Uovo su crostone di pane al sugo con porri caramellati

Uovo su crostone di pane al sugo con porri caramellati. Questo è un piatto decisamente antico…lo preparavano i miei nonni, i miei genitori e tutt’oggi è uno dei piatti preferiti di mio marito.

Economico, facile e con un pizzico di novità data dal porro caramellato che rende il piatto attuale e presentabile anche a una tavola con ospiti e non solo per una gustosa cena in famiglia.
può essere identificato anche come una cena di recupero, magari grazie a un sugo di pomodoro avanzato dalla pasta.

Privo di lattosio raggiunge l’apice del gusto con una spolverata di parmigiano, stagionato oltre 30 mesi, grattugiato all’ultimo momento prima di servire il piatto.

Contest – Le intolleranze? Le cuciniamo

Ed ecco la ricetta dell’ Uovo su crostone di pane al sugo con porri caramellati

Ingredienti per 2 persone

2 uova
3-4 cucchiai olio extravergine di oliva
350 gr passata di pomodoro
60 gr porro tagliato a rondelle
4 cucchiaini zucchero di canna
aceto di mele una spruzzata
sale
Parmigiano reggiano stagionato oltre 30 mesi una spolverata
1 spicchio aglio schiacciato
2 fette pane toscano del tipo casareccio nel formato da un chilo

Procedimento

Preparare un sugo di pomodoro mettendo in una padella 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e uno spicchio di aglio schiacciato. Quando l’aglio inizia a colorirsi aggiungere la passata di pomodoro e coprire.
Dopo poco mettere sale a piacere e un cucchiaino di zucchero di canna.
Far restringere il sugo per circa un quarto d’ora- venti minuti.

Mettere in una padellina un filo di olio e far scaldare. unire il porro tagliato a rondelline. Cuocere a fiamma moderata e quando il porro si sarà appassito aggiungere 3 cucchiaini di zucchero di canna e far caramellare. Unire sul finale una spruzzata di aceto di mele e far evaporare.

Mettere in una padella antiaderente il pane toscano tagliato in fette alte almeno due centimetri e farle abbrustolire.

Mettere in una padella un filo di oli extravergine di oliva e quando sarà caldo rompere un uovo e cuocerlo per qualche minuto spolverandolo di sale a fine cottura.

A questo punto comporre il piatto versando salsa di pomodoro sul crostone e lasciandolo cadere anche sul fondo del piatto in cui l’uovo verrà servito.
Appoggiare l’uovo sul sugo, a fianco del pomodoro e cospargere tutto con il porro caramellato

Aggiungere una spolverata di parmigiano grattugiato.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *