Budino menta e cioccolato: una bontà da leccarsi i baffi!

Una delizia di menta e cioccolato

Budino menta e cioccolato: una bontà da leccarsi i baffi!. Inutile negarlo, il momento del dessert è uno dei più attesi di ogni pasto. Non importa quanto impegno potremo proferire tra primi e secondi, il dolce avrà sempre un’attenzione in più. Eccoci quindi pronti a descrivere un grande classico, preparato a modo nostro!

Per quest’oggi abbiamo deciso di preparare un budino menta e cioccolato, una leccornia semplice da preparare ma di grande effetto. Trattandosi di un dolce al cucchiaio, questo dessert può spaziare dall’essere una squisita merenda per bambini ad un raffinato dolce per il dopo-pasto.

Versatilità, gusto e freschezza sono le caratteristiche principali di questo dolce fatto solo di ingredienti semplici e sempre graditi. Cioccolato fondente e menta sono forieri di importanti proprietà nutrizionali, quindi mangiando questa bontà possiamo essere certi di introdurre nel nostro organismo solo elementi utili e positivi. Un esempio al volo? Il cioccolato può proteggerci dalle malattie cardiovascolari e dall’insonnia, mentre la menta ha proprietà digestive, antisettiche e rinfrescanti.

Tutti i benefici del cioccolato fondente

Ogni volta che prepariamo un dolce al cioccolato fondente, riusciamo ad allontanare ogni possibile senso di colpa da calorie pensando ai benefici per la nostra salute correlati alla sua assunzione. Mangiando cioccolato non coccoliamo, infatti, solo le nostre papille gustative! Il cioccolato, ed in particolar modo quello fondente, è un ottimo alleato della nostra salute.

Budino menta e cioccolato

Con l’assunzione regolare di cioccolato possiamo contrastare ipertensione, depressione, insonnia, patologie cardiovascolari, diabete di tipo 2 e restringimento delle arterie. Niente male, considerando la sua bontà! Con questo budino alla menta e cioccolato fondente ci garantiamo, dunque, una dose di quotidiano benessere.

Un dessert al profumo di menta

Immancabile a casa, soprattutto nella calda stagione è sicuramente lo sciroppo alla menta. In pochi secondi, miscelandolo con l’acqua fresca o magari l’orzata, prepariamo una delle bevande più dissetanti che possiamo desiderare quando fuori c’è il gran caldo estivo. Bere tanto è importante, molto più di quanto spesso immaginiamo, quindi l’incentivo in più dell’acqua con lo sciroppo di menta è una cosa alla quale non sappiamo rinunciare.

Ebbene, avendo spesso sotto gli occhi la bottiglia di sciroppo, abbiamo davvero avuto voglia di utilizzarla per qualcosa di speciale. Abbiamo così trovato l’ispirazione per questi budini menta e cioccolato fondente… che ne dite, vi sembra una buona idea? Aspettate di poterli assaggiare! A merenda, a colazione o dopo pasto, quando vi va! Questo budino sarà il jolly della vostra cucina! 

Ed ecco la ricetta del budino menta e cioccolato:

Ingredienti per 8 persone:

  • 700 ml di latte Intero Accadi
  • 120 ml di sciroppo di menta
  • 60 gr. di zucchero di canna finissimo
  • 50 gr. di crema al cioccolato fondente
  • 40 gr. di amido di mais
  • 1 pizzico di sale
  • Preparazione:

  • Mettete in una coppetta lo zucchero di canna, l’amido di mais ed un pizzico di sale. In un altro contenitore, unite il latte con lo sciroppo di menta e mescolateli assieme.
  • Sul fuoco, intiepidite il latte con lo sciroppo e versate il liquido nella coppetta con zucchero, mais e sale.
  • Mescolate energicamente il tutto con una frusta, evitando la formazione di grumi. Riportate la miscela sul fuoco e fatela addensare a fiamma bassa per circa 10 minuti.
  • Dividete il composto negli stampi monoporzione, coprendo con della pellicola per alimenti. Mettete le coppette a mollo in acqua fredda per farli raffreddare più agevolmente.
  • Quando si saranno intiepiditi, mettete le monoporzioni nel frigorifero per almeno 4 ore, conservando sempre la pellicola trasparente. Al momento del servizio, capovolgete i budini con lo stampo su di un piatto.
  • Levate la pellicola e guarnite con della crema al cioccolato fondente. Buon appetito!
  • Nota per celiaci o sensibili al glutine

    Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

    Nota per gli intolleranti al lattosio

    Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *