai arrivato, non c’è niente di meglio che servire a tavola un piatto che rappresenti al meglio la terra. Le mele ci accompagnano per tutto l’inverno e perciò dovremo usarle in cucina e trovare nuove idee, non è vero?

Le mele al rosmarino si preparano in pochissimo tempo: è una ricetta ideale se non avete alcuna idea riguardo il contorno da servire o avete bisogno di svuotare la dispensa!

Ingredienti per 4 persone

  • 4 mele Golden
  • 1 cucchiaino di bacche di pepe rosa
  • 4 rametti di rosmarino
  • tre fette di prosciutto crudo
  • formaggio a piacere
  • 30 gr di burro chiarificato
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • q.b. sale

Preparazione

Sbucciate le mele e tagliatele a spicchi. In una padella mettete un dito d’acqua, lo zucchero, il burro, il sale e le bacche di pepe rosa.

Pulite il rosmarino e mettetelo nella padella con le mele tagliate. Cuocete per circa 15-20 minuti e im- piattate a piacere con briciole di prosciutto crudo tostato e formaggio tagliato a julienne.

Vi consiglio per questa preparazione le mele Golden, perché sono dolci e hanno una polpa molto succosa e fine.

Print Friendly, PDF & Email

Nota per l’intolleranza al nichel

Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione a basso contenuto di Nichel e osservare tutte le regole relative a cosmetici, detersivi, pentole e stoviglie, abbigliamento idoneo etc.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


07-11-2014
Scritto da: Tiziana Colombo

TI POTREBBE INTERESSARE

0 commenti su “Un contorno con mele al rosmarino

  • Sab 26 Gen 2019 | Rosanna ha detto:

    Buonissime, mi occorreva un contorno da accompagnare ad un fagiano arrosto ed ho trovato questa ricetta azzeccatissima, veramente ottime, bravissima nonna paperina. Grazie!

    • Mar 29 Gen 2019 | Tiziana Colombo ha detto:

      Ottima scelta!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI