Un secondo delizioso? Ecco i rotolini di pollo e bacon

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    40 Minuti
rotolini di pollo e bacon

I rotolini di pollo e bacon sono un piatto assolutamente saporito

Tutta la bontà dei rotolini di pollo e bacon

I rotolini di pollo e bacon sono il secondo che unisce il sapore delicato del pollo a quello intenso del bacon. Questi due alimenti si uniscono perfettamente, sia per quanto riguarda il gusto che la consistenza. Certamente non si tratta di un pasto ipocalorico, ma possiamo dire che queste due carni sono complementari: una è più leggera e l’altra no, una regala un maggiore apporto di proteine magre e l’altra una dose di grassi ugualmente utili al nostro organismo (pur se devono essere assimilati con moderazione).

Ovviamente, non dovrete preoccuparvi: si tratterà di un piccolo peccato di gola utile per darvi energia e per soddisfare il vostro palato. Per non mettere a rischio la linea, basterà mangiarlo a pranzo e abbinarlo con una buona dose di fibre, ideali per far sì che l’assorbimento dei grassi avvenga nel migliore dei modi, e con un po’ di attività fisica. Prima di scoprire la lista degli ingredienti e le modalità di preparazione, andiamo a scoprire qualcosa di più su questa gustosa pietanza.

Rotolini di pollo e bacon: le principali caratteristiche degli ingredienti

Come abbiamo detto, il pollo è molto più leggero del bacon, ed infatti è una delle carni più magre che abbiamo a disposizione, dopo quella di tacchino. Il petto è la parte migliore ma, ovviamente, il suggerimento è quello di avvalersi sempre di un prodotto fresco. Una volta acquistato, potrete anche eliminare le eventuali strisce di grasso in eccesso, finendo così per rendere la carne ancora più magra e digeribile. L’apporto di proteine offerto da essa, potrà promuovere lo sviluppo e la salute dei muscoli.

Oltre a questo, è utile sapere che queste sostanze nutritive presenti nei rotolini di pollo e bacon, potranno rendere questo secondo molto saziante e altamente energetico. Preferendo la carne proveniente da un pollo allevato a terra e nutrito con alimenti biologici, potrete godere di un ulteriore apporto di nutrienti come il fosforo, il selenio, la vitamina B6, la vitamina A, la niacina, la riboflavina e il triptofano. Pertanto, si rivela in particolare un toccasana per l’umore, il cervello, la tiroide, le ossa e gli occhi.

Abbinare il pollo al bacon è una scelta che permette alla ricetta di acquisire più sostanza, ma anche di diventare ancora più saporita. Entrambi questi ingredienti potranno regalare il carico di energia ideale per arrivare in fondo alla giornata, nonché tanta soddisfazione per il palato.

Gli altri ingredienti dei rotolini di pollo e bacon

Oltre al pollo e al bacon, questa ricetta prevede l’utilizzo della senape dolce, capace di donare un sapore ancora più unico all’intero piatto, e il pan grattato, un valido alleato in cucina, sia per quanto riguarda il sapore che la migliore consistenza che può dare all’alimento che ricopre. Se scelti nel modo giusto, tutti questi ingredienti possono donare un valore aggiunto ai vostri pasti e conquistare qualunque ospite.

Detto questo, non vi resta altro che prendere nota della lista completa degli ingredienti e mettervi ai fornelli: il risultato vi soddisferà al 100%!

Ingredienti per 4 persone

  • 8 fettine pollo sottilissime
  • 8 fettine bacon
  • 8 cucchiaini rasi senape dolce gluten free
  • 1 cucchiaio olio extravergine d'oliva
  • q.b. pane grattugiato gluten free
  • q.b. sale marino integrale
  • q.b. pepe

Procedimento

  1. Togliete il grasso e battete le fettine di pollo. Su di ogni lato spalmate la senape. Spolverizzate da entrambi i lati con un mix di pepe nero e sale.
  2. Con ogni fettina formate degli involtini e avvolgete  ogni rotolino con una fetta di bacon. Chiudeteli con un stuzzicadenti e spennellateli con dell’olio prima di passarli in abbondante di pangrattato.
  3. Adagiateli sul della carta forno e cuocete per circa 20 minuti a 200 °C. Girateli dopo circa 10 minuti e proseguite la cottura per altri 10 minuti e dovrebbe risultare belli dorati e croccanti.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *