Esotica insalata di straccetti di vitello con avocado

insalata di straccetti di vitello
Commenti: 0 - Stampa

Gustosi straccetti di vitello light.

Pronti per un secondo leggero, nutriente e sfizioso? Quest’oggi per pranzo un’ insalata di straccetti di vitello con avocado e verdure. In pochi minuti, saltando semplicemente gli ingredienti in padella, potremo comporre un piatto ricco di sapori ma povero di grassi.

Gli straccetti di vitello sono l’ingrediente principale di questo piatto, fantasticamente versatile e leggero. Olio, avocado e mandorle possono essere definibili gli elementi “grassi” di questo piatto ma comunque sempre solo grassi nobili utili al nostro organismo. Non mancano inoltre gli antiossidanti, calcio e vitamine. Insomma, un unico piatto ma completo di tutti gli elementi nutrizionali essenziali per stare bene.

Gli ingredienti potranno essere uniti quando la carne sarà tiepida o volendo anche a freddo. Il sapore di questo piatto sarà ricchissimo di sapori in ogni caso ed avrà inoltre in vantaggio di poterci seguire dovunque. In un pic-nic, in ufficio, in spiaggia o dove preferiamo, quest’insalata sarà in ogni caso un prodotto ideale. Saziante e nutriente senza appesantire, l’ideale per pranzo così da avere il giusto carico di energie per affrontare il resto della giornata, senza appesantirci troppo.

Abbiamo inserito le mandorle perché sono dotate di un sapore che mette d’accordo tutti. Attorno alle mandorle gravitano alcuni pregiudizi, per esempio che facciano male alla salute in quanto grasse. E’ vero, le mandorle sono ricche di grassi, ma si tratta di grassi buoni che giovano alla salute, il riferimento è agli omega tre. Ciò comunque la loro presenza contribuisce a far lievitare l’apporto calorico, che infatti si attesta sulle 600 kcal per 100 grammi. Per il resto, le mandorle contengono parecchia vitamina E e abbondando di sali minerali quali il calcio, il ferro e il magnesio. Contribuiscono, poi, ad abbassare il colesterolo cattivo e a tenere a bada la glicemia. Infatti, si caratterizzano per un indice glicemico molto basso.

Pronti per pranzo con il giusto carico di energie!

Non cedete alla tentazione dei pranzi pronti, preconfezionati. Per preparare qualcosa in fretta non c’è bisogno di prendere scorciatoie! Ci pensiamo noi con questa deliziosa, fresca e nutriente insalata di straccetti di vitello con avocado e verdure. Questa insalata ha in sé tutto quel che ci occorre per nutrire il nostro corpo e ricaricarci di energie.

Lasciamoci dunque tentare! A pranzo o a cena, come secondo o piatto unico, questa pietanza può davvero stupire per la varietà degli ingredienti e la bontà. Peperoni, avocado, mandorle, carote e succo di limone, compongono un eccellente accompagnamento per questi straccetti.

insalata di straccetti di vitello con avocado e verdure

Proteine utili per il nostro organismo

La carne di vitello è una fonte utilissima di proteine, vitamine e Sali minerali. Tra questi minerali, calcio, fosforo e magnesio, fondamentali. Non manca neppure la vitamina B12, altro elemento che rende particolarmente salutare la carne di vitello. Preparare quest’insalata di straccetti di vitello con avocado e verdure è dunque una deliziosa coccola per il nostro corpo. Non vorrete forse lasciarvi sfuggire un piatto così completo?

A pranzo o a cena, questa insalata sarà una fresca opzione. Potrete servire questa specialità anche nel contesto di una cena informale tra amici, o perché no, utilizzare questi straccetti e queste verdure per farcire delle piadine e comporre dei wrap. 

L’avocado non è un frutto come gli altri. Anzi, se paragonato alla frutta cui l’Europa è sempre stata abituata, è abbastanza strano. I motivo sono due, in primis un sapore non dolce, che lo rende un ingrediente adatto anche alle preparazioni salate, un utilizzo giustificato anche dalla polpa pastosa e cremosa. In secondo luogo, è un frutto grasso, per quanto questa espressione possa sembrare un ossimoro. Approfondirò l’argomento nel prossimo paragrafo, in questo vorrei soffermarmi un attimo sulle caratteristiche “botaniche” del frutto.

L’avocado cresce nelle zone tropicali e subtropicali, e infatti è originario del centro e sud America. In Italia fa fatica a prosperare, sebbene esistano alcune coltivazioni in Calabria, Sicilia e Sardegna. La pianta, ovvero l’albero di avocado, è medio-alto e dal gradevole visivo grazie alle sue foglie molto grandi e alla forma semplice. L’avocado inizia a fare i frutti in estate, ma questi sono disponibili fino ad autunno inoltrato.

