Fagottini di melanzane al forno

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle 1 voti, media: 5,00 su 5
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo di Preparazione
    1 Ora 45 Minuti
  • Tempo di Cottura
    40 Minuti
  • Tempo Totale
    2 Ore 10 Minuti
Fagottini di melanzane al forno

Un insolito secondo…

Nella ricetta che vi propongo oggi la salsiccia è uno degli ingredienti dei fagottini di melanzane al forno. La salsiccia è uno dei prodotti più conosciuti e diffusi della tradizione gastronomica italiana.

Si prepara utilizzando la carne di suino, definita carne bianca, saporita, scarsa di tessuto connettivo,  o di cinghiale, che viene sminuzzata col coltello o col tritacarne e addizionata con sale da cucina pepe o altre spezie a seconda della tradizione della zona di produzione,  che viene  insaccata in un budello naturale o sintetico per proteggerla sia dall’ossidazione che dalla contaminazione biologica.

La salsiccia di qualità migliore è quella insaccata nelle budella stesse dell’animale, ma vengono utilizzate anche le budella di ovini e, sempre più spesso, quelle artificiali.

Povera d’acqua, ma ricca di acidi grassi saturi e colesterolo, oltre ad essere ipercalorica la salsiccia è ricca di sodio, e  questo ne limita l’utilizzo.

Il lato positivo della  salsiccia è quello di contenere proteine. ad alto valore biologico, ferro e vitamina  B1e vitamina. PP.

Fate moltissima attenzione alla salsiccia  industriale,  nella quale è contenuta  la polvere di latte, e quindi ci sono tracce si lattosio. Questo è il motivo per cui è sconsigliata agli intolleranti a tale sostanza.

Alla salsiccia di suino esistono alternative preparate con carni bianche come il pollo, il tacchino o l’ oca, con carne rossa cole il cavallo, o con carne nera come quella di cervo alle quale si aggiunge il grasso di suino in quanto è più conservabile degli altri grassi. La percentuale di composizione delle salsicce è: 70% di carni magre e 30% di grasso (pancetta o lardo).

Gli aromi per la salsiccia posso essere il pepe, oppure l ‘aglio, il peperoncino, il finocchietto selvatico, il  coriandolo, noce moscata o altre spezie ancora.

Molto versatili in cucina posso essere preparate in padella, alla brace, alla piastra al cartoccio, ma spesso sbriciolate rientrano nella preparazione di numerosi piatti.

 

 

Ingredienti per 4 persone

  • 2 belle melanzane abbastanza grandi
  • 150 gr. di salsiccia di suino
  • 150 gr. di petto di tacchino tritato
  • 1 uovo
  • 60 gr. di parmigiano reggiano stagionato 48 mesi
  • 1 spicchio d'aglio
  • 1 ciuffo di timo
  • q.b. di olio d'oliva extravergine
  • q.b. di sale

Procedimento

  1. Lavate le melanzane, asciugatele accuratamente e tagliatele per il senso della lunghezza, alte circa ½ centimetro, , e fate otto fette.
    Cospargetele di sale e lasciatele spurgare, per circa un ora in un scolapasta così che perdano la loro acqua e siano meno amare
  2. Trascorso questo tempo mettete le fette di melanzane tamponate con l’apposita carta da cucina sulla placca del forno, ricoperta con l’apposita carta e fatele cuocere in forno già caldo a 180° fino a che sono dorate, ma ancora morbide, da entrambi i lati
  3. In una ciotola mettete la salsiccia spellata e la carne di tacchino tritata, aggiungete il parmigiano, grattugiato e un trito di timo e aglio.
  4. Formate delle polpettine, mettetene una su ogni fetta di melanzana avvolgetela con la melanzana e chiedete il fagottino ad involtino.
  5. Ricoprite con la carta da forno una teglia, e disponetevi sopra gli involtini, irrorateli d’olio e cuoceteli in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *