bg header

Cocktail analcolico con guava e fragole, un drink per tutti

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Cocktail analcolico con guava e fragole

Cocktail analcolico con guava e fragole, un cocktail fruttato ed esotico

Il cocktail analcolico con guava e fragole è un drink fresco, gustoso e adatto per gli aperitivi come per il consumo in solitaria. E’ molto semplice da realizzare, come tutti i cocktail analcolici del resto. Inoltre, si presenta anche piuttosto bene, visto che andrebbe servito in bicchieri stretti e alti, capaci di far risaltare la texture morbida e irregolare, oltre al colore vivace della bevanda. Questo cocktail propone sentori diversi dal solito e marcatamente tropicali. Il merito va soprattutto alla guava, un frutto che cresce spontaneo in Messico e in Brasile. In Italia è difficile trovare la guava fresca, discorso diverso per il succo di guava, che è invece piuttosto reperibile.

Ovviamente, per questa ricetta, potete utilizzare il succo pronto già confezionato, tuttavia se avete a disposizione della guava fresca il succo sarà ancora più genuino. La guava è un frutto speciale non solo per il suo gusto, che ha pochi eguali nel mondo vegetale, ma soprattutto per le proprietà nutrizionali. In primis è ricchissima di vitamina C, una sostanza che gioca un ruolo essenziale nelle difese immunitarie. E’ ricca anche di vitamina E, che esercita un’azione antiossidante, dunque capace di agire in funzione anticancro. La guava contiene, inoltre, la quercetina (un ottimo antiossidante) e una buona dose di sali minerali, in particolare potassio. Infine è poco grassa (a differenza dell’avocado) e apporta solo 68 kcal per 100 grammi.

Gli insospettabili benefici delle fragole

Anche le fragole giocano un ruolo di primo piano nel cocktail analcolico con guava. In primis, agiscono dal punto di vista organolettico, aggiungendo dolcezza e un sentore acidulo allo stesso tempo. Secondariamente conferiscono colore, arricchendo il cocktail con una gradevole tonalità tendente al rosso. Infine, rendono la texture più irregolare e gradevole al palato. A tal proposito non va utilizzato un succo di fragole, bensì il frutto stesso ben sminuzzato.

Cocktail analcolico con guava e fragole

Le fragole impattano anche dal punto di vista nutrizionale, infatti sono ricche di vitamina C, antiossidanti e sali minerali. Nello specifico, si segnalano buone quantità di ferro, fosforo e persino calcio. Quanto alle vitamine, si apprezzano ottime concentrazioni di vitamina A, che fa bene alla vista, vitamina B1 e B2. In virtù della loro quantità di acqua, superiore alla media degli altri frutti, le fragole possono essere considerate dei discreti diuretici. Contengono anche lo xilitolo, una sostanza che giova alla salute dentale, prevenendo la placca e l’alitosi; non a caso lo xilitolo viene utilizzato nella preparazione dei dentifrici. Le fragole sono anche poco caloriche, infatti apportano solo 27 kcal per 100 grammi.

Il ruolo della menta e le sue proprietà

Nel cocktail analcolico con guava e fragole non può mancare la menta. Essa agisce sul piano organolettico equilibrando il sapore dolce-acidulo della guava e dalla fragola, grazie al suo sentore aromatico. La menta aggiunge anche colore, conferendo una bella tonalità verdognola alla preparazione e generando un delicato contrasto cromatico con le fragole. La presenza della menta non è giustificata solo da note estetiche e organolettiche, ma anche dalle sue proprietà nutrizionali.

La menta contiene il mentolo, una sostanza dalle eccellenti proprietà analgesiche ed antiemetiche. Non è un caso che tra i rimedi erboristici per il mal di stomaco e la nausea, figuri proprio la menta. In ogni caso, la menta è rinfrescante e aiuta la digestione, vista l’incidenza molto elevata di fibre. L’unico difetto è l’apporto di sodio, una caratteristica irrilevante nelle ricette dolci come le bevande, in quanto non richiedono alcun aggiunta di sale.

Ecco la ricetta del cocktail analcolico con guava e fragole:

Ingredienti:

  • 250 ml. di succo di guava,
  • 100 gr. di fragole,
  • qualche fogliolina di menta,
  • 100 ml. di soda,
  • q. b. di ghiaccio tritato.

Preparazione:

Per la preparazione del cocktail analcolico con guava e fragole iniziate pulendo le fragole e sminuzzandole per bene. Poi lavate la menta, asciugatela e pestatela in un mortaio.

Prendete dei bicchieri alti, poi riempiteli metà con il ghiaccio e aggiungete le fragole e la menta. Infine versate il succo di guava e concludete il tutto con la soda. Mescolate con delicatezza e servite il vostro cocktail.

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

2 commenti su “Cocktail analcolico con guava e fragole, un drink per tutti

  • Mer 11 Ago 2021 | Federico ha detto:

    Ieri ho visto la guava al supermercato, oggi vedo questa idea. Uno più uno uguale all’aperitivo che preparerò per Ferragosto ai miei amici. Troppo forte

    • Mer 11 Ago 2021 | Tiziana Colombo ha detto:

      Federico farai un figurone. E’ un cocktail insolito ma davvero buono e pieno di vitamine.

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Latte e menta

Latte e menta, la bevanda che rinfresca e...

Quando bere il latte e menta? Il latte e menta è una bevanda semplice da realizzare che può essere bevuta in ogni occasione, basta mescolare tra di loro gli ingredienti e il gioco è fatto....

Sex on the beach

Sex on the beach, la ricetta del famoso...

Sex on the beach, ecco gli ingredienti Come si fa il sex on the beach? Da quali ingredienti è composto? Semplicemente si tratta di un mix tra vodka, vodka alla pesca, succo di arancia e succo di...

Frappè al caffè con latte condensato

Frappè al caffè con latte condensato per un...

Un doveroso approfondimento sul latte condensato Vale la pena parlare del latte condensato, che è l’alimento più insolito di questo frappè di caffè. Il latte condensato è semplicemente latte...

logo_print