L’avocado è un frutto incredibilmente versatile. Può essere impiegato come un frutto “normale”, dunque utilizzato per le preparazioni dolciarie così come per preparare bevande. Tuttavia, può essere impiegato anche per preparazioni salate, magari per realizzare merende salate o salse. Al sud Italia lo si consuma spessa con la pasta, al naturale o al massimo con un filo d’olio.

L’avocado è un frutto importante anche in una prospettiva di lotta alle intolleranze. Dal momento che la sua consistenza (specie quando è piuttosto maturo), ricorda quella del formaggio cremoso o del burro, viene spesso utilizzato in sostituzione di questi alimenti, magari spalmato su un toast o su una buona fetta di pane.

Ed ecco la ricetta dell’insalata di straccetti di vitello con avocado e verdure:

Ingredienti per 4 persone:

  • 600 gr. di straccetti di vitello
  • 2 carote
  • 1 falda di peperone arancione
  • 1 avocado maturo e sodo
  • 2 cucchiai di succo di limone
  • 2 cucchiai di scaglie di mandorle
  • 2 rametti di maggiorana fresca
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 30 gr. di farina di riso
  • q. b. di sale e bacche di pepe rosa

Preparazione:

Mettete una padella con un po’ di olio a scaldare e cuocete le carote tagliate a rondelle per circa 5 minuti. Trascorso il tempo indicato, tagliate il peperone a listarelle ed unitelo alla padella con un po’ di sale. Lasciate cuocere per ulteriori 5 minuti.

In un’altra padella, sempre unta d’olio, scottate gli straccetti di vitello infarinati. Aggiustate di sale ed unite carote e peperoni. Mescolate tutto assieme e dividete nelle porzioni. Dopo che si sarà intiepidita la carne, aggiungete i cubetti di avocato e spremete il succo di un limone. Distribuite infine delle scaglie di mandorle, maggiorana fresca e del pepe rosa. Buon appetito!

5/5 (48 Recensioni)

Seguimi su Instagram e Facebook

Mi trovi sui canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Creerò una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte dai lettori e non abbiate paura. Non criticherò nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta!

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Cetrioli allo Skyr

Cetrioli allo Skyr, un’insalatona gustosa

Cetrioli allo Skyr, colore e gusto per un’insalata corposa I cetrioli allo Skyr sono un'insalata molto corposa, che si caratterizza per un sapore composito e per la presenza di molti alimenti...

Insalata di fiori ed erbe con Skyr

Insalata di fiori ed erbe con Skyr, un...

Insalata di fiori, un’idea davvero particolare L’insalata di fiori ed erbe con Skyr è un’idea particolare e solo a primo acchito bizzarra, per un contorno fuori dal comune che premia gusto e...

Insalata di spinaci

Insalata di spinaci, un contorno completo

Insalata di spinaci, una particolare selezione di ingredienti Oggi vi presento una particolare variante dell’insalata agli spinaci, una ricetta che si completa con un'emulsione squisita e...

Bowl con avocado e fiocchi di latte

Poke Bowl con avocado e fiocchi di latte,...

Poke Bowl con avocado e fiocchi di latte, una lista creativa di ingredienti La poke bowl con avocado, edamame e fiocchi di latte è un'insalata molto corposa, che spicca per l’abbondanza di colori...

Insalata estiva con uova sode

Insalata estiva con uova sode, un contorno iper-proteico

Insalata estiva con uova sode, un contorno tra il dolce e il salato L’insalata estiva con uova sode è un contorno che spicca in primis per l’impatto visivo. La lista degli ingredienti,...

Insalata di mele e sedano

Insalata di mele e sedano, una meraviglia agrodolce

Insalata di mele e sedano, l’abbinamento che non ti aspetti L’insalata di mele e sedano si inserisce sul solco delle insalate “agrodolci”, che si caratterizzano per degli abbinamenti...


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine da leggere attentamente! La raccomandazione è quella di controllate sempre gli ingredienti che utilizzate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Tutti gli alimenti devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Quando cucinate per un celiaco organizzatevi al meglio per evitare sia la contaminazione ambientale che quella crociata. Un fattore che in molti sottovalutano. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per celiaci intolleranti al lattosio da leggere attentamente. Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Per tutti gli alimenti non contenenti ingredienti lattei l’indicazione “naturalmente privo di lattosio” deve risultare conforme alle condizioni previste dall’articolo 7 del regolamento (UE) 1169/2011. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


05-07-2020
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti