Tofumini al verde: piatto pieno di omega 3

Tofumini al verde
Stampa

La ricetta perfetta per i vegetariani più golosi: Tofumini al verde

Gli amanti dei secondi vegetariani avranno davvero da rallegrarsi con questo piatto che andiamo a presentare oggi. Trattasi di Tofumini al verde, pezzetti di tofu al naturale arricchiti con verdure e frutta secca. Il tofu fresco ha un sapore piuttosto neutro e, visto che darvi un tocco di gusto in più certo non guasta, è possibile realizzare degli abbinamenti perfetti per chi ama “il verde”.

Il tofu al naturale è un ingrediente molto versatile, adatto alla preparazione di ricette varie, sia dolci che salate. I nostri Tofumini al verde sfruttano un’eccellente qualità del tofu: quella di essere in grado di assorbire i sapori degli alimenti con cui viene abbinato. Dunque, via libera alle erbe aromatiche, alle salse preparate in casa, alle marinature e, come nel caso di specie, a verdure e frutta secca.

Noci, nocciole…evviva la frutta secca sana e genuina!

Ogni occasione è buona per consumare della croccante frutta secca! Noci e nocciole, in particolare, sono preziose alleate della nostra salute: fanno bene al cuore, all’umore e al palato. I tofumini al verde vengono quindi arricchiti di tante proprietà nutrizionali e di acidi grassi essenziali estremamente benefici per tutto il nostro apparato circolatorio.

Questo secondo piatto è anche senza lattosio e senza glutine vede come protagonista il tofu condito quindi con una salsa alternativa, che all’apparenza è simile al classico pesto al basilico, con il quale condivide la densità e il colore. Rispetto a quest’ultimo, tuttavia, il nostro pesto verde molto è decisamente più nutriente e goloso, in quanto arricchito con ingredienti aggiuntivi come le nocciole, in genere destinate, piuttosto, a ricette di dolci.

Tofumini al verdew

Tutto il buono della cucina vegetariana con i Tofumini al verde

La sua patria d’elezione è la Cina, ma il suo consumo si è andato via via estendendo in tutto il mondo. Stiamo parlando dell’ingrediente protagonista della nostra ricetta di oggi: il tofu. Non è un formaggio, eppure possiede un’invidiabile quantità di proteine che lo avvicinano alla carne, per una percentuale di grassi molto bassa. Ma c’è ancora un’altra ragione degna di grande apprezzamento: la sua versatilità.

Il nostro piatto rappresenta proprio una versione davvero sana e policroma – sia nel colore che nel sapore – delle mille e mille variati che con il tofu, di per sé neutro al gusto, è possibile realizzare. Il tofu è uno degli alimenti ideali per chi soffre di intolleranze alimentari tra i più versatili e duttili, che “sanno” adattarsi con risultati sempre perfetti. Quello che ci accingiamo a presentare è davvero un modo unico di cucinare il tofu!

Ed ecco la ricetta dei  Tofumini al verde

 Ingredienti

  • 350 gr. di tofu al naturale
  • 50 gr. di noci
  • 50 gr. di nocciole
  • 1 spicchio d’aglio
  • 20 gr. prezzemolo
  • 20 gr. basilico
  • 3/4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • qb. sale

Preparazione

Tritate noci e nocciole. Versate nel bicchiere del frullatore con il prezzemolo e il basilico. Aggiungete l’olio ed azionate fino ad ottenere una salsa morbida.

Tagliate il tofu a dadini dello spessore di massimo 2 cm.

In un contenitore ermetico versate uno strato di salsa, coprire con il tofu, spolverizzare con sale e alternare altro tofu e salsa. Chiudete il contenitore e lasciate riposare per 24/48 ore avendo cura di mescolare ogni tanto molto delicatamente.

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


01-03-2018
Scritto da: Tiziana Colombo
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

1 commento su “Tofumini al verde: piatto pieno di omega 3

  • Gio 1 Mar 2018 | Silvia ha detto:

    Che bella questa presentazione nel vasetto! …e ricetta perfetta per insaporire il tofu!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti