bg header
logo_print

Tofu allo zafferano un piatto che fa anche bene alla vista

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

tofu allo zafferano e olive verdi.
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette vegetariane
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 15 min
cottura
Cottura: 30 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (1 Recensione)

Fate il pieno di gusto con il mio tofu allo zafferano!

So che molti storcono il naso quando pensano al tofu, ma quella di oggi è una ricetta diversa dal solito, che vi stupirà per il suo gusto e la sua bontà: tofu allo zafferano e olive verdi. Fidatevi di me, è un primo piatto adatto proprio a tutti, non solo a vegani o vegetariani. Potete proporlo come secondo piatto ad una cena tra amici, o come piatto unico sostanzioso per una pausa pranzo nutriente e saziante.

Il tofu è l’alimento principe della cucina vegetariana e vegana, il suo sapore neutro e versatile, abbinato alla dolcezza dei peperoni ed in contrasto con la sapidità delle olive verdi, rende questo piatto davvero unico. Quasi dimenticavo! Il tutto è aromatizzato allo zafferano, per un retrogusto ancora più interessante!

Ricetta tofu allo zafferano

Preparazione tofu allo zafferano

Preparare il tofu allo zafferano è davvero semplice.Iniziate facendo rosolare il peperone mondato e tagliato a dadini in una padella con l’olio. Quando sarà pronto, toglietelo dal fuoco e mettetelo da parte.

Tagliate il tofu a tocchetti piccoli e metteteli a cuocere nel fondo di cottura del peperone, a questo punto unite lo zafferano sciolto in 2 cucchiai d’acqua e cuocete il tutto per 10 minuti circa.

Non dimenticateli di mescolare e di regolare di sale.

Trascorsi i 10 minuti, aggiungete il peperone che avevate tenuto da parte e le olive tagliate a rondelle.

Prima di servire in tavola il tofu allo zafferano, spolverizzate ogni porzione con le erbe provenzali e guarnitela con il pepe rosa in grani.

Buon appetito!

Ingredienti tofu allo zafferano

  • 500 gr. di Tofu al Naturale Biologico Conad
  • 1 bustina di zafferano
  • 20 olive verdi denocciolate
  • 1 peperone rosso
  • 1 cucchiaio di erbe provenzali
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q.b. sale
  • q.b. pepe rosa

Non siate scettici e provate il mio tofu allo zafferano, ne rimarrete colpiti!

Cosa sapete sul tofu? Ecco qualche piccola informazione

Protagonista della nostra ricetta con tofu allo zafferano è ovviamente il cosiddetto “formaggio di soia”. È un composto molto apprezzato nella cucina degli ultimi decenni, perché è ricco di sostanze nutritive importanti. È un alimento 100% vegetale, non contiene né glutine, né lattosio, quindi è particolarmente indicato per chi soffre di celiachia o intolleranze alimentari.

Provate a sostituirlo ad alimenti ricchi di proteine animali come il formaggio, vi aiuterà ad abbassare il colesterolo e a prevenire l’ipertensione! Il tofu è un alimento davvero completo, fonte di sali minerali come calcio, ferro, fosforo, potassio ed Omega-3, oltre che di vitamine del gruppo B e D. Dulcis in fundo, contiene flavonoidi ed antiossidanti, che aiutano a combattere i radicali liberi. È, o non è un “super alimento”?

Lo zafferano fa bene alla vista e a tutto l’organismo, lo sapevate?

Vi chiederete perché ho aggiunto lo zafferano ad una ricetta già così gustosa. La risposta è semplice: perché non solo dà un sentore aromatico al piatto, ma anche perché è un vero elisir! I suoi stigmi contengono più di 150 sostanze aromatiche con proprietà benefiche per il nostro organismo come le vitamine A e B.

È un potente digestivo ed antiossidante, in più, influenza in modo positivo l’attività cerebrale, tanto che alcuni studi hanno dimostrato che riesce a placare l’ansia ed i disturbi dell’umore. Dulcis in fundo, è un alleato della nostra vista, sapete perché?

Io l’ho scoperto grazie alla collaborazione con Clinica Baviera, Istituto Oftalmico leader nella cura dei difetti visivi, come miopia, ipermetropia ed astigmatismo.

Con l’avanzare dell’età il nostro organismo invecchia ed il primo sintomo è l’indebolimento della vista. Si dice che prevenire sia meglio che curare, ed è per questo che Clinica Baviera si occupa, con grandissima professionalità, dei problemi visivi a 360 gradi, promuovendo uno stile di vita sano, che passa anche attraverso la corretta alimentazione.

Lo zafferano è una spezia toccasana anche per la vista, infatti, la sua azione è volta a rinforzare le cellule degli occhi ed a rallentare una malattia molto comune come la degenerazione maculare.

Ricette con tofu ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (1 Recensione)
Riproduzione riservata
Contenuto in collaborazione con Clinica Baviera

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata con arrosto di alce

Insalata con arrosto di alce, un secondo intenso...

Cosa sapere sulla carne di alce La ricetta dell'insalata con arrosto di alce ci permette di spendere qualche parola sulla carne di alce, così poco diffusa dalle nostre parti eppure così buona. Il...

Hamburger di verdure grigliate

Hamburger di verdure grigliate, un’alternativa vegetariana

Quali verdure usare per questo tipo di hamburger? L’hamburger di verdure grigliate si basa proprio su questi ultimi ingredienti per dare vita ad un secondo piatto davvero gustoso. Quali verdure è...

Lumache fritte

Lumache fritte, un finger food per stupire

Una panatura semplice ma efficace E’ proprio la panatura a qualificare come facile questa ricetta con lumache fritte. La impanatura è formata da farina, uova sbattute con sale e pepe,...