bg header
logo_print

Tortillas wraps con spinaci e tacchino, un’ottima variante

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Tortillas wrap con spinaci e tacchino
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 00 ore 05 min
cottura
Cottura: 00 ore 05 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (1 Recensione)

Tortilla wrap, una variante leggera

Le tortillas wraps con spinaci e tacchino sono una variante davvero particolare della celebre pietanza messicana. In primis, sono “wrap”, ovvero avvolte su se stesse, un po’ come se fossero dei burritos. In secondo luogo, sono arricchite da ingredienti che non appartengono tanto alla cucina messicana, quanto a quella mediterranea. Inoltre sono condite con il tacchino e gli spinaci. La ricetta è comunque molto semplice e in grado di dar vita a un pasto rapido e allo stesso tempo completo.

wrap tortilla con spinaci e tacchino

Preparazione tortillas wraps

Per la preparazione delle tortilla wrap con spinaci e tacchino iniziate scaldando le tortillas in una padella antiaderente qualche minuto, dovrebbero bastare due minuti (uno per lato). Quando le tortillas sono belle calde potete condirle.

Iniziate spalmando per bene il formaggio alle erbe, poi mettete il tacchino arrosto fatto a striscioline, adagiate gli spinaci freschi, il formaggio al peperoncino, la cipolla fatta a rondelle e il peperone dolce ridotto a fette sottili, un pizzico di sale, il pepe e un filo d’olio.

Arrotolate il tutto con cura e ualà, le tortillas wrap sono pronte e serviamo subito ben calde accompagnate da una salsa allo yogurt o con delle guacamole.

Potete anche riporle in frigo in un involucro di plastica se non desiderate consumarle subito.

Ingredienti tortillas wraps

  • 4 tortillas wrap consentite
  • 280 gr. di tacchino arrosto o petto di pollo
  • 200 gr. di spinaci freschi
  • 60 gr. di formaggio cremoso alle Erbe o Senza Lattosio Exquisa
  • 200 gr. di formaggio al peperoncino tritato
  • 150 gr. di peperone rosso dolce
  • 60 gr. di cipolle
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale e pepe

Le tortillas wraps con spinaci e tacchino sono anche abbastanza leggere, almeno nella misura in cui possono esserlo le tortillas. Tutto ciò senza derogare al principio base di questa specialità messicana, ossia la presenza del piccante. Esso è garantito dal formaggio al peperoncino tritato, che non aggiunge solo la piccantezza ma anche un sapore deciso, adatto a tutti i palati. Per quanto concerne l’impasto, le tortillas sono adatte anche ai celiaci, infatti sono realizzate con farina di mais, che non contiene glutine. Tra l’altro, la farina di mais è anche buona e nutriente, visto il contenuto di calcio e di vitamina D (assente nelle farine di frumento).

Il mais bianco è una vera panacea per chi ama la cucina fai da te sana e genuina. Il suo essere estremamente versatile ne fa un ingrediente ideale con cui preparare dolci, frittelle, ma anche tante preparazioni salate. Il mais è povero di sodio, mentre è ricco di minerali quali: magnesio, calcio e fosforo, ferro, potassio. Esso è altresì ricco di vitamina A e di vitamine del gruppo B (vitamina B1, B2, B3).

Con la farina di mais è possibile preparare di tutto, ma quel che è più bello è che, trattandosi di una farina naturalmente senza glutine rappresenta un ingrediente da prediligere quando si intende preparare per tante persone, tra le quali può esserci anche qualche celiaco. Non è facile trovare un ingrediente così versatile e al tempo stesso adatto proprio a tutti, senza distinzioni.

Il tacchino, una della carni più salutari

Tra gli ingredienti più sui generis nella wrap tortilla spicca certamente il tacchino. Si tratta di una carne dal sapore delicato, simile al pollo, ma leggermente più dolciastra. E’ una carne molto leggera, tra le più leggere in assoluto, ed è praticamente priva di grasso. Ciò determina un abbassamento drastico dell’apporto calorico, che raramente va oltre le 120 kcal per 100 grammi. In compenso l’apporto di proteine è eccellente: un etto di tacchino contiene 23 grammi di proteine, una quantità che non fa rimpiangere le carni giudicate più sostanziose, come quella di manzo o di suino. Volendo potete preparare dei tacos wrap con lo stesso ripieno.

Tortillas wrap con spinaci e tacchino

Il tacchino è anche ricco di vitamine e sali minerali. Per quanto concerne le vitamine, si segnalano dosi abbondanti di vitamina B3 e B5. Per i sali minerali, invece, si segnalano buone dosi di ferro, magnesio e calcio. Il sodio non è molto presente, dunque stiamo parlando di una carne che può essere consumata senza alcun timore anche da chi soffre di ipertensione. In occasione di questa ricetta andrebbe utilizzato il tacchino arrosto. Nello specifico, va tagliato a striscioline e utilizzato come ripieno (ovviamente in concomitanza con gli altri ingredienti).

Le proprietà nutrizionali degli spinaci

Anche gli spinaci rappresentano una variazione sul tema delle classiche tortillas wraps, dal momento che non fanno parte della ricetta originale. Eppure la loro presenza è giustificata dall’impatto organolettico che sono in grado di esercitare. Gli spinaci si fanno apprezzare per il loro sapore lineare, che bilancia quello più deciso degli altri ingredienti. Inoltre, si sposano alla perfezione con il sapore decisamente dolce e ben caratterizzato del tacchino arrosto. La presenza degli spinaci è giustificata anche dalle loro proprietà nutrizionali, che sono davvero eccellenti. Non mi riferisco al ferro, presente in dosi non significative nonostante ciò che suggerisce l’immaginario collettivo.

Piuttosto, gli spinaci sono ricchi di potassio, calcio e fosforo. Sono ottime anche le dosi di magnesio e di zinco. Per quanto concerne le vitamine si segnala una certa abbondanza di vitamina C, oltre ad un buon apporto di fibre. Infine, dal punto di vista calorico, gli spinaci sono davvero trascurabili, infatti 100 grammi apportano appena 30 kcal; d’altronde sono composti per il 90% di acqua.

Gli spinaci sono tra le verdure più versatili in assoluto. Possono essere i protagonisti di primi, di contorni, di insalate e molto altro ancora. Di seguito vi propongo una selezione di ricette molto interessanti a base di spinaci. Trovate preparazioni dagli abbinamenti arditi, come l’insalata di spinaci e mela verde, piuttosto che ricette più tradizionali come la crostata salata.

 Un altro impiego molto particolare lo si riscontra nella ricetta delle polpette . Stesso discorso per l’insalata, senza dimenticare il possibile utilizzo nella pasta come i fusilli.

Preparare le tortillas non sarà difficile, ma vi consiglio di trovare i prodotti ideali e di prediligere come sempre la qualità. Sul mercato, la tortilla è proposta da diversi. Quindi non avrete difficoltà nel trovare ciò di cui avete bisogno, sia online che al supermercato… ma non dimenticate di leggere l’etichetta!

Anche gli ingredienti per il ripieno andranno scelti con attenzione: più sono buoni e qualitativi, più aumenteranno la vostra soddisfazione e i complimenti che riceverete non appena avrete portato le tortillas ripiene in tavola. Con questi presupposti, quando possibile, vi suggerisco di prediligere alimenti freschi, genuini e di stagione

Ricette con spinaci ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Jalapenos Ripieni

Jalapenos ripieni, un delizioso piatto messicano

Il jalapeno, un peperoncino da scoprire La ricetta dei jalapeno ripieni ci danno modo di parlare di questo tipo di peperoncini di media grandezza e di colore rosso o verde, inoltre sono abbastanza...

Hamburger di quinoa con broccoli e zucchine

Hamburger di quinoa con broccoli e zucchine, una...

Gli altri ingredienti di questo alternativo hamburger di quinoa L’impasto di questi hamburger di quinoa è arricchito da altri ingredienti che da un lato agiscono sul sapore e dall’altro...

Kofte

Kofte, dalla Turchia polpette di carne speziate e...

Cosa sapere sulla carne di agnello La vera peculiarità delle kofte, almeno rispetto alle nostre polpette, consiste nel tipo di carne macinata utilizzata. In questo caso non si usa il suino, che è...