bg header
logo_print

Chocolate Martini, un cocktail elegante e gustoso

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Chocolate Martini
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
preparazione
Preparazione: 01 ore 00 min
cottura
Cottura: 01 ore 00 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (1 Recensione)

Il Chocolate Martini è un cocktail che combina eleganza e gusto ricco. Questa bevanda è un perfetto equilibrio tra il sapore intenso del cioccolato e la raffinatezza del martini.

La qualità degli ingredienti è fondamentale. cioccolato di alta qualità e un buon liquore sono essenziali per ottenere il gusto desiderato.

Questo cocktail è ideale per celebrare momenti speciali. La sua presentazione sofisticata lo rende perfetto per serate eleganti o eventi raffinati.

Nonostante la sua eleganza, il Chocolate Martini è sorprendentemente semplice da preparare. Con pochi passaggi, si ottiene un cocktail dal gusto sofisticato.

Il Chocolate Martini offre spazio alla creatività. Si possono aggiungere variazioni, come l’uso di diversi tipi di cioccolato o liquori, per personalizzare il cocktail.

Questo cocktail è una scelta eccellente per gli amanti del cioccolato. La fusione tra cioccolato e alcool crea un’esperienza gustativa unica.

Ricetta chocolate martini

Preparazione chocolate martini

Per preparare il Chocolate Martini dovrete partire dalla decorazione. Prendete una coppetta da cocktail e spalmate il bordo con lo sciroppo al cioccolato. Fate riposare in frigorifero il bicchiere in modo che la striscia di liquore si solidifichi. Intanto preparate il cocktail vero e proprio. Versate in un mixer il ghiaccio, il liquore al cioccolato, la Vodka, il Baileys e frullate per bene. In questa fase potete procedere con un’ulteriore decorazione, spalmando altro sciroppo al cioccolato sul bicchiere e ricreando fantasie a vostra scelta.

Ovviamente, anche in questo caso è necessario un breve passaggio in frigorifero. A questo punto non rimane che versare il composto nel bicchiere e decorarlo con riccioli di cioccolato. Il consiglio è di utilizzare più tipi di cioccolato (fondente, al latte e bianco) in modo da creare dei bei contrasti cromatici.

Ingredienti chocolate martini

  • q. b. di sciroppo al cioccolato
  • 4 cl. di Vodka
  • 3 cl. di Baileys
  • 3 cl. di liquore al cioccolato
  • q. b. di ghiaccio
  • q. b. di cioccolato per decorare.

Chocolate Martini, un cocktail davvero goloso

Oggi vi presento un cocktail molto semplice e diverso dagli altri, il Chocolate Martini. Si tratta di una bevanda facile da preparare, che si regge su ingredienti di sicuro impatto: Baileys, liquore al cioccolato e Vodka. Il sapore è molto corposo e consente a tutti gli ingredienti di emergere. Non è troppo calorico e può essere bevuto più o meno in tutte le occasioni. Per preparare il Chocolate Martini non dovrete dotarvi di chissà quali strumenti da bartender. Basta infatti un normale frullatore, anche perché la ricetta consiste nel frullare tutti gli ingredienti, con l’aggiunta del ghiaccio. E’ bene però che lo serviate in un bicchiere apposito, ossia nella classica coppetta da cocktail, in modo da valorizzarne l’eleganza.

Importante è anche la fase di decorazione, che vede come protagonisti il cioccolato e lo sciroppo al cioccolato. Nel complesso, il Chocolate Martini è un’idea semplice, che rende molto per impatto estetico e per gusto. Per la ricetta devo dire grazie a Francesca Scrimizzi, che l’ha pubblicata su Cosmopolitan. Francesca ha preso ispirazione dall’Espresso Martini, la versione “cioccolatosa” del Martini, e ne ha ricavato una bevanda alcolica eccezionale.

Come preparare il liquore al cioccolato?

Il Chocolate Martini deve il suo nome ad un ingrediente di gran rilievo nella ricetta, ossia al liquore al cioccolato. Anzi, è l’ingrediente che dona maggiore texture e sapore alla ricetta. Dove trovare il liquore al cioccolato? Sicuramente al supermercato si trovano alcune versioni più o meno alcoliche, ma vi consiglio di prepararlo in casa. In primo luogo perché è facile, secondariamente perché torna utile quando vengono in visita parenti e amici. D’altronde, con il liquore al cioccolato si fa sempre bella figura, in quanto il cioccolato piace a tutti. Ho pubblicato la ricetta del liquore al cioccolato qui sul sito, ma nel frattempo posso anticipare alcune delle sue peculiarità. Per esempio, va utilizzato solo il cioccolato fondente ad alta gradazione, in quanto è quello che meglio si addice alla preparazione dei composti.

A dolcificare ci pensano il latte e la panna, presenti in grandi quantità, oltre allo zucchero di canna e alla cannella. La ricetta non è complicata ma è piuttosto lunga, come quella di tutti i liquori del resto. Per preparare un Chocolate Martini sono sufficienti solo 3 centilitri di liquore al cioccolato, anche perché il resto è affidato alla Vodka, al Baileys e ovviamente al ghiaccio.

La parte alcolica di questo cocktail

La componente alcolica del Martini Chocolate è molto varia. Infatti, non si limita al solo liquore al cioccolato, ma comprende anche la Vodka e il Baileys. Perché proprio la Vodka? In primo luogo perché è molto buona e non troppo impegnativa come sapore, anzi per alcuni è abbastanza neutra. Inoltre, interagisce efficacemente con i sentori dolci, come quelli offerti sia dal liquore al cioccolato  che dal Baileys. Per quanto riguarda il Baileys non ha bisogno  di presentazioni. E’ uno degli alcolici più apprezzati in assoluto per i sentori complessi, che rievocano i dessert.

Chocolate Martini

Esistono svariati tipi di Baileys, come quello alla mandorla, alla menta e al cioccolato fondente, giusto per citarne qualcuno. Io vi consiglio comunque di mantenervi sul classico, in modo da favorire una certa armonia di sapori. Il Baileys è molto alcolico? La domanda è giustificata se si pensa che è realizzato con il whisky. Tuttavia, in realtà, la gradazione non è eccessiva e viaggia sui 17 gradi.

Fate attenzione alla decorazione

La decorazione è parte integrante della ricetta del cocktail cioccolato e liquori. Anzi, assume un ruolo fondamentale in quanto lo scopo di questo cocktail è di stupire con una presentazione elegante. Ebbene, la decorazione si gioca in due fasi. La prima riguarda il bicchiere, che va decorato spalmando lunghi i bordi lo sciroppo al cioccolato. Questo viene poi solidificato attraverso un passaggio in frigo abbastanza breve. Se lo desiderate, potete anche produrre delle piccole fantasie.

La seconda fase è più sostanziosa e consiste nell’inserimento di riccioli di cioccolato nel cocktail, abbastanza denso da farli rimanere in superficie. Il consiglio è di utilizzare cioccolata di diverso tipo, in modo da ottenere una decorazione multicolore. Il fondente offre una tonalità marrone scuro, il cioccolato al latte un marrone chiaro e infine il bianco è dato dall’omonimo cioccolato. Anche in questo caso potete sbizzarrirvi intagliando il cioccolato secondo le forme che più vi aggradano.

Sul sito trovate anche le ricette del Moscow mule, del Black Russian, il liquore al caffè , il Mai tai e il Choco Slappy Cup, un cocktail per San Valentino

Ricette con cioccolato ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

bevanda al tamarindo

Una bevanda al tamarindo per rinfrescarsi con gusto

Come dolcificare la bevanda al tamarindo La bevanda al tamarindo è buona così com’è, soprattutto per chi ama i sapori intensi, aromatici e vagamente astringenti. Tuttavia, potete anche...

Frappe al gianduia

Frappè al gianduia, una versione che sa di...

Come fare un frappè perfetto? Ecco qualche trucchetto Preparare il frappè al gianduia è semplicissimo, basta versare tutti gli ingredienti nel frullatore e frullare fino a quando non si ottiene...

Sciroppo di tamarindo

Sciroppo di tamarindo, una preparazione dal gusto unico

Tutta la bontà del tamarindo e le sue proprietà nutrizionali Lo sciroppo di tamarindo ci da modo di approfondire l’argomento su un frutto particolare che si differenzia dagli altri sotto tutti i...