Scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo

Tempo di preparazione:

La scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo e panzanella alla pagnotta di farro lombardo: un piatto ricco e gustoso

Se amate i piatti ricchi e sostanziosi, potrete certamente apprezzare tutto il gusto della scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo e panzanella alla pagnotta di farro lombardo. 

Questa ricetta è l’ideale per ogni occasione, d’estate e d’inverno. La potrete assaporare a pranzo, a cena e anche ad un picnic all’aria aperta: si rivelerà un ottimo piatto unico dotato di tanti sapori e innumerevoli sostanze nutritive.

Preparare la scaloppa di ricciola con la panzanella non sarà difficile e ognuno degli ingredienti di questo pasto vi fornirà tutto il gusto e il nutrimento di cui avete bisogno per rimanere sazi, soddisfatti e sentirvi particolarmente energici. A questo proposito, ecco tutto quello che dovreste sapere per assaporare al meglio ogni forchettata di questo piatto molto particolare.

Tutto il nutrimento della scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo

Questa ricetta è ricca di ingredienti e ognuno di essi è in grado di offrirvi importanti benefici per la salute e un sostanzioso valore nutrizionale. In particolare, questo piatto vi fornirà una buona dose di energia e vi consentirà di avvalervi di notevoli effetti antiossidanti, ottimi per mantenere la pelle giovane e luminosa, per rallentare il naturale processo di invecchiamento cellulare e per contrastare i danni dei radicali liberi.

Scaloppa di ricciola

Questo è dovuto in particolar modo alle tantissime verdure presenti nella scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo e panzanella alla pagnotta di farro lombardo. Tuttavia, oltre a questi interessanti benefici, questo piatto potrà permettervi di avvalervi delle notevoli proprietà diuretiche e depurative relative alla maggior parte dei suoi ingredienti. Inoltre, assaporando questa pietanza potrete usufruire del potere delle fibre contenute nel pane al farro.

Queste sostanze sono capaci di ottimizzare e regolarizzare le funzioni intestinali, ma sono anche in grado di aiutare il nostro corpo ad assorbire e sfruttare al meglio i grassi e gli zuccheri. In generale, gli ingredienti di questa ricetta ci aiutano a stimolare il metabolismo, a migliorare la digestione e a promuovere il benessere del nostro organismo sotto molti punti di vista.

Con la Scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo non avrete bisogno di mangiare altro

Come avrete capito, questo piatto è ricco di nutrienti e di alimenti genuini. Pertanto, è anche molto sostanzioso e perfetto per saziarvi senza aver bisogno di mangiare altro. Naturalmente, in base alla porzione, sarete voi decidere se gustarlo davvero come un piatto unico oppure no. In ogni caso, avrete comunque la possibilità di godere al massimo del suo valore nutrizionale e di tutti i benefici per la salute donati dai suoi ingredienti.

In pratica, la scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo e panzanella alla pagnotta di farro lombardo si presenta come un piatto speciale e quasi fuori dall’ordinario. Perciò, prendetevi tutto il tempo necessario per prepararlo e gustarlo al meglio! A questo proposito, ecco la lista degli ingredienti e le semplici modalità di preparazione.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di filetto di ricciola spinato e squamato;
  • 15 g di cetriolo;
  • 15 g di sedano verde;
  • 5 g di cipollotto rosso;
  • 1 Lemon grass;
  • 2 g di basilico;
  • 4 pomodori datterini;
  • 1 g di fiocchi di peperoncino giallo “La Piperita”;
  • Olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.

Per la panzanella:

  • 500 g di pomodori datterini;
  • 70 g di cetrioli;
  • 80 g di sedano verde;
  • 10 g di cipollotti;
  • 15 g di basilico;
  • 15 g di aceto di vino rosso;
  • 30 g di olio extravergine d’oliva;
  • 40 g di pane al farro Lombardo al lievito madre;
  • Sale e pepe q.b.

Preparazione

Per preparare la scaloppa, iniziate pareggiando la ricciola (in cubi da 3×3) e poi fatela marinare con il lemon grass, l’olio extravergine e un po’ di pepe. Tagliare alla brunoise il sedano e il cetriolo. In seguito, affettate il cipollotto aiutandovi con una mandolina e fatelo arricciare in acqua e ghiaccio. In una padella, mettete a rosolare la ricciola dalla parte della pelle e poi regolate il sale.

Prendete un piatto di portata e sistemate al centro di esso la ricciola e il pane, alternandoli. Poi, sopra il pane, posizionate le verdure tagliate alla brunoise, il basilico, il pomodoro, il cipollotto e il peperoncino.

Per quanto riguarda la panzanella, versate tutti gli ingredienti nel frullatore. Dopodiché, passateli in un colino: con il succo che avrete ricavato potrete bagnare il pane (precedentemente pareggiato in quadrati di 2×2). Sistemate tutto in un piatto di portate e servite la scaloppa di ricciola ai fiocchi di peperoncino giallo e panzanella alla pagnotta di farro lombardo ai vostri ospiti. Rimarranno tutti sorpresi e molto soddisfatti!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *