bg header
logo_print

Limonata al sambuco, una bevanda floreale

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Limonata al sambuco
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 03 ore 10 min
cottura
Cottura: 00 ore 10 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (8 Recensioni)

Bevanda ai fiori di sambuco, rinfrescante

La limonata al sambuco con frutti di bosco è una bevanda diversa dal solito, rinfrescante, dalla texture gradevole e dal sapore corposo. La ricetta ha poco a che vedere con le classiche limonate. In primis perché prevede l’impiego di numerosi ingredienti, che vanno ben oltre gli agrumi. In secondo luogo perché il procedimento è simile a quello dello sciroppo. Tra gli ingredienti più particolari della limonata al sambuco con frutti di bosco spicca il lemongrass, nota anche come citronella. Il nome fa riferimento non a una qualche parentela con gli agrumi, bensì al sapore che ricorda il limone. Si tratta, comunque, di una pianta aromatica, di cui si utilizzano sia il fusto che le foglie. Il lemongrass è impiegato di norma nelle ricette di zuppe e minestre, ma può essere una risorsa anche per quelle tendenzialmente dolci, come in questo caso.

Del lemongrass stupiscono i valori nutrizionali, che sono davvero eccellenti. In primo luogo è ricco di vitamine e di sali minerali, in merito ai quali vi sono una varietà e un’abbondanza sorprendenti. Secondariamente è ricca di acqua, fibre e sostanze detossinanti. Questo trittico la rende l’alimento purificante e digestivo per eccellenza. Non è un caso che bevande alla citronella vengano impiegate per risolvere problemi digestivi. L’apporto calorico, infine, è davvero trascurabile.

Ricetta limonata al sambuco

Preparazione limonata al sambuco

Per la preparazione della limonata al sambuco con frutti di bosco iniziate dallo sciroppo. Sbucciate il lemongrass, lavatelo e fatelo a pezzetti tagliandolo per lungo, infine conservate qualche foglia. Poi lavate un lime con l’acqua calda, asciugatelo e grattugiate la buccia; mettete invece da parte gli altri due lime. Ora lavate i ribes, conservate a parte cinque grappoli, e sgranate per bene i restanti. Poi lavate le fragole, scolatele ed eliminate il picciolo, infine mettetene da parte 4 o 5. Inserite i frutti in una pentola, unite anche la scorza grattugiata del lime, un litro di acqua, lo zucchero e il succo di lime. Infine cuocete il tutto per 10 minuti.

Ora agitate le ombrelle del sambuco per far cadere gli eventuali insetti, ricordatevi però di conservare una ombrella di sambuco per dopo. Mettete le ombrelle nel composto di frutta quando è ancora caldo. Fare macerare per circa 3 ore, mescolando di tanto in tanto. Infine filtrate il liquido, facendo sgocciolare tutti gli ingredienti. Ora posizionate i cubetti di ghiaccio in una brocca e versateci il liquido, che a questo punto avrà preso la consistenza di uno sciroppo. Aggiungete i ribes, il lime, le fragole e le foglie di lemongrass messe precedentemente da parte. Aggiungete anche l’acqua frizzante e completate con l’ombrella di sambuco messa da parte. Servite subito o conservate la limonata in frigorifero per circa tre o quattro giorni. La bevanda al sambuco piace anche ai bambini.

Ingredienti limonata al sambuco

  • 5 foglie di lemongrass
  • 3 lime bio
  • 250 gr. di ribes
  • 350 gr. di fragole
  • 100 gr. di zucchero
  • 10 ombrelle di fiori di sambuco
  • 1 lt. di acqua minerale fredda
  • q. b. di cubetti di ghiaccio
  • q. b. di acqua frizzante.

Un approfondimento sui fiori di sambuco

Della limonata al sambuco con frutti di bosco stupisce l’abbondanza della lista degli ingredienti, laddove le bevande rinfrescanti giocano la propria partita sulla presenza di pochi alimenti. In questa bevanda troviamo persino cibi che non fanno parte dell’alimentazione quotidiana, e che possono essere pertanto considerati di nicchia. E’ proprio il caso dei fiori di sambuco. In questa ricetta il loro impiego va ben oltre la semplice decorazione, ma rivela un contributo significativo in termini organolettici. In particolare, i fiori di sambuco conferiscono alla bevanda un sentore floreale, gradevole al palato e capace di imprimere una forte caratterizzazione.

Limonata al sambuco

Per quanto concerne le proprietà nutrizionali, i fiori di sambuco si comportano come una pianta officinale. In buona sostanza esercitano funzioni che sfociano nel quasi-terapeutico. In questa prospettiva va interpretata la sua capacità di aumentare le difese immunitaria e, allo stesso tempo, contrastare gli stati infiammatori. I fiori di sambuco, almeno secondo la medicina naturale, fungerebbero da moderato analgesico. Al di là di ciò, si caratterizzano per un discreto apporto in termini di vitamine e sali minerali. Quasi nulla è la presenza di grassi, proteine e zuccheri; stesso discorso per l’apporto calorico.

La fragola, il frutto più amato

Cosa ci fanno  le fragole in una limonata al sambuco con frutti di bosco? In effetti, se fosse una limonata qualsiasi, la loro presenza desterebbe qualche sorpresa. Ma questa non è affatto una limonata qualsiasi, anzi è una bevanda dal sapore diverso dal solito, dalla texture complessa e in grado di rinfrescare. La presenza delle fragole è giustificata dalla volontà di insaporire ulteriormente questo drink estivo, nonché di imprimere una colore suggestivo.

Le fragole hanno anche importanti proprietà nutrizionali, come un’ampia varietà di vitamine. Nelle fragole, infatti, troviamo la vitamina A, che fa bene alla vista, la vitamina C, che potenzia il sistema immunitario, e le vitamine B1 e B2 che impattano sull’apparato cardiocircolatorio. Stesso discorso per i sali minerali, e in particolare per il potassio e per il calcio. La fragola contiene anche lo xilitolo, una sostanza antiossidante in grado di contrastare i radicali liberi e ridurre le possibilità di contrarre il tumore. Tra l’altro, lo xilitolo contribuisce alla salute dentale, infatti viene comunemente impiegato per produrre i dentifrici. L’apporto calorico delle fragole è davvero minimo, infatti siamo sulle 25 kcal per 100 grammi di prodotto.

Le principali proprietà del ribes

La lunga lista ingredienti di questa limonata al sambuco si fregia anche del ribes. Stiamo parlando di una specie che cresce rigogliosa allo stato selvatico, assimilabile alla categoria dei frutti di bosco. Il colore è in genere rosso, e in questo caso si segnala la presenza del licopene, una sostanza antiossidante che abbonda anche nei pomodori. Il ribes può essere anche scuro, quindi può contenere le antocianine, delle sostanze antiossidanti che abbondano in tutti i vegetali di colore violaceo (ad esempio le melanzane).

Al di là di questo, del ribes si apprezza il contenuto di vitamine e sali minerali. In particolare, abbonda la vitamina C e il potassio. Il ribes contiene anche molta acqua e qualche sostanza detossinante, dunque può essere considerato – al pari di tanti frutti – un alimento diuretico e digestivo.

Ricette con il sambuco ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (8 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...

Quiche con ortiche

Quiche con ortiche, una torta salata dal sapore...

Un approfondimento sulla pasta brisée La base di questa quiche con ortiche è rappresentata dalla pasta brisée. E’ bene prepararla in casa o acquistarla al supermercato in forma già pronta?...

Pizza con agretti e salsiccia

Pizza con agretti e salsiccia: un mix insolito...

Gli agretti, delle verdure aromatiche da non sottovalutare Vale la pena spendere qualche parola sugli agretti, che sono i veri protagonisti di questa pizza alla salsiccia. Si presentano con dei...