Fusilli con zucca, spinaci e lenticchie : un trionfo di verdure

Cucina vegetariana? Ecco un primo da leccarsi i baffi!

Ecco a voi la ricetta dei fusilli con zucca, spinaci e lenticchie! La cucina vegetariana e i piatti dedicati a chi soffre d’intolleranza al lattosio non sono affatto sinonimo di sacrificio per quanto riguarda i sapori. Per dimostrarvelo oggi ho deciso di parlarvi di un primo che è un vero e proprio trionfo di colori, sapori e proprietà benefiche!

Pasta integrale, una soluzione per chi soffre di celiachia

La pasta integrale è un vero e proprio elisir di salute. Caratterizzata da un alto contenuto di fibre alimentari, può essere utilizzata come soluzione alimentare in caso di necessità di miglioramento della regolarità intestinale, ma anche se non si vuole perdere di vista un aspetto fondamentale come la velocità di rilascio degli zuccheri nel sangue.

La pasta integrale, solo se a base di mais e di riso, costituisce un’alternativa valida per chi soffre di celiachia, dal momento che è priva di glutine. Per sceglierla senza sbagliare ci sono davvero poche regole da seguire. Non importa che la si compri in un pastificio o che si scelga quella di produzione industriale: l’importante è non comprare la pasta integrale biologica raffinata, un vero e proprio controsenso e soprattutto un alimento inutile in quanto privato a causa del processo di raffinazione di molte delle sue proprietà benefiche.

Fusilli con zucca, spinaci e lenticchie

Le proprietà terapeutica della zucca

La zucca è una verdura caratterizzata da tantissime proprietà benefiche, che la rendono ottima da assumere prima di tutto in caso di diete dimagranti. Per quale motivo? Perché apporta solo 17 calorie in 100 grammi di prodotto.

Ricca di fibre, la zucca è portentosa per quanto riguarda il contrasto alla stitichezza, ma anche il controllo del rilascio dei carboidrati nel sangue. Le fibre hanno inoltre un’efficacia terapeutica riguardante il cuore. Diversi studi internazionali hanno infatti dimostrato che chi ha una dieta ricca di fibre ha il 50% in meno di probabilità di soffrire di problemi di cuore.

Come non ricordare poi la presenza di betacarotene, una sostanza decisiva per quanto riguarda la bellezza delle pelle e l’efficienza visiva? La carota è uno dei migliori regali che possiamo fare al nostro corpo e rende questo primo piatto un meraviglioso modo per celebrare il lato più sano della cucina.

Perché non provare a prepararlo? Ci vuole pochissimo e il risultato sorprenderà voi e i vostri ospiti, statene certi!

Ed ecco la ricetta dei Fusilli con zucca, spinaci e lenticchie

Ingredienti per 4 persone

  • 350 gr. di fusilli integrali;
  • 250 gr. di polpa di zucca;
  • 300 gr. di spinaci;
  • 200 gr. di lenticchie lessate;
  • 2 cucchiai di cipolla tritata;
  • 2 foglie di alloro;
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva;
  • un rametto di timo fresco
  • q.b. sale  e pepe

Preparazione

Lessate velocemente gli spinaci, scolateli, strizzateli bene dall’acqua e tritate grossolanamente.

Tagliate a tocchetti la zucca e mettete a colorire in forno con un cucchiaio d’olio, sale, pepe e alloro, rigirando spesso.

Fate appassire la cipolla nell’olio rimasto, unite le lenticchie e lasciate insaporire prima di aggiungere la zucca rosolata, spinaci tritati e fate cuocere per qualche minuto mescolando.

Nel frattempo lessate la pasta e scolate al dente. Fate saltare qualche minuto e servite in tavola spolverizzando con pepe e timo.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *