Nutri la tua voglia di riso: una campagna da sostenere!

nutri la tua voglia di riso
Commenti: 0 - Stampa

Un evento…con il riso

Cari lettori, questo non sarà un post come gli altri. Non scriverò ricette, non vi proporrò piatti particolari con cui deliziare familiari e amici. Piuttosto, voglio rendervi partecipe di una iniziativa a cui io ho aderito con immenso piacere, e che spero possa incontrare la vostra sensibilità. Martedì 23 luglio sono stata invitata al ristorante Bulk di Giancarlo Morelli, chef stellato che sicuramente molti di voi conosceranno, per partecipare all’evento lancio di una campagna di sensibilizzazione molto particolare e, secondo me, utilissima. Il suo nome è “Nutri la tua voglia di riso” ed ha come protagonista, come avrete certamente capito, il riso..

L’evento, a cui hanno partecipato altri colleghi food specialist e il famoso presentatore Patrizio Roversi, ha fornito l’occasione all’Ente Nazionale Risi per presentare la campagna che inizierà tra qualche giorno, ma anche per sottolineare l’importanza del riso, alimento completo, che non dovrebbe mancare in nessuna dieta. Non dovete pensare al classico evento noioso, in cui relatori si susseguono al classico ritmo sonnolento… Tutt’altro! Anzi, non sono mancati i momenti di intrattenimento. Lo chef Giancarlo Morelli ha persino dato sfoggio delle sue capacità cucinando in diretta alcuni piatti di alta cucina (ovviamente a base di riso).

nutri la tua voglia di riso

La campagna “Nutri la tua voglia di riso”

Ma in cosa consiste la campagna “Nutri la tua voglia di riso?” L’idea è molto bella e, da quanto ho potuto constatare, anche ben strutturata. Soprattutto, è lo scopo a essere nobile: diffondere la cultura del riso e aumentare la consapevolezza circa questo prezioso alimento. Il tutto in una prospettiva di valorizzazione dell’agroalimentare italiano. Nel caso non lo sapeste, infatti, la coltura del riso fa a pieno titolo parte della tradizione italiana. La campagna si svilupperà su molti canali. In primis sul web. E’ in preparazione un sito dedicato nel quale verranno distribuiti gratuitamente contenuti di qualità, come video, ricette, tutorial, ricerche etc.

Un’altra direttrice è quella della comunicazione diretta. L’Ente Nazionale Risi, in collaborazione con personalità dell’alta cucina e della televisione specializzata, organizzerà conferenze con le Università di tutta Italia. Molto singolare è il programma riservato alle scuole. Oltre ai classici incontri interattivi, verranno organizzate visite guidate al Centro di Ricerca sul Riso di Castello D’Agogna (PV), un vero polo culturale dedicato al riso, a metà strada tra il museo e il laboratorio. Qui gli studenti potranno conoscere le tradizioni legate alla coltura e al consumo del riso, acquisire informazioni su questo importante alimento e conoscere la filiera produttiva.

riso

Perché questo alimento?

Qualcuno di voi si chiederà: vale la pena organizzare una campagna su scala nazionale per…. Il riso? La risposta è sì. Tutti noi dobbiamo molto a questo alimento. E’ fonte di nutrimento, certo, ma anche veicolo delle tradizioni ed elemento ricco di sostanze benefiche. Se il settore italiano dell’agroalimentare è forte (nonostante tutto!) lo dobbiamo anche al ruolo che questo alimento gioca nell’economia italiana.

E poi, non c’è che dire, è un alimento semplicemente perfetto, sano e gustoso. Inoltre, può essere consumato da tutti, anche dai celiaci, in quanto non contiene glutine!

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Giornata mondiale contro il cancro

Cancro, la giornata mondiale contro questa malattia!

L’importanza della giornata mondiale contro il cancro Il 4 febbraio, come ogni anno, ricorre la giornata mondiale contro il cancro. Il tema è molto delicato, apparentemente lontano dai temi che...

Unica

Unica – La Scienza per tutti: un trionfo...

Una giornata UNICA, che merita il bis! Siamo di ritorno da una meravigliosa esperienza della quale desideriamo parlarvi in dettaglio, ancora carichi di entusiasmo per il sostegno ricevuto: Unica –...

NonnaPaperinaalTG

TG1: Nonna Paperina in diretta web, ricordi ed...

Nel 2015 ed anche oggi: sempre in prima fila contro le intolleranze alimentari TG1: Nonna Paperina in diretta web, ricordi ed emozioni. Ogni anno che si conclude è un anno in più in cui attestiamo...

Food blogger

Food blogger: l’importanza di uno scatto

Sempre connessi in un mondo di immagini e sapori Non è sempre facile la vita da food blogger, ci si rende presto conto di quanto siano importanti le parole, le immagini, i contenuti. Ogni elemento...

Con Exquisa e Tania Cagnotto agli internazionali di tuffi

Con Exquisa e Tania Cagnotto agli internazionali di...

Un tuffo in cucina con Tania Cagnotto Dal 14 al 16 giugno a Bolzano si è tenuto un evento capace di unire la bellezza dello sport e la bontà della buona cucina. Stiamo parlando della...

contro le intolleranze

Da sempre in prima linea contro le intolleranze

I segnali lanciati dal nostro corpo Sulle pagine “virtuali” del nostro sito abbiamo sempre dato ampio spazio a tutti i tipi d’intolleranze. Nel nostro piccolo, offrendo suggerimenti, ricette e...

27-07-2019
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del wewb, mi conoscono come Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”. Ora la situazione è migliorata ma abbiamo ancora molto lavoro da fare.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti. Torna a pensare positivo e mangiare con gusto. Ti garantisco che è possibile.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti