Tortino di riso dolce con mele e uvetta: ingredienti genuini

Tortino di riso dolce con mele e uvetta: un’opzione sorprendente

Il tortino di riso dolce con mele e uvetta vi farà riscoprire il piacere di preparare un dolce fatto in casa. Ingredienti semplici e profumi e sapori sorprendenti vengono racchiusi in questi soffici dolcetti da mangiare a colazione o in qualsiasi momento in cui avrete bisogno di una pausa dolce. Riso, mele e uvetta creeranno un impasto morbido ma pieno di sapore da offrire anche agli ospiti alla fine del pasto.

I tempi di preparazione sono piuttosto brevi e l’elaborazione è piuttosto facile. Il tortino di riso dolce con mele e uvetta non è adatto alle persone intolleranti al lattosio a meno che non vengano utilizzati ingredienti privi di questa sostanza. I celiaci, invece, possono gustare questo dessert in quanto la ricetta non prevede l’uso di farina ma di riso, alimento gluten free.

Il riso: piatti dolci e salati

Il riso, un ingrediente proveniente dall’Asia, viene utilizzato in numerose parti del mondo.  Si produce anche in Italia dove è il protagonista di una vasta gamma di ricette tradizionali come il risotto o gli arancini. Il riso, spesso utilizzato come ingrediente base in alcune culture, infatti, permette di creare pietanze sia salate che dolci.

tortino di riso dolce con mele e uvetta

Questo ingrediente renderà morbido e originale il nostro tortino di riso dolce, diverso dai soliti dessert. Il riso, inoltre, ha la qualità di essere un ingrediente senza glutine e, per questo, adatto anche ai celiaci. Ricordate, inoltre, di controllare sempre l’etichetta del riso che avete scelto per poter conoscere il tempo di cottura esatto.

Mele e uvetta, accostamento perfetto

Se il riso è perfetto per creare la base, gli altri due ingredienti principali conferiscono sapore e dolcezza a questo dessert. Per questa ricetta vi consigliamo di utilizzare una mela golden, un frutto dal colore quasi dorato, prodotto nel nord Italia. È una varietà, infatti, che ben si addice anche alla preparazione di dessert.

Il secondo ingrediente protagonista del tortino di riso è l’uvetta, o uva passa. Si tratta di un tipo particolare di uva senza semi che viene elaborata attraverso un processo di  essiccazione. È un ingrediente che contiene molti zuccheri, vitamine, fibre e sali minerali e che viene utilizzato nella preparazione sia di piatti dolci che di piatti salati.

Tortino di riso e mele

Ingredienti:

  • ½ lt di latte Accadi
  • 65 g di riso vialone nano
  • 80 g. di zucchero di canna grezzo
  • 2 mele golden
  • 25 gr. di uvetta sultanina
  • 1 stecca di vaniglia
  • 1 uovo
  • q.b. zucchero a velo
  • 3 gr. di sale

Preparazione:

Mettete il latte in una pentola, aprite la stecca di vaniglia, mettete la parte interna nel latte e lasciatela in infusione per circa 30 minuti così si aromatizza.

In una ciotola fate ammollate l’uvetta in acqua tiepida per circa 15 minuti.

Scaldate il latte, eliminate il baccello e versate prima il riso, poi 3 cucchiai di zucchero.

Fate cuocere il riso al dente e verso la fine della cottura aggiungete la mela sbucciata e tagliata a dadini, l’uvetta e il pizzico di sale. Mescolate delicatamente affinché gli ingredienti siano bene amalgamati, poi versate il composto in una terrina e fate raffreddare.

Una volta ben raffreddato aggiungete il tuorlo d’uovo e amalgamate bene.

In un’altra terrina montate l’albume a neve ben ferma e aggiungetelo al composto amalgamandolo con movimenti dal basso verso l’alto.

Versate l’impasto negli appositi pirottini, disponeteli sulla placca del forno e cuoceteli in forno già caldo a 180° per mezz’ora circa.

Lavate la mela rimasta sotto l’acqua corrente, asciugate, sbucciate e tagliate a fettine. In una padella antiaderente fate caramellare il restante zucchero e quando sarà sciolto e avrà un bel colore dorato immergete le fettine di mela caramellandole da entrambi i lati.

Spolverizzate il fondo di un piatto con lo zucchero a velo, disponetevi sopra i tortini di riso e mele e accompagnate con le fettine di mele caramellate.

Di nuovo una spolverata di zucchero a velo e… in tavola!

 

Esistono molte varietà di riso, e ogni preparazione ha il suo riso giusto.

Per la preparazione dei dolci e dei dessert, molti chef prediligono il vialone nano , uno dei risi più pregiati del nostro Bel Paese, ricco d’amido e che difficilmente scuoce.

 

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *