Succo al guava per un pieno di freschezza

succo al guava

Il succo al guava è utile per favorire la salute della pelle e un benessere diffuso

Il succo al guava è un drink profumatissimo e dal sapore particolare ed esotico, in grado di rinfrescare e rigenerare sia il palato che l’organismo. In questo caso, abbiamo a che fare con un frutto tropicale ancora poco conosciuto in Italia, ma molto comune nei paesi dell’America centrale. Come molti altri frutti esotici, il guava ha una polpa dolcissima e una consistenza burrosa molto simile a quella della pera.

Oltre a vantare un sapore speciale, questo frutto presenta molte altre caratteristiche positive: è ricco di antiossidanti, regala effetti benefici per il corpo, favorisce la digestione e l’eliminazione delle tossine dall’organismo. Ma vediamo nel dettaglio quali sono le altre inestimabili potenzialità di questo super alimento!

Un drink semplice ma pieno di peculiarità!

Come già accennato, il guava è un frutto tipico delle aree tropicali del continente americano e, proprio come altri suoi “colleghi” esotici, vanta una forte concentrazione di vitamina C. Questa caratteristica consente al frutto di agire come rimedio officinale contro moltissimi disturbi: oltre a proporre una valida azione antiossidante, utile per stimolare la produzione di collagene e per mantenere gli organi giovani, aiuta a rinforzare il sistema immunitario.

Il succo al guava può essere consumata per rinfrescarsi tra un pasto e l’altro: essendo molto carica di fibre alimentari, può favorire le funzioni gastrointestinali e aiutare a tenere a bada la fame. Il consumo di questo frutto diventa spesso un ottimo rimedio naturale anche in caso di diarrea, in quanto dotato di un forte potere astringente. Ma i benefici del consumo di ogni ricetta a base di guava, proprio come la bevanda in questione, continuano persino su altri fronti.

guava

Infatti, dovreste sapere che il succo di questo frutto aiuta a combattere e ad alleviare le malattie metaboliche, tra cui il diabete e le intolleranze alimentari (in particolare quella al glutine); ha la capacità di aiutare il corpo a tenere sotto controllo la quantità di zuccheri presenti nel sangue ed è stato riscontrato che un consumo costante di questo cibo tropicale può favorire il benessere dell’apparato cardiovascolare, in quanto in grado di stabilizzare la pressione arteriosa e i livelli di colesterolo e di trigliceridi.

Succo al guava: un drink gustoso, nonché amico della bellezza

Questo frutto esotico si rivela altresì un prezioso alleato della bellezza: contiene un’elevata quantità di vitamina K, sostanza nutriente indispensabile per il corpo umano, che aiuta la corretta coagulazione del sangue. Per questa ragione, il consumo abituale di guava costituisce un ottimo rimedio contro occhiaie, vene varicose, gonfiore degli arti inferiori e acne.

Il succo al guava è inoltre ottimo per chi desidera mantenere la propria pelle liscia, morbida e giovane, nonché libera da imperfezioni, in particolare grazie alla vitamina C e ai tanti antiossidanti che offre. Infine, dovreste ricordare che questo gustoso drink permette al corpo di depurarsi, aiutandolo ad espellere le tossine accumulate. Tante buone notizie, non credete?

Ingredienti per 2/3 persone

  • 2 bergamotti
  • 2 frutti di guava
  • 1/2 lt acqua frizzante
  • qualche cubetto di ghiaccio

Preparazione

Lavate e sbucciate la guava. Centrifugate la guava per estrarre il succo. Spremete i bergamotti

Frullate la guava e aggiungete il succo di bergamotto. Filtrate  con un colino a maglie fini.

Versate i succhi ottenuti in una caraffa e aggiungete l’acqua. Mescolate con cura e servite con del ghiaccio.

5/5 (461 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Caffè alla valdostana

Caffè alla valdostana, una bevanda suggestiva

Cosa ha di speciale il caffè alla valdostana? Il caffè alla valdostana è sicuramente il caffè più “suggestivo” che possiate mai sorseggiare. E’ particolare sia il gusto che la...

tisana al pino mugo

Tisana al pino mugo, una bevanda dal sapore...

Tisana al pino mugo, una bevanda per rilassarsi e meditare. La tisana al pino mugo è una tisana diversa dalle altre. In primis per l’ingrediente principale, ossia il pino mugo, un cespuglio...

Te al crisantemo

Tè al crisantemo, una bevanda salutare dal Giappone

Tè al crisantemo, un tè diverso e dal sapore complesso Il tè al crisantemo è un tè diverso da quelli che siamo abituati a bere. Di fatto si tratta di una tisana dal sapore delicato, più che un...

Liquore alla menta

Liquore alla menta, un drink dal profumo intenso

Liquore alla menta, un liquore facile da fare in casa Il liquore alla menta segue il canovaccio di quasi tutti i liquori fatti in casa. Il procedimento è infatti simile. Si tratta di macerare in...

Acqua aromatizzata con lime e melissa

Acqua aromatizzata con lime e melissa, molto rilassante

Acqua aromatizzata con lime e melissa, una bevanda salutare L’acqua aromatizzata con lime e melissa è una bevanda che coniuga leggerezza, gusto e attenzione per la salute. E’ una ricetta molto...

verbena

La verbena, una pianta officinale dalle mille proprietà

Le principali caratteristiche della verbena La verbena è una pianta perenne appartenente alla categoria delle verbenacee, che si trova spesso allo stato selvatico ed ha dimensioni contenute (in...

09-08-2017
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti