Insalata di fagioli e peperoni, un contorno nutriente

insalata di fagioli e peperoni
Commenti: 0 - Stampa

Insalata di fagioli e peperoni, un’alternativa proteica per rimanere in forma

La parola chiave del piatto di oggi è “nutriente”. Siete curiosi di sapere che ricetta ho nella manica? Ebbene, oggi vi propongo una gustosa insalata di fagioli e peperoni.

È un mix sano e nutriente, che unisce il sapore deciso e dolce dei peperoni a quello più delicato dei fagioli cannellini. Per rendere il tutto ancora più ricco, aggiungete il tonno sott’olio ed i pomodorini freschi, e, se vi piace, un pizzico di peperoncino! Non avete già l’acquolina in bocca?

Potete servire l’insalata di fagioli e peperoni come contorno sano, magari durante un pranzo all’aperto, o, perché non proporre questa ricetta come piatto unico se volete perdere qualche chilo di troppo?

Sono sicura che vi sazierà e vi piacerà tantissimo!

Gialli, rossi o verdi, i peperoni sono ricchi di sostanze nutritive: vediamo quali

Per dare un tocco colorato e dolce alla nostra insalata di fagioli e peperoni, ho scelto di utilizzare i peperoni.

C’è da dire che non molti amano questo ortaggio, perché spesso risulta indigesto. Ebbene, vi svelo come fare per evitare questo spiacevole effetto.

Iniziamo spiegando che la causa è la presenza di cellulosa nella buccia. Quindi, il problema è presto risolto: basterà spelarli! Semplice vero?

Non mangiare i peperoni, sarebbe un vero peccato, dato che oltre ad essere molto buoni, sono anche ricchi di sostanze nutritive.

Innanzitutto, essendo composti per il 92% d’acqua, sono particolarmente indicati per reidratarsi durante le giornate calde. Contengono poi sali minerali come fosforo, magnesio, potassio, ferro e calcio.

Oltre alla vitamina A, indispensabile per contrastare i radicali liberi, i peperoni contengono anche vitamine B, C, E, J e K, che permettono di prevenire l’invecchiamento della pelle e malattie cardiovascolari.

Queste succose verdure sono particolarmente indicate se si vuole perdere qualche chilo di troppo, perché il loro alto contenuto di fibra aumenta il senso di sazietà.

Infine, dovete sapere che i peperoni, come i loro cugini peperoncini, contengono la capsaicina, un enzima che conferisce piccantezza e che è anche un potente antibatterico.

insalata di fagioli e peperoni

Alla scoperta dei protagonisti della nostra insalata di fagioli e peperoni

I protagonisti di quest’insalata di fagioli e peperoni, sono sicuramente i legumi.

Non lo avrei mai detto, ma i fagioli sono ricchi di carboidