bg header

Quesadillas con pollo per valorizzare le celebri tortillas

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Quesadillas con pollo

Quesadillas con pollo, un finger food da leccarsi i baffi

Le quesadillas con pollo sono uno splendido esempio di finger food messicano. Ne sono anche l’esponente più semplice, visto che rispetto a tante altre varianti il numero degli ingredienti è inferiore. Si tratta, però, di ingredienti ben selezionati, che rendono la pietanza apprezzabile da tutti i palati per la sua portata organolettica. Il ripieno, ad ogni modo, è realizzato solo con formaggio e pollo aromatizzato.

Il vero segreto di questa ricetta risiede però nella tortilla. A tal proposito, non va utilizzata una qualsiasi tortilla, bensì la tortilla di Nagual. Si tratta di un brand molto interessante che, grazie anche a P&T distribuzione, ha conquistato un suo spazio in tutta Europa. Lo scopo dell’azienda Nagual è quello di portare la vera tortilla ovunque, rendendo onore a una delle pietre miliari della cucina messicana.

A giudicare dal gusto, dai metodi di produzione e dalla qualità delle materie prime, le tortillas Nagual sono capaci di segnare un punto di rottura con le tortillas che si trovano spesso in commercio. L’offerta è ampia, e consta di svariate tipologie di tortillas, anche aromatizzate. Tuttavia, vi consiglio per questa ricetta di utilizzare le tortillas di mais classico.

Perché le Gruyère DOP è ideale per questa ricetta?

In una quesadillas con pollo che si rispetti, non può mancare l’elemento lattiero-caseario. Per l’occasione vi consiglio di utilizzare le Gruyere DOP. La scelta di questo tipo di formaggio è dettata dalla sua bontà, anzi rispetto agli altri formaggi europei, spicca per un sapore diverso, intenso e dolce allo stesso tempo. Come tutti voi già saprete, è tipico della Svizzera, benché sia prodotto anche in altri contesti della tradizione culinaria tedesca. Ma lo sapete che è un formaggio senza lattosio?

Quesadillas con pollo

Il secondo motivo di questa scelta, risiede nella necessità di contrastare la linearità dell’ingrediente principale, ossia il pollo. Questo tipo di carne è squisito, ma ha spesso bisogno di un ingrediente a supporto per formare ripieni di qualità. Le Gruyere DOP, proprio in virtù del suo sapore forte e peculiare, rappresenta un’ottima scelta.

Sia chiaro, non stiamo parlando di un formaggio dietetico, anzi la sua portata calorica si attesta sulle 350 kcal per 100 grammi. In compenso, però, contiene tanti nutrienti benefici: vitamine del gruppo B, vitamina A, potassio, fosforo e ovviamente anche il calcio. Contiene anche tanto sodio, una prerogativa di tanti altri formaggi.

Le proprietà della carne di pollo

Vale la pena spendere qualche parola sull’ingrediente principale di questa quesadillas, ossia per la carne di pollo. La sua presenza è giustificata in primis dal sapore (che è riconoscibile, delicato e apprezzabile da chiunque) e dallo spazio che lascia agli altri sentori. Inoltre, la carne di pollo è leggera, poco calorica e poco grassa, dunque è l’ideale per pasti completi, corposi e valorizzati da una portata calorica “accettabile”.

Quella di pollo, poi, è una carne dagli straordinari valori nutrizionali. Il riferimento è al mix tra la scarsa quantità di grassi e l’abbondante apporto di proteine, che la rendono una carne davvero unica; ricco è anche il contenuto di vitamine e di sali minerali. La carne di pollo è, inoltre, molto digeribile, dunque può essere consumata anche dai soggetti più fragili.

In occasione di questa ricetta, si utilizza il petto di pollo, che è il taglio meno grasso in assoluto. La carne viene tagliata a dadini e cotta in padella insieme alle spezie e all’aglio. Infine, viene distribuita sulle tortillas, dopo aver applicato il formaggio Le Gruyere tagliato a fettine o grattugiato e tutti gli altri ingredienti. Se non avete in casa i pomodorini potete sostituirli con la salsa di pomodori o utilizzare la salsa tex-mex.. E’ una ricetta che viene in aiuto a chi ha problemi di intolleranze alimentari  al glutine (sensibilità al glutine o celiachia) , al lattosio.

Sono semplici da fare e con 15 minuti circa è pronta un’ottima cena. Sono ideali se organizzate una cena a tema messicano fra amici. Una cena di questo tipo porta sempre colore e allegria in casa e ci sono portate che non devono assolutamente mancare a tavola. Nessuno sa resistere un menù messicano base di tortillas, quesadillas, fagioli, nachos e guacamole o simili. Ma cosa serve per preparare una cena messicana perfetta? Sicuramente si parte dalla quesadillas di pollo. P.s. non dimenticate il bere!

Ecco la ricetta delle quesadillas con pollo:

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr. di petto di pollo o tacchino,
  • 8 tortillas Nagual,
  • 150 gr. di formaggio Le Gruyere,
  • 8 pomodorini gialli maturi,
  • mezza cipolla,
  • 1 spicchio d’aglio,
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva,
  • 1 pizzico di paprika,
  • qualche rametto di coriandolo,
  • q. b. di sale e di pepe,
  • q. b. di salsa guacamole.

Preparazione:

Per la preparazione delle quesadillas iniziate facendo a cubetti il petto di pollo. Poi mettete l’aglio un po’ schiacciato in una padella antiaderente e imbionditelo con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Ora aggiungete il pollo e mettete un po’ di sale, un po’ di pepe e la paprika. Fate dorare il pollo da un lato e dall’altro per pochi minuti, poi prelevatelo dalla padella e conservatelo al caldo. Nella medesima padella unite l’olio d’oliva rimanente e imbionditeci la cipolla ben sminuzzata, infine aggiungete i pomodori tagliati a pezzi e senza semi. Condite con il sale e fate cuocere per circa 5 minuti.

A questo punto unite il pollo e fatelo insaporire insieme a questi ingredienti, poi condite con abbondante coriandolo tritato. Intanto tagliate a fettine o grattugiate il formaggio. Scaldare un filo d olio in una padella antiaderente  e riscaldate la tortilla. Ora distribuite sopra il formaggio e il ripieno di carne e pomodoro. Chiudete la tortilla e fatela cuocere per circa 3 minuti. Ripetete lo stesso procedimento con le altre tortillas. Prima di servirle, tagliatele a metà e accompagnate il tutto con la salsa guacamole o la salsa Pico de Gallo o la salsa Pebre.

Le quesadillas appena preparate sono ottime! Se vi avanzano potete comunque conservarle in frigorifero ben coperte da pellicola alimentare o dentro un contenitore ermetico per un massimo 2 giorni. Vi sconsiglio di congelarle.

4/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Jalapenos Ripieni

Jalapenos ripieni, un delizioso piatto messicano

Il jalapeno, un peperoncino da scoprire La ricetta dei jalapeno ripieni ci danno modo di parlare di questo tipo di peperoncini di media grandezza e di colore rosso o verde, inoltre sono abbastanza...

Hamburger di quinoa con broccoli e zucchine

Hamburger di quinoa con broccoli e zucchine, una...

Gli altri ingredienti di questo alternativo hamburger di quinoa L’impasto di questi hamburger di quinoa è arricchito da altri ingredienti che da un lato agiscono sul sapore e dall’altro...

Kofte

Kofte, dalla Turchia polpette di carne speziate e...

Cosa sapere sulla carne di agnello La vera peculiarità delle kofte, almeno rispetto alle nostre polpette, consiste nel tipo di carne macinata utilizzata. In questo caso non si usa il suino, che è...

logo_print