bg header
logo_print

Pizza al cornicione con zucchine, una versione casalinga

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Pizza al cornicione con zucchine
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (1 Recensione)

Pizza al cornicione con zucchine, una pizza morbida e gustosa

Oggi prepariamo la pizza al cornicione con zucchine, una versione della pizza fatta in casa che può essere cotta nel forno elettrico, ma che ha poco da invidiare alle pizze cotte al forno a legna. La peculiarità risiede proprio nella presenza del cornicione farcito, che per essere “composto” richiede giusto qualche accorgimento.

Specifico che la pizza al cornicione con zucchine è una pizza bianca, quindi è priva di pomodoro. Proprio per questo la pizza è abbastanza leggera, benché abbia dalla sua un condimento molto abbondante. Troviamo infatti le zucchine, il formaggio di capra e i pinoli.

Per tornare alla cottura vi consiglio di utilizzare la massima temperatura, in modo da simulare in parte il passaggio nel forno a legna.

Ricetta pizza al cornicione con zucchine

Preparazione pizza al cornicione con zucchine

Per preparare la pizza al cornicione con zucchine seguite questi semplici passaggi.

  • Sbucciate le zucchine, lavatele, asciugatele e riducetele a lamelle molto sottili. Infine, cuocetele per 2-3 minuti a fiamma alta in una padella con un paio di cucchiai di olio, il sale e lo spicchio d’aglio pelato e schiacciato. Alla fine della cottura eliminate l’aglio e lasciate raffreddare.
  • Stendete la pasta in modo da produrre uno spessore molto ridotto, poi trasferitela su una teglia coperta con carta da forno.
  • Mescolate assieme al Parmigiano 200 grammi di formaggio di capra, poi inserite il composto così ottenuto in una tasca da pasticcere con bocchetta liscia.
  • Distribuite una corona di composto sui bordi della pizza, lasciando un paio di centimetri liberi. Tirate la parte libera e coprite il composto formando il cornicione, infine sigillate premendo con le dita.
  • Riducete in pezzetti il formaggio di capra rimanente e ponetelo sulla pizza. Poi adagiate le zucchine, i pinoli e condite con un po’ di olio.
  • Cuocete la pizza al forno preriscaldato ad alta temperatura per 15-20 minuti.
  • Guarnite con la maggioranza, un po’ di scorza d’arancia grattugiata e un po’ di pepe. Servite la pizza calda e buon appetito.

Ingredienti pizza al cornicione con zucchine

  • 500 gr. di pasta da pizza consentita
  • 300 gr. di formaggio di capra fresco
  • 4 zucchine
  • 80 gr. di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • 30 gr. di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 arancia non trattata
  • 1 rametto di maggiorana
  • q.b. di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale e di pepe nero.

Un cornicione ben farcito

La peculiarità di questa pizza con zucchine risiede proprio nel cornicione farcito. Ebbene, il cornicione non si tratta di un’esclusiva della pizza cotta nel forno a legna, ma può essere riprodotto anche in una pizza fatta in casa. Il procedimento è comunque un po’ diverso e richiede un minimo di manualità. La farcitura va predisposta mediante sac à poche lungo i bordi della pizza ben stesa, lasciando qualche centimetro libero. La porzione libera va poi tirata e posta sulla farcitura, fino a coprirla interamente. L’ultimo passaggio prevede una semplicemente sigillatura, da realizzarsi con la pressione delle dita.

La farcitura è molto gustosa, infatti è composta dal formaggio di capra e dal Parmigiano Reggiano grattugiato, che vengono mescolati assieme in modo da formare una sorta di crema granulosa. Il formaggio di capra è molto saporito in quanto propone sentori un po’ più pungenti, ma comunque gustosi anche per chi è avvezzo ai formaggi vaccini.

Condimenti semplici ma efficaci per la pizza al cornicione con zucchine

I condimenti principali di questa pizza al cornicione sono dati dalle zucchine, oltre che dal formaggio di capra e dai pinoli. La dolcezza della zucchine si sposa alla perfezione con i sentori vagamente acidi del formaggio e, ancora di più, con quelli aromatici dei pinoli.

Le zucchine vanno tagliate a lamelle molto sottili e cotte in una padella antiaderente in un po’ di olio insieme all’aglio. Quest’ultimo va eliminato a fine cottura, in modo che il condimento conservi una certa delicatezza.

Per quanto concerne i pinoli, possono essere aggiunti così come sono prima della cottura della pizza. Tuttavia, vi consiglio di tostarne una parte (magari i due terzi), in modo da creare un gradevole contrasto a livello di texture e conferire alla preparazione un elemento croccante.

Il condimento così realizzato offre molto anche dal punto di vista nutrizionale. Il formaggio di capra non ha nulla da invidiare ai formaggi più famosi, mentre le zucchine sono un concentrato di vitamine, sali minerali e fibre. I pinoli, invece, sono ricchi di grassi benefici, che fanno bene al cuore e abbassano il colesterolo cattivo.

Le proprietà del formaggio di capra

L’ingrediente più peculiare di questa pizza al cornicione con zucchine è il formaggio di capra. Questo tipo di formaggio è a breve stagionatura e trasmette sentori aciduli e pungenti, ma non è privo di delicatezza. Il suo apporto calorico si aggira sulle 350 kcal per 100 grammi, dunque è in linea con i prodotti fatti con latte vaccino. Il formaggio di capra è anche ricco di proteine e di vitamina D, che sono appannaggio di un po’ tutti i derivati del latte.

Il formaggio di capra eccelle però per il contenuto di sali minerali, che è più vario e abbondante. Il riferimento è soprattutto al calcio, che fa bene alle ossa, e al ferro, che regolarizza il grado di ossigenazione del sangue e aiuta a combattere i sintomi delle anemie. Nelle forme meno stagionate è anche ricco di fermenti lattici, che aiutano la digestione.

FAQ sulla pizza al cornicione con zucchine

Come fare il cornicione gonfio della pizza?

Il metodo classico consiste nell’esercitare una pressione dal centro all’esterno in fase di modellamento della pizza. Per avere una pizza con cornicione alto dovete adagiare la farcitura sui bordi, lasciando una parte libera. Poi tirate la parte libera e coprire per bene la farcitura, sigillandola per bene con le dita.

Quali sono gli abbinamenti ideali delle zucchine?

Le zucchine sono molto versatili, quindi si sposano con molti ingredienti. Danno comunque il meglio di sé con i formaggi aciduli e delicati, con gli ortaggi e con le verdure dal sapore non troppo intenso.

Ricette di pizza ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Torta di borragine e yogurt

Torta di borragine e yogurt, una quiche rustica...

Un focus sulla borragine Vale la pena entrare nel dettaglio di quello che è l’ingrediente principale di questa torta, ovvero la borragine. Si tratta di una pianta aromatica dal forte connotato...

Pizza in padella senza lievito

Pizza in padella senza lievito, una ricetta facile...

Pizza cotta in padella? Sì può fare Il metodo principale per la cottura della pizza è ovviamente nel forno a legna. E’ proprio in questo modo che si garantisce la proverbiale morbidezza,...

Torta salata con fagiolini

Torta salata con fagiolini, una quiche rustica e...

Un focus sui fagiolini Vale la pena parlare dei fagiolini, che rappresentano il tratto distintivo di questa torta salata rispetto alle ricette della medesima categoria. I fagiolini sono teneri (se...