bg header

Fettuccine con melanzane, pomodoro e pistacchi

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Fettuccine con melanzane

Un pranzo per tutta la famiglia, semplice e veloce!

Queste belle fettuccine con melanzane, pomodori e pistacchi sono un primo piatto semplice, saporito e piuttosto veloce da preparare. La pasta con le melanzane può ricordare la tipica e calorica pasta alla Norma, la quale tuttavia prevede la frittura delle melanzane e l’aggiunta del formaggio (che può essere provola di vacca, ricotta di capra o formaggio di pecora). Queste nostre fettuccine, invece, sono prive di formaggio (a meno che non decidiate di aggiungerlo nel piatto, autonomamente, se gradito) e presentano pomodori e melanzane semplicemente scottati in padella con la cipolla e non fritti dunque.

Origano, peperoncino e granella di pistacchi sono gli ingredienti che fanno virare completamente il sapore del piatto in qualcosa di nuovo e diverso. Le fettuccine, saltate in padella con le verdure, assorbono il sapore quel tanto che basta per sposarsi alla perfezione. Tempi di cottura? Giusto quelli necessari per saltare le verdure in padella, lessare la pasta e mescolare il tutto assieme. Il gioco è fatto!

Un primo di verdure nutriente e leggero

Preparando per pranzo le fettuccine con melanzane, pomodori e pistacchi, serviamo a tavola un primo piatto composto da soli ortaggi nutrienti e genuini. Nessun grasso animale aggiunto, né pancetta, né guanciale, solo il buono delle verdure.

Le proprietà nutrizionali della melanzana ci bastano per fare jackpot e portare a casa una vittoria sicura! Questo piatto, adatto per il pranzo di tutti i giorni e gradito da tutta la famiglia, non richiede eccessive abilità tecniche ma regala un sapore ricco e sfaccettato. Potrete personalizzare questa pietanza con il formato di pasta che preferite ma, a nostro avviso, queste fettuccine avvolgono alla perfezione le verdure e consentono di raccogliere qua e là anche la granella di pistacchi.

Fettuccine con melanzane

Aggiungi un posto a tavola: le fettuccine con melanzane sono pronte!

Quando cucinare è così semplice, viene davvero voglia di riempire la casa di ospiti. Capita sempre così, quando possiamo, ci piace invitare amici e parenti per goderci una tavolata in compagnia. Questo piatto è uno dei più pratici perché basta preparare il condimento e lessare la pasta all’ultimo minuto, così da godere della compagnia senza doverci assentare troppo per seguire cotture e fornelli.

Una praticità non trascurabile che ci consente di accontentare tutti con estrema semplicità ed avere tempo ed energie da dedicare anche a secondi e dessert. Un piatto dunque da tenere a mente, anche quando gli ospiti non erano previsti e tocca organizzarci all’ultimo secondo! 

Ed ecco la ricetta delle fettuccine con melanzane, pomodori e pistacchi:

Ingredienti per 4 persone:

  • 300 gr. di fettuccine consentite
  • 350 gr. di pomodori pachino
  • 1 melanzana
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 40 gr. di pistacchi non salati sgusciati
  • 1 rametto d’origano fresco
  • 1 peperoncino fresco
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • q. b. di sale

Preparazione:

Scaldate un fondo d’olio in una padella antiaderente e lasciate appassire la cipolla tritata a pezzi grossolani. Lavate la melanzana, sbucciatela, tagliatela a dadini ed aggiungetela alla padella con la cipolla. Lasciate rosolare, mescolando per qualche minuto, poi unite i pomodori lavati e tagliati a spicchietti. Aggiustate di sale ed aggiungete il peperoncino, continuando a cuocere il tutto per 10 minuti.

In una pentola, con abbondante acqua lievemente salata, mettete a lessare la pasta e scolatela al dente. Unite la pasta alla padella con le verdure e saltate il tutto per un paio di minuti, aggiungendo a necessità 2-3 cucchiai d’acqua di cottura. Impiattate le fettuccine e guarnite il piatto con dell’origano fresco e dei pistacchi tritati. Buon appetito!

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Risotto alla malva

Risotto alla malva, un primo piatto aromatico e...

Quale riso scegliere? Per quanto concerne il risotto alla malva vi consiglio di andare sul sicuro utilizzando il riso Carnaroli. E’ la varietà più comunemente usata per il risotto, in quanto è...

Shirataki con verdure e salsa teriyaki

Shirataki con verdure e salsa teriyaki, un piatto...

Cosa sapere sugli shirataki I protagonisti di questa ricetta sono gli shirataki, un tipo di pasta molto consumato in Giappone ma considerata una rarità dalle nostre parti. Gli shirataki si...

Gamberoni in guazzetto

Gamberoni in guazzetto, una raffinata ricetta di mare

I gamberoni, dei crostacei davvero speciali Tra gli ingredienti di spicco della ricetta del guazzetto troviamo i gamberoni. Rispetto ai gamberi propriamente detti si caratterizzano per le dimensioni...

logo_print