Noodles di patate americane con curry al cocco

Oggi per voi Noodles di patate americane con curry al cocco. Come tutte le foodblogger anche io sono una piccola shopaholic. Nominatemi una qualsiasi caccavella per la cucina e se non ce l’ho già ci sbavo dietro finché, alla fine, non cedo e me la compro. Lo spiralizzatore di verdure è stato il mio ultimo acquisto. No, dico io, mica si può vivere senza, vi pare?!

Scherzi a parte, sono molto affascinata da questa moda dilagante di noodles di verdura perché trovo che siano dei degni sostituti della pasta non soltanto nelle ricette più esotiche, come questo curry, ma anche con un mediterranissimo pesto e pomodorini. Sono senza glutine naturalmente, si fanno in pochissimo tempo e ci si può sbizzarrire con mille ingredienti. Cosa volere di più da una nuova caccavella? Acquisto super approvato! ;)

Contest – Le intolleranze? Le cuciniamo

Ed ecco a voi la ricetta dei Noodles di patate americane

Ingredienti per 2 persone

  • 350 gr patate americane lavate e sbucciate
  • 200 gr latte di cocco
  • 1 carota
  • 1 peperone rosso
  • 1 cipollotto rosso
  • 1 cipollotto verde
  • 1/2 mango
  • 1 cucchiaino zenzero grattugiato fresco
  • 1/2 cucchiaino peperoncino secco
  • 1 cucchiaino curry in polvere
  • coriandolo tritato
  • aceto di mele
  • olio di oliva extravergine
  • sale
  • pepe

Procedimento

Sbucciare la carota e affettarla. Pulire il peperone e tagliarlo a tocchetti. Affettare sottilmente il cipollotto rosso.

Nel wok, scaldare un filo di olio extravergine e farvi saltare le fettine di carota fino a quando iniziano ad ammorbidirsi (5 minuti circa). Unire il peperone e il cipollotto rosso e proseguire la cottura per altri 10 minuti. A questo punto, insaporire con il curry e lo zenzero e unire il latte di cocco. Lasciare sobbollire fino a quando inizia ad addensarsi, aggiustare di sale e di pepe e spegnere il fuoco.

Tagliare il mango a dadini e condirlo con il cipollotto verde tritato, il peperoncino, un goccio di aceto di mele e abbondante coriandolo fresco tritato. Lasciare insaporire per una decina di minuti.

Nel frattempo, con l’apposito attrezzo, ricavare i noodles dalla patata americana. Fare saltare i noodles in una padella antiaderente con un filo di olio extravergine e una presa di sale fino a quando iniziano ad ammorbirsi (ci vorranno circa 10-12 minuti). Unire i noodles al curry e mescolare bene per amalgamare il tutto.

Distribuire il curry di noodles nei piatti e cospargerlo con l’insalatina di mango. Servire subito.

 

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *