bg header
logo_print

Insalata caprese con verdure: un piatto veloce e leggero

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

caprese di verdure
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
3/5 (1 Recensione)

Insalata caprese con verdure: una ricetta veloce e nutriente

L’insalata caprese con verdure fa decisamente pensare all’estate, alle giornate di lavoro in cui la pausa pranzo è molto breve e alle serate afose in cui il nostro corpo ha bisogno di un pasto semplice, fresco e allo stesso tempo nutriente. La caprese di verdure è la risposta a tutto questo: è un’insalata versatile e colorata, adatta per soddisfare ogni palato.

Può essere consumata come un piatto unico insieme ad un po’ di pane, oppure può rivelarsi un secondo perfetto. Insomma, questa ricetta è l’ideale per ogni occasione. Tuttavia, è opportuno sapere che non offre solo il sapore di tanti alimenti salutari, ma è anche facilmente digeribile ed estremamente nutriente. Scopriamo insieme tutti i benefici che può regalarci.

Ricetta insalata caprese con verdure

Preparazione insalata caprese con verdure

  • Iniziate con il lavaggio di tutte le verdure.
  • In seguito, potete affettare zucchine e carote con un pelapatate, poi tagliate a fettine i pomodori e la mozzarella, e a strisce i peperoni.
  • A questo punto potete posizionare i capperi nel centro del piatto di portata.
  • Intorno ad essi andranno posizionate le fette di pomodoro e mozzarella, e sopra questi ingredienti potete disporre le altre verdure.
  • Nel posizionare gli ingredienti usate un po’ di fantasia, in maniera tale da rendere il piatto ancora più interessante e creativo.
  • Non appena la vostra composizione di verdure e mozzarella sarà completata, potete condirla con olio d’oliva e pepe nero. Servite e buon appetito.

Ingredienti insalata caprese con verdure

  • 300 gr. di mozzarella consentita
  • 2 carote
  • 2 zucchine
  • 2 pomodori
  • 1
  • 5 peperone giallo
  • 2 cucchiai di capperi sott’olio ben scolati
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q. b. di pepe nero

Tanto gusto per un pieno di vitamine e sostanze nutritive

La caprese che siamo abituati a mangiare è davvero molto semplice, e spesso è composta solo ed esclusivamente da pomodori e mozzarella. Quella che sto per proporvi è un’insalata caprese con verdure, quindi ci propone molti più sapori e anche più benefici.

Infatti, quando decidiamo di mangiare una Caprese, sappiamo che si tratta di un piatto semplice e nutriente allo stesso tempo, che unisce la leggerezza e tutti gli importanti sali minerali contenuti nella mozzarella, alle grandi proprietà antiossidanti del pomodoro. Questo ortaggio è originario dell’America del sud, ed è arrivato da noi nel XVI secolo grazie agli spagnoli. È povero di calorie, ma è ricco di acqua, fibre, minerali, oligoelementi e di tutte le vitamine idrosolubili.

Grazie a queste e a tante altre sostanze contenute nel pomodoro, esso si rivela in grado di migliorare la digestione, di disintossicare il nostro organismo e mantenerlo giovane e sano, di combattere e prevenire la ritenzione dei liquidi e la stanchezza, di promuovere la salute di muscoli, ossa e denti.

Il ruolo del pomodoro nell’insalata caprese con verdure

Nell’insalata caprese con verdure un ruolo essenziale è ricoperto dal pomodoro. In particolare è importante sapere che il pomodoro contiene elevati livelli di licopene, un potente antiossidante in grado di proteggere le cellule dal naturale invecchiamento e di svolgere un importante ruolo nella prevenzione dal cancro. Anche se sembra già molto, questi sono solo alcuni benefici del pomodoro che, uniti a quelli apportati dalle altre verdure presenti nella ricetta, saranno davvero tantissimi.

Il pomodoro, infatti, è ricco di vitamina C, sostanza che supporta il sistema immunitario e aiuta ad assorbire il ferro. E’ anche ricco di potassio, un minerale coinvolto in molti processi dell’organismo, come la regolazione della pressione del sangue.

Senza dimenticare il contenuto di acido citrico, che è sufficiente a proteggere il corpo dalle infezioni e a regolarizzare la digestione. Il pomodoro, infine, è poco calorico, infatti apporta appena 30 kcal per 100 grammi, un dettaglio non di poco conto se si considera il senso di sazietà che genera.

Carote e zucchine: due ortaggi simbolo della cucina italiana

Il vero punto di forza dell’insalata caprese con verdure è proprio l’aggiunta di quest’ultime, che segna una differenza importante e utile rispetto alla ricetta originale. Il riferimento è soprattutto alle zucchine e alle carote, che formano un abbinamento tipico di molti contorni della cucina italiana.

La carota aggiunge un tocco dolce che contrasta quello acido del pomodoro, mentre le zucchine aggiungono corpo con il loro aroma caratteristico. Insieme contribuiscono a rendere la caprese più buona, bella da vedere e capace di esprimere un’ampia varietà di colori.

Carote e zucchine, infine, migliorano lo spessore nutrizionale della ricetta, infatti sono poco caloriche, ricche di fibre (che aiutano la digestione), e abbondano di vitamine e sali minerali. In particolare la carota contiene dosi rilevanti di vitamina A, che fa bene alla pelle e alla vista, e di betacarotene. Quest’ultima sostanza funge da antiossidante ed è responsabile del colore arancione dell’ortaggio.

Insalata caprese con verdure: una ricetta rinforzata grazie ai capperi e ai peperoni

La lista degli ingredienti dell’insalata caprese con verdure è completata dai capperi e dai peperoni. I capperi aggiungono un tocco sapido e aromatico, mentre i peperoni si caratterizzano per il carattere rustico e dolce allo stesso tempo.

Mi raccomando, se usate capperi sotto sale sciacquateli più volte, infatti non bisogna dimenticare che contengono per loro stessa natura molto sodio.

Per quanto concerne i peperoni l’unica raccomandazione è di spellarli per bene, solo in questo modo possono essere consumati da crudi senza problemi per la digestione.

Per inciso sia i capperi che i peperoni vantano un ottimo profilo nutrizionale. Sono entrambi ricchi di vitamine, sali minerali e antiossidanti. In particolare i peperoni contengono betacarotene, licopene e luteine, in misura diversa a seconda del colore e della tipologia.

FAQ sull’insalata caprese con verdure

A cosa abbinare la caprese?

La caprese si abbina con i piatti della cucina italiana più veraci. Per completare un menù perfetto potete preparare un classico piatto di pasta al pomodoro o una pasta allo scoglio, per poi passare ad un secondo ai ferri, a base di carne o di pesce.

Che pomodoro si usa per la caprese?

I pomodori migliori per la caprese sono i fiascone, i pomodori tondi classici e i cuori di bue. Sono pomodori molto saporiti che si caratterizzano per una buona consistenza e per una quantità di succo limitata.

Com’è fatta la caprese?

La caprese, nella sua versione base, è realizzata con pomodoro, mozzarella, olio, un pizzico di sale e basilico. La versione che vi presento qui aggiunge alla ricetta originale le carote, le zucchine, i peperoni e i capperi.

Quante calorie ha un piatto di caprese?

Di base gli unici elementi calorici della caprese sono la mozzarella e l’olio, quindi un piatto di caprese dovrebbe apportare circa 400 kcal se si utilizza una mozzarella a persona. In caso contrario l’apporto calorico scende a 200 kcal o anche meno.

Ricette con zucchine ne abbiamo? Certo che si!

3/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Bowl con capesante

Bowl con capesante, come valorizzare il celebre mollusco

Le proprietà del riso venere Il riso gioca un ruolo di fondamentale importanza per la bowl con capesante, infatti funge da base e allo stesso tempo da fonte di carboidrati. Il consiglio è di...

Insalata di tacchino e fagiolini

Insalata di tacchino e fagiolini, una ricetta light...

Perché preferire il tacchino al pollo? Spesso preferire il tacchino al pollo è una questione di gusto, ma non di rado la questione è oggettiva. In questa insalata di tacchino e fagiolini la...

Insalata di abalone

Insalata di abalone, un contorno dal sapore esotico

Un focus sull’abalone Nonostante l’abbondanza di ingredienti, il protagonista di questa insalata rimane l'abalone. E’ un frutto di mare pregiato, in quanto difficile da pescare e situato...