Tagliatelle ai ceci e limone, piatto adatto a tutti

Tagliatelle ai ceci e limone

Con le tagliatelle ai ceci e limone conquisterete i palati più esigenti

Tutti amano pasta e ceci, un primo piatto della cucina povera italiana che è entrato nei nostri cuori per il suo sapore delicato e nutriente. Perché non provare ad arricchire una ricetta così semplice con alcuni ingredienti della dieta mediterranea? Ho fatto una prova prima di finalizzare la mia ricetta delle tagliatelle ai ceci e limone, ed il risultato è stato al di là delle aspettative!

Provate ad utilizzare le tagliatelle di ceci, un tipo di pasta adatto non solo a chi soffre d’intolleranza al glutine, ma anche a chi vuole provare sapori nuovi.

È una proposta che fa venire l’acquolina in bocca solo a guardarla. La dolcezza dei pomodorini si sposa bene con la naturale asprezza del succo di limone. Ho aggiunto i ceci sbollentati. Il tutto, insaporito da rosmarino tritato, per dare maggior consistenza. Che bontà!

Protagonisti assoluti delle mie tagliatelle sono i ceci

Sapevate che i ceci sono anche detti “la carne dei poveri”? Il motivo di questa dicitura è che sono così ricchi di proteine che possono essere usati per sostituire le proteine animali. Infatti, sono particolarmente indicati per chi segue un regime alimentare vegetariano o vegano.

Inoltre, questi legumi sono ricchi di fibre e cellulosa, che aiuta a lenire i dolori dovuti alla colite e regolarizza le funzioni intestinali.

Come se non bastasse, grazie alla loro alta percentuale di Omega-3, sono validi alleati del sistema cardiovascolare, perché contribuiscono a tenere sotto controllo la pressione arteriosa e ad aumentare il livello di colesterolo buono.

Vi chiederete perché ho scelto per questa ricetta le tagliatelle con la farina di ceci. Ebbene, è molto semplice, perché questi legumi incredibili non contengono glutine e per questo sono adatti proprio a tutti

 

Celiachia ed intolleranza al glutine? Facciamo un po’ di chiarezza

 Se ancora non ve l’ho detto, le mie tagliatelle ai ceci e limone sono a prova di intolleranti!

Una ricetta gluten free gustosa e saporita, adatta proprio a tutti, sia per chi non tollera il glutine, sia per chi soffre di celiachia.

Negli ultimi tempi si parla sempre più spesso d’intolleranza al glutine e celiachia, ma cosa sapete di queste patologie?

Iniziamo dal principio: il glutine è propriamente una proteina presente in alcuni cereali come il frumento, l’orzo, il farro, il kamut e l’avena.

Poiché sempre più persone hanno iniziato a soffrire di fastidiose patologie legate a questo enzima, alcuni studiosi hanno scoperto che la causa risiede nell’eccessiva raffinazione delle farine durante i processi produttivi.

Cosa succede all’interno del nostro organismo quando si ingerisce del glutine? Il sistema immunitario non riconosce il glutine come un nutriente, quindi induce gli anticorpi ad “attaccare” l’intestino tenute per eliminare la sostanza indesiderata.

Negli intolleranti, la reazione equivale ad un’infiammazione dell’apparato digerente, con sintomi che possono variare da persona a persona. Mentre, chi soffre di celiachia risente di dolori acuti, dato che l’azione degli anticorpi è così estesa da poter anche danneggiare i tessuti dell’intestino.

Forse, in questo modo vi ho un po’ “spaventati”, in realtà basta un po’ di informazione ed accortezza per poter godere di tutti i manicaretti che preferiamo! Esistono tantissimi prodotti senza glutine e tantissime ricette studiate ad hoc, basta solo armarsi di pazienza e cercarle!

Ingredienti per 4 persone

  • 280 gr. di tagliatelle con farina di ceci
  • 300 gr. di ceci
  • 1 limone biologico
  • 2 gambi di sedano
  • 12 pomodorini
  • 2 cucchiai di rosmarino tritato
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Preparare le tagliatelle ai ceci e limone è molto semplice, vediamo insieme tutti i passaggi.

Iniziare risciacquando i ceci in acqua fredda per una notte. Ricordatevi che sarebbe meglio cambiare l’acqua un paio di volte. Passata la nottata, scolate i ceci e lessateli per circa tre ore, finché non saranno cotti.

Nel frattempo, mondate e tagliate a tocchetti sia il sedano che i pomodorini. A questo punto, cuoceteli per 5 minuti circa in una padella con olio e sale. Ricordatevi di mescolare ogni tanto.

Trascorso il tempo prestabilito, aggiungete i ceci ed il rosmarino, quindi proseguite la cottura per altri 5 minuti.

Mettete a cuocere la pasta in acqua leggermente salata e scolatela quando sarà al dente.

Versatela nella padella e fate saltare le vostre tagliatelle ai ceci e limone per qualche minuto prima di servire con il succo di mezzo limone ed un spolverizzata di pepe.

Non dimenticate di guarnire il vostro piatto con qualche filetto di scorza di limone!

Buon appetito!

 

5/5 (441 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Zuppa di cardi

Zuppa di cardi con ceci e Jamon Serrano,...

Zuppa di cardi con ceci e Jamon Serrano, un piatto sostanzioso e leggero La zuppa di cardi con ceci e Jamon Serrano è un primo piatto ricco di proteine, ma comunque leggero. E’ realizzato con...

Corzetti con porcini

Corzetti con porcini, un primo rustico e raffinato

Corzetti con porcini, un primo ricco ma leggero I corzetti con porcini sono un primo piatto che riconcilia con la più antica tradizione italiana, infatti sono realizzati con ingredienti semplici,...

Minestrone con finocchi e cavolfiore

Minestrone con finocchi e cavolfiore, un primo leggero

Minestrone con finocchi e cavolfiore, quando un piatto classico è anche buono Il minestrone con finocchi e cavolfiore è un primo tradizionale, ossia la classica ricetta semplice da realizzare e in...

Mafalde con camembert e broccoletti

Mafalde con camembert e broccoletti, un primo cremoso

Mafalde con camembert e broccoletti, il segreto è nella pasta Le mafalde con camembert e broccoletti sono una splendida idea per un primo piatto fuori dall’ordinario, che coniuga gusto e...

Zuppa thai con pollo e cocco

Zuppa thai con pollo e cocco, una delizia...

Zuppa thai con pollo e cocco, in diretta dalla cucina thailandese. La zuppa thai con pollo e latte di cocco (Tom Kha Gai ) è un primo piatto dalla texture vellutata, dal gusto complesso ma adatto a...

Crema di patate e cavolfiori

Crema di patate e cavolfiori, piatto elegante e...

Crema di patate e cavolfiori, un primo tra il rustico e il gourmet La crema di patate e cavolfiori è un primo piatto molto particolare. Lo si può notare dalla lista degli ingredienti, che propone...

29-11-2018
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti