bg header

Frullato fichi e pesche, un drink merenda

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Frullato fichi e pesche con zenzero e cannella

Un sapore unico nel frullato fichi e pesche.

Frullato fichi e pesche: un drink-merenda. Quando persiste la voglia di dolce, può rivelarsi una buonissima idea prepararsi un bel frullato fichi e pesche con zenzero e cannella. Si tratta di una bevanda unica, capace di regalare molta soddisfazione, un abbraccio di ottimi sapori e tanti benefici per la salute. Pertanto, non si tratta di un peccato di gola, ma di un toccasana delizioso e speciale sotto molti punti di vista.

Preparare questo drink-merenda è semplice e veloce, e può presentarsi come una grande soluzione per fare un carico di energia e spezzare la fame. Detto questo, andiamo a conoscere nel dettaglio gli ingredienti di questo frullato, la lista degli ingredienti e le modalità di preparazione.

Frullato fichi e pesche: un bicchiere pieno di ingredienti salutari

Come avrete capito, si tratta di un drink diverso dal solito e un mix al quale forse non avevate ancora pensato. L’ingrediente di base è la bevanda alla mandorla che, secondo molti nutrizionisti, è un alimento alleato di coloro che desiderano perdere peso. È facilmente digeribile e senza lattosio e senza glutine. Quindi, può sostituire il latte vaccino, rivelandosi una buona opzione per tutti coloro che non digeriscono i latticini.

Questo ingrediente di base non contiene glutine, ma fa sì che il frullato fichi e pesche con zenzero e cannella offra un’ulteriore dose di antiossidanti e discreti livelli di omega-6, vitamine (A, B2, D ed E) e minerali (come calcio, zinco, magnesio, ferro e potassio), che si andranno ad unire ai nutrienti presenti nella frutta da usare per la preparazione di questo gustoso drink.

La bevanda alla mandorla contiene anche molte fibre, favorendo così il corretto funzionamento dell’intestino. Inoltre, è nota per il suo ridotto apporto calorico, nonché per l’interessante dose di proteine vegetali che può fornire. Insieme ai fichi e alle pesche, è un alimento che può aiutare a prevenire le malattie (anche il cancro), che può rallentare il naturale processo di invecchiamento dell’organismo.

In più, è utile sapere che il consumo di tutti e tre gli ingredienti può contribuire all’ottimizzazione dei processi di assorbimento degli zuccheri. Puo’ aiutare a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue. Le pesche e i fichi vantano inoltre di proprietà idratanti, diuretiche, energizzanti e lievemente lassative, delle quali possiamo favorire ottenendo importanti effetti per la nostra salute.

Le particolarità del frullato fichi e pesche con zenzero e cannella

Come avrete capito, la bevanda alle mandorle accompagnata dai fichi e dalle pesche, forma una squadra di alimenti salutari e gustosi, ma in questa semplice ricetta si prevede anche l’utilizzo dello zenzero e della cannella. Entrambi si presentano come aromi unici che, insieme, possono regalare un’elevata soddisfazione al palato. Tuttavia, anche questi due ingredienti possono favorire il benessere del nostro organismo.

Infatti, grazie ad essi, il frullato fichi e pesche con zenzero e cannella diventa anche una bevanda curativa sotto altri punti di vista: ci permetterà di gioire degli effetti di altre proprietà interessanti, come quelle antinfiammatorie, digestive, carminative, antitumorali, antibatteriche, antisettiche e disinfettanti. Insomma, questi due ingredienti sono il valore aggiunto ad un frullato che vale la pena di assaggiare!

Ingredienti per 2/3 persone

  • 300 ml di bevanda alla mandorla
  • 2 fichi neri
  • 1 pesca
  • Un pizzico di cannella
  • Un cm di zenzero fresco.

Preparazione

Lavate la pesca, tagliatela a pezzi, pulite i fichi con un panno e tagliateli a metà.  Mettete la frutta nel frullatore e aggiungete la bevanda alle mandorle, lo zenzero e la cannella. Azionate il frullatore finché il tutto non sarà ben cremoso e amalgamato. Versate il frullato e servite con uno spicchio di pesca e uno di fico.

4/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Bloody mary analcolico pomodoro e fragole

Bloody Mary analcolico, buono come l’originale ma leggero

Guarnizione ed origini del Bloody Mary La guarnizione del Bloody Mary analcolico è affidata a uno spiedino di frutta e verdura, una scelta che punta alla freschezza, soprattutto se si considera che...

Purple Cosmopolitan

Purple Cosmopolitan, la ricetta fruttata del famoso cocktail

Come preparare il liquore alle violette L’elemento che più caratterizza il Purple Cosmopolitan, almeno rispetto al Cosmopolitan propriamente detto, è il liquore di violette. E’ un liquore...

Punch natalizio al cocco

Punch natalizio al cocco, la bevanda per le...

Cosa sapere sul latte di cocco Buona parte del sapore di questo punch alcolico natalizio è dato proprio dal latte di cocco. Le sue note morbide e dolci emergono in modo preponderante, ma sono...

logo_print