Torta salata di finocchi e carote da portare in camper

Torta salata di finocchi e carote

Avete voglia di cucinare qualcosa di diverso? Ecco la torta salata di finocchi e carote

Oggi prepariamo una torta salata con finocchi e carote, da portare in camper per questo weekend. La dispensa di chi passa le sue vacanze in tenda o in camper, deve essere ben fornita, soprattutto di alcuni alimenti come pasta, riso, scatolame vario (pomodori pelati, verdure, carne, tonno), sottaceti e sott’olio, frutta sciroppata, vasetti o tubetti di maionese, zucchero, biscotti, caffè, latte, panna a lunga conservazione e olio.

A queste scorte alimentari, bisogna aggiungere tutto l’equipaggiamento per cucinare e mangiare (niente di nuovo per il campeggiatore e il roulottista provetto, ma indispensabile per i nuovi iniziati!).

Ecco di seguito un piccolo elenco dell’attrezzatura necessaria

Per campeggiare in tranquillità, vi suggerisco di portarvi dietro tante comodità e utensili che potranno aiutarvi in cucina e non solo. In base alla mia esperienza, posso consigliarvi di portare:

  • un fornello da campo a due fuochi con una bombola a gas e una di ricambio;
  • una pentola per cuocere pasta o riso,
  • due padelle di diverso formato
  • una casseruolina che può servire per bollire il latte o cuocere i sughi;
  • una bacinella per lavare la frutta e verdura,
  • uno scolapasta,
  • una caffettiera,
  • un apriscatole,
  • un apribottiglie,
  • un cavatappi,
  • un paio di ciotole per le insalate,
  • due contenitori di plastica per riporre cibi che dovessero avanzare

Torta salata di finocchi e carote

Poi, naturalmente, non dimenticatevi che potranno esservi utili tutta la serie di posate, bicchieri e piatti di plastica o di carta, più tovaglie e tovaglioli di carta e, per finire qualche indispensabile sacco per la spazzatura. Molte di queste cose, potranno servirvi per riscaldare e gustare al meglio la nostra torta salata di finocchi e carote, ideale da mangiare a casa, ma anche mentre siamo in viaggio per il weekend o nel giorno di partenza per un viaggio più lungo.

Con questi piccoli accorgimenti, con le buone ricette adatte a questo scopo che trovate sul sito e una bella giornata di sole, il successo del vostro picnic è assicurato. Oggi vi propongo questa torta salata, in quanto si rivela un delizioso piatto unico, saziante e nutriente.

Le peculiarità degli ingredienti della torta salata di finocchi e carote

Ovviamente, gli alimenti protagonisti della preparazione di oggi sono i finocchi e le carote. Entrambi sono valide fonti di vitamine e minerali, di antiossidanti e fibre. Pertanto, ci regalano energia, promuovono il corretto funzionamento dell’apparato gastrointestinale e sono perfetti per proteggerci dai malanni di stagione, in quanto contengono vitamine capaci di rafforzare il sistema immunitario.

Le carote sono tra gli ortaggi più consumati in assoluto, alimenti spesso presenti nelle dispense degli italiani. Sono conosciute fin dall’antichità, e in Italia da almeno un paio di millenni. Va detto che la carota tipica, ovvero quella arancione, è una “invenzione” più o meno recente. E’ frutto infatti di un processo di selezione indotto, iniziato nei Paesi Bassi intorno al XVI secolo, che l’ha portata non solo ad acquisire il caratteristico colore arancione, ma anche a maturare alcune caratteristiche nutrizionali importanti. In questo paragrafo parlerò delle carote considerate “normali”, ovvero quelle arancioni, mentre nel prossimo tratterò le altre varianti, che sono meno diffuse ma comunque degne di menzione.

Un’altra caratteristica fondamentale delle carote è la presenza del beta-carotene, una sostanza davvero interessante. Il beta-carotene è un precursore della vitamina A a carattere antiossidante, capace di stimolare la crescita cellulare. Insieme alla luteina e alla zeaxantina esercita una funzione di equilibrio dei meccanismi intestinali, produce un’azione depurativa, contribuisce ad abbassare i livelli di colesterolo cattivo, protegge la vista e si rivela utile per prevenire le malattie acute dell’apparato digerente (ad esempio le coliti).

La torta salata di finocchi e carote la preparo molto spesso con la pasta sfoglia senza glutine e, oltre agli ingredienti principali, ci aggiungo anche un tocco antiossidante con il latte senza lattosio, l’uovo, il burro chiarificato e il Parmigiano Reggiano. In questo modo, è molto più gustosa, ancor più nutriente e apprezzata da tutti!

Ingredienti per 6 persone:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia consentita
  • 6 finocchi
  • 4 carote
  • 100 g di olive nere snocciolate
  • 1/2 It. di latte Accadi
  • 50 g di farina di riso
  • 2 tuorli d’uovo
  • 1 cucchiaino di origano
  • 100 g di burro chiarificato
  • 50 g di parmigiano reggiano 48 mesi grattugiato
  • q.b. sale e pepe .

Preparazione

Mondate i finocchi e le carote, poi fate lessare la verdura in acqua salata in ebollizione. Tagliate poi i finocchi a fettine e le carote a rondelle.

Ponete sul fuoco una casseruola con 50 grammi di burro, lasciatelo fondere, quindi adagiate nel recipiente i finocchi e le carote, rimescolateli e lasciateli insaporire nel condimento.

Fate fondere ora il rimanente burro in una piccola casseruola, unite la farina, rimescolate velocemente in modo che non si formino grumi, quindi stemperate il tutto con il latte e, sempre rimescolando, lasciate addensare la salsa.

Conditela allora con un pizzico di sale, con un po’ di pepe macinato al momento e, appena tiepida, incorporatevi i tuorli d’uovo e il parmigiano reggiano grattugiato.

Stendete la pasta con un matterello in una sfoglia sottile, poi foderate con quest’ultima il fondo e le pareti di una pirofila rotonda coperta di carta forno.

Versate dentro la salsa in cui avrete in precedenza amalgamato le fettine di finocchi, le carote, le olive nere tagliate a filetti e una generosa presa di origano.

Mettete il recipiente in forno caldo a 150°C fino a quando in superficie si sarà formata una leggera crosta dorata e circa per 25 minuti. Servitela subito in tavola.

Tempo occorrente: I ora e 30 minuti più il tempo di riposo della pasta

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Schiscetta della studentessa

Schiscetta della studentessa, un pasto sano e veloce

Le pietanze della schiscetta della studentessa Oggi vi presento la schiscetta della studentessa, un vero e proprio menù, più che una pietanza. Una proposta gastronomica per chi, per un motivo o...

petto di anatra ed insalata

Pranzo in ufficio con petto di anatra ed...

Pranzo al volo con petto di anatra ed insalata. Se sei alla ricerca di un’idea golosa e pratica per l’ufficio, nutriente e particolare, questa ricetta del petto d’anatra ed insalata con mix di...

schiscetta pollo al curry

Schiscetta orientale con spiedini di pollo al curry

Una schiscetta ai profumi d’oriente. Oggi la schiscetta orientale con spiedini di pollo al curry. Un'idea molto golosa composta principalmente da due pietanze: gli spiedini di pollo al curry...

Club sandwich

Pranzo al sacco completo con il Club Sandwich...

Club sandwich, chips di frutta e mela: il pranzo al sacco è servito Gita scolastica in vista? Non sapete cosa preparare per i piccoli di casa? Nessun problema con questo pranzo al sacco, ricco e...

focaccia al rosmarino con tartare di salmone

La focaccia al rosmarino con tartare di salmone

Picnic con la focaccia al rosmarino, tartare di salmone. La focaccia al rosmarino con tartare di salmone per la tua gita!. Avete in programma un’uscita fuori porta o un picnic con tanto di...

cake salato alla zucca e olive

Cake salato alla zucca e olive verdi per...

Cosa mi porto a lavoro per pranzo? Ecco il cake salato che fa per te! Il cake salato alla zucca e olive verdi è uno dei piatti che vi consiglio di portare a lavoro. Sana e nutritiva, questa...

30-03-2013
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti