bg header

La regina della colazione siciliana: la brioche col tuppo

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

brioche col tuppo

Una brioche col tuppo finalmente senza glutine!

Sarà capitato anche a voi, sicuramente, di provare un’estrema necessità da soddisfare, ossia il desiderio viscerale di gustare una paffuta brioche col tuppo alla siciliana, magari affiancata da una granita tradizionale. Ci sono poche specialità altrettanto evocative ed interessanti, tali da farci venire l’acquolina in bocca al sol pensiero! Se l’avete gustata nel corso delle vostre vacanze nell’isola siciliana, sicuramente il solo ricordo vi evocherà – come accade a noi – un enorme senso di nostalgia.

Nostalgia tale che, anche in altre città, se leggiamo la scritta “pasticceria siciliana” a qualsiasi ora, ci vien voglia d’entrare per provarla. Un amore folle e smisurato, ovviamente unilaterale, che però ha spesso incontrato un’oggettiva difficoltà. Se al di fuori della Sicilia non è per nulla facile trovare delle buone brioche col tuppo, trovarne senza glutine può essere quasi impossibile. E secondo voi, potevamo forse arrenderci a questo triste destino di privazioni? Ovviamente no! Per la ricetta delle brioche col tuppo senza glutine vi rimandiamo, questa volta, al sito del creatore di questa ottima ricetta.

Brioche e granita… l’abbinata perfetta per la colazione siciliana

Per ogni siciliano che si rispetti, la colazione con la brioche col tuppo e la granita è d’obbligo. Che si viva in Sicilia oppure in altri luoghi, la brioche non deve mancare. Lo stesso dicasi per chi ha necessità di alimenti senza glutine. Il piacere di una brioche col tuppo è così grande che non ci si può arrendere alla rinuncia! Una morbidezza ed una dolcezza che non conoscono confini. Nella sua morbida pasta, trova un abbraccio caloroso la peculiare granita siciliana, con la sua consistenza che non è né confondibile col gelato né con un qualsiasi tipo di ghiaccio tritato.

brioche col tuppo

Un equilibrio che esprime al meglio la tradizione siciliana e che si fa espressione dei migliori sapori di quella terra, nel mondo. Pistacchio, mandorle, caffè, cioccolato, tutte le combinazioni di granita possibili sono una vera e propria esperienza sensoriale. Se non lo avete ancora fatto, il mio consiglio spassionato è quello di procurarvele assolutamente o di prepararle in casa. L’importante sarà davvero… non perderle!

Brioche col tuppo non solo a colazione

Una preparazione così buona non può essere rilegata in un solo momento della giornata! La brioche col tuppo può essere una deliziosa merenda, per grandi o piccini, oppure, perché no, un meraviglioso dessert da proporre a fine pasto ai vostri ospiti!

4.5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Rotolini di piadina con nutella e banana

Rotolini di piadina con nutella e banana, ottimi...

Le numerose varianti dei rotolini di piadina ripieni La nutella è tra gli ingredienti protagonisti di questi rotolini di piadina. E’ una soluzione facile per ottenere un ripieno gustoso e...

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...

logo_print