bg header

Torta Albero di Natale al profumo di menta

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Torta Albero di Natale

Torta Albero di Natale, un dessert al profumo di menta

La nostra mente è sempre propensa alle festività ed eccoci a fantasticare su questa torta albero di Natale. Nessun simbolo potrà essere mai più evocativo dell’albero di Natale stesso per onorare questa festa fatta di amore, famiglia, calore e vicinanza. Oltre a decorare la casa con luci e ghirlande, le decorazioni che ci piacciono ancora di più sono quelle da gustare a tavola! E dopo un ricco e soddisfacente menù di Natale, anche il dessert non può non essere all’altezza. Con questa bella torta a forma di albero di Natale portiamo a tavola un dolce bello con un sapore originale ed un po’ inatteso.

Stupite tutti con l’aroma di menta, con una bagna al liquore Brancamenta ed un bel ripieno al formaggio spalmabile, panna e menta fresca. Una variazione sul tema in ambito di farciture da pan di Spagna che, siamo certi, non mancherà di stupire positivamente i commensali. Non la solita cioccolata, vaniglia, limone o arancia, nemmeno le ultra caloriche creme pralinate, nocciolate o al cocco. In questo caso restiamo semplici e puntiamo tutto sul profumo di menta. Provate questa ricetta e non mancate di riferirci quanto vi è piaciuta!

La menta è stata adoperata come condimento aromatico fin dall’antichità; sia il mentastro verde sia la salsa di menta sono stati portati in Inghilterra dai romani. Nella cucina inglese la menta rappresenta la principale erba aromatica estiva, con patate novelle e piselli verdi, o sotto forma di salsa di menta per agnello o montone. In Inghilterra le due ultime voci sono congiunte cosi strettamente che la loro unione ha quasi l’autorità della legge dei Medi e Persiani. Pare che i francesi disprezzino la salsa di menta, che in realtà è eccellente con l’agnello grasso, anche se meno adatta insieme ai tranci di carne magra in voga adesso e ottima con i piselli al burro. Da qualche anno è andata diffondendosi la gelatina di menta, e ci sono cuochi che adoperano burro alla menta.

Un cuore cremoso di menta ed Exquisa

La torta albero di Natale colpisce tutti già dal primo sguardo, ma è con l’assaggio che conquista ancora più a fondo. La farcitura che abbiamo scelto per valorizzare questo dessert ha un cuore morbido e pulsante a base di formaggio Exquisa fresco cremoso Classico. Questa torta è ottimizzata per la celiachia, quindi il formaggio che abbiamo scelto è a base di latte fresco ma senza glutine. Il formaggio fresco e cremoso utilizzato, rispetto ad una marca qualsiasi, gode della nostra piena fiducia.

Il brand Exquisa è ormai un punto di riferimento fisso per le nostre ricette, considerata l’alta qualità e la genuinità delle materie prime utilizzate. Un prodotto che, a partire dalle Prealpi Bavaresi, arriva fino alle nostre tavole senza OGM e rigorosamente senza conservanti per garantirci salute e sapori in totale sicurezza. Un prodotto fresco che col suo sapore intenso lascia l’impronta e ci consente di preparare una crema leggera, fresca e speciale.

Torta Albero di Natale

Un dolce Natale a tutti voi!

Se state leggendo la ricetta della torta albero di Natale, molto probabilmente siete già con la mente – tra il nostalgico e l’euforico – in attesa della prossima cena di famiglia per le festività. Avete già scelto cosa servire? Siate ghiotti di idee e sfogliate le nostre proposte a tema Natale vagando liberi su questo blog!

Dall’antipasto al dessert… e dulcis in fundo questa torta albero di Natale è una deliziosa specialità senza glutine che non potrà lasciarvi indifferenti! Cogliamo l’occasione per augurarvi delle feste straordinarie, sempre e soprattutto se scegliete di coccolarvi con una delle nostre ricette a prova d’intolleranze ed allergie alimentari! 

Vi posso consigliare anche lalbero di Natale tridimensionale di pasta frolla. E’ un dolce ed allo stesso tempo una piccola opera d’arte, una preparazione che fa atmosfera, sposandosi alla perfezione con il caldo e accogliente clima natalizio. E’ molto semplice da realizzare, infatti non dovete fare altro che incrociare due ritagli di pasta frolla a forma di albero di Natale. Per garantire un buon incastro, però, dovrete tagliare uno dei due alberi per lungo, dalla base al centro.

Ed ecco la ricetta della torta albero di Natale: 

Ingredienti per 4/6 persone:

Per il Pan di Spagna:

  • 200 gr. di uova intere;
  • 50 gr. di tuorlo d’ uovo;
  • 150 gr. di zucchero di canna;
  • 150 gr. di farina di banana;
  • 50 gr. di farina di riso;
  • 3 gr. di menta essiccata.

Per la bagna:

  • 100 gr. d’acqua;
  • 50 gr. di zucchero di canna;
  • 30 gr. di Brancamenta.

Per il ripieno e per la decorazione:

Preparazione:

Per preparare la torta albero di Natale, versate la panna in una coppetta e lasciateci in infusione le foglie di menta ben lavate ed asciugate. Ricoprite la coppetta con della pellicola e tenete il tutto a riposo per una notte. Trascorso il tempo di riposo, prendete le uova, spaccatele attentamente e versatele in una coppetta. Unite alle uova lo zucchero di canna e montate abbondantemente fino ad ottenere un composto spumoso che sia il doppio rispetto al volume iniziale.

Setacciate le farine ed aggiungetele al composto assieme alla menta essiccata. Prendete uno stampo a forma di albero di Natale, ungetelo d’olio e cospargetelo di farina. Versate il composto nello stampo e mettete il tutto in cottura in un forno pre-riscaldato per 10-15 minuti. Mentre la base è in cottura, dedicatevi alla preparazione della bagna. In un pentolino mettete l’acqua, lo zucchero ed il Brancamenta, portando il tutto rapidamente in ebollizione. Raggiunto il bollore, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Riprendete la panna, filtratela dalle foglie di menta ed aggiungetevi il formaggio fresco Exquisa. Sbattete la panna ed il formaggio con delle fruste elettriche così da unirli perfettamente e montare del tutto la panna. Una volta raffreddato, tagliate orizzontalmente il pan di Spagna e bagnatelo distribuendo la bagna alla menta. Dopo aver inzuppato la base, farcite con un po’ del ripieno di panna e formaggio Exquisa. Adagiate la seconda parte di pan di Spagna e bagnate anch’essa con la bagna al Brancamenta.

Mettete la torta a riposo nel frigorifero per alcune ore in quanto una base fredda è più semplice da rivestire di pasta di zucchero. Stendete uno strato di ripieno sulla superficie della torta, rivestendola omogeneamente. Lavorate la pasta di zucchero fino ad uno spessore di 0,3 cm e stendente la superficie facendola aderire alla base del pan di Spagna. Decorate a fantasia con pasta di zucchero di vari colori o adagiando decorazioni pronte e zuccherini. Buon appetito!

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con Brandani Gift Group
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Crostini di foie gras

Crostini di foie gras, l’antipasto elegante per Capodanno

Perché è meglio usare la baguette? Quale pane utilizzare per i crostini di foie gras? Stiamo parlando di una specialità francese, dunque la baguette è d’obbligo, tra l’altro la baguette si...

Punch natalizio al cocco

Punch natalizio al cocco, la bevanda per le...

Cosa sapere sul latte di cocco Buona parte del sapore di questo punch alcolico natalizio è dato proprio dal latte di cocco. Le sue note morbide e dolci emergono in modo preponderante, ma sono...

Nocchiata

Nocchiata, il dolce natalizio della cucina romana

Quale frutta secca usare per la nocchiata? La ricetta della nocchiata, benché molto antica, è declinata in diverse varianti. L’elemento di differenziazione più importante è proprio la frutta...

logo_print