Liquore alle rose, insolito ma delicato e leggero

  • Porzioni per
    2 bottiglie
  • Tempo Totale
    90 Giorni
liquore alle rose ridotta

Da gustare!

Lo speciale liquore alle rose

Il liquore alle rose è molto particolare. Vi è mai capitato di assaggiarlo? Fin dal primissimo sorso, l’ho ampiamente adorato e quindi vi consiglio di provarlo al più presto. Se non lo avete ancora fatto, è decisamente arrivato al momento di farlo. E vi dirò di più: ho intenzione di condividere con voi la ricetta di questa bevanda diversa dal solito!

Prepararlo non sarà difficile, avrete solo bisogno di pazienza e, naturalmente, degli ingredienti giusti! Infatti, si tratta di un liquore insolito dal gusto delicato e leggero, caratterizzato dalla fragranza delle rose, che si può fare in casa: sarà un vero elisir, da preparare per occasioni speciali come può essere la Festa della Mamma.

I consigli da non sottovalutare

Come avrete capito, è un ottimo regalo, non solo per la Festa della Mamma. Può essere donato per qualunque occasione e festività ma, per poter fare questo prezioso dono alla vostra mamma o a qualunque persona importante per voi, dovrete mettervi in moto con un po’ di anticipo: almeno tre mesi… ma il successo è garantito!

Per il liquore alle rose, cercate di trovare una bottiglia un po retrò, preferibilmente dalla forma particolare. Così, l’effetto sarà ancora migliore… Tuttavia, sappiate inoltre che questo fiore vanta proprietà molto interessanti. Secondo le ricerche è un ottimo riequilibrante, rinforza il sistema nervoso, è un valido digestivo e può contribuire alla riduzione dello stress. Per questo motivo, la rosa viene utilizzata persino per la preparazione di tisane, oli essenziali, cosmetici e rimedi naturali validi per le più svariate esigenze.

In pratica, state preparando un dono a dir poco fantastico! E se vorrete farvi un regalo per voi stessi… certamente non avete tutti i torti! A questo punto, non vi resta che reperire tutti gli ingredienti e passare all’azione!

Ed ecco la ricetta del Liquore alle rose!

Ingredienti per 2 bottiglie

  • 100 gr. di petali di rose rosse,
  • 20 foglie di erba limoncina,
  • 10 gr. di fiori di gelsomino,
  • 50 gr. di uva passita,
  • 10 gr. di scorza di limone,
  • 1 litro di alcol a 90°,
  • 500 gr. di zucchero,
  • 500 gr. di acqua.

Procedimento

  1. Pulite i petali di rosa e pestateli un poco in un mortaio. Versateli in un vaso di vetro a chiusura ermetica, unite i fiori di gelsomino, l'uva passita, l'erba limoncina e la scorza di limone. Coprite con l'alcol e tappate.

    Conservate al buio in un luogo fresco e scuotete il vaso ogni tre giorni per 1 mese. Preparate uno sciroppo con l'acqua e lo zucchero, fate sobbollire per 20 minuti. Spegnete e aspettate che raffreddi.
  2. Filtrate attraverso un panno leggero l'alcol aromatizzato (fate questa operazione velocemente perché l'alcol evapora) e unitelo allo sciroppo. Trasferite subito il liquore alle rose in bottiglie da mezzo litro e tappate. Conservate al buio per 2 mesi e poi non perdete tempo: regalatelo a chi amate e/o assaporatelo al più presto!

Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *