Fagottini di pasta fillo al sesamo con crema di formaggio

Fagottini di pasta fillo al sesamo
Stampa

Sapori autentici: fagottini di pasta fillo al sesamo

La ricetta dei fagottini di pasta fillo al sesamo, con crema di formaggio, miele e mandorle è la scelta ideale per chi ricerca un aperitivo gustoso e leggero al tempo stesso. Iniziamo dalla pasta, io ho optato per la pasta fillo fresca di Exquisa, sottilissima e dalla consistenza croccante, più leggera della classica posta sfoglia, è senza lattosio ed è perfetta per vegetariani e vegani. Passando al ripieno: la cremosità del formaggio, la dolcezza del miele di acacia e il sapore unico delle mandorle tostate, tutto si unisce in una farcitura per palati sopraffini. Vi ho incuriosito abbastanza? Allora, scoprite con me come preparare i fagottini di pasta fillo al sesamo, con crema di formaggio, miele e mandorle, di certo ne resterete ampiamente soddisfatti.

Dolcezza da gustare e quanti benefici nel miele di acacia!

Dolcificante dal grande potere energetico, il miele di acacia è un energizzante naturale che rifornisce il nostro sistema nervoso di nuove energie. Inoltre, la sua alta digeribilità e il contenuto di proteine, vitamine, sali minerali e amminoacidi lo rende un valido ricostituente. Anche i diabetici leggeri possono consumarlo poiché il suo contenuto di zuccheri è essenzialmente dovuto al fruttosio e dunque non richiede insulina per la sua metabolizzazione. Se soffrite di mal di gola, dovete disintossicare il fegato o avete bisogno di un prodotto ad azione lassativa, il miele di acacia fa per voi. Vi aiuterà anche in caso di acidità di stomaco e, più in generale, per salvaguardare il benessere dell’apparato digerente.

Fagottini di pasta fillo al sesamo

Un aperitivo molto cremoso…

Per gli intolleranti al lattosio, o per chi fatica a digerirlo, il formaggio senza lattosio di Exquisa, è il prodotto  buono e dal sapore unico. Fresco, senza conservanti, senza glutine, è l’ideale per i vegetariani e per chi sceglie una dieta sana e nutriente, non rinunciando al gusto. Secondo Exquisa, la vera Bontà è per tutti, ed io condivido appieno! In cucina, scegliendo i prodotti e gli ingredienti giusti, è possibile liberare la propria fantasia e creare dei piatti realmente appetitosi, adatti sia agli adulti sia ai bambini. Non vi resta che continuare a leggere qui sotto per scoprire come preparare dei fagottini di pasta fillo al sesamo, con crema di formaggio, miele e mandorle tostate che vi faranno apprezzare da tutti!

Ed ecco la ricetta dei fagottini di pasta fillo al sesamo

Ingredienti per circa 10 fagottini:

  • 4 fogli di pasta fillo Exquisa,
  • 300 gr di formaggio fresco cremoso Exquisa,
  • 50 gr di pecorino grattugiato,
  • 30 gr di miele di acacia,
  • 100 gr di mandorle sgusciate,
  • 1 uovo,
  • q.b. sesamo nero,
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Tostate le mandorle in forno a 180°C per 5 minuti.Lavorate il formaggio fino a renderlo cremoso, unite il pecorino grattugiato, il miele, le mandorle tostate e tagliate a piccoli pezzi. Poi, aggiustate di sale e pepe.

Tagliate la pasta fillo a strisce, disponete i mucchietti di ripieno al formaggio e formate i fagottini.

Spennellateli con l’uovo sbattuto, spolverizzateli con il sesamo nero e fateli cuocere in forno a 190°C per 8 minuti.

CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


23-11-2018
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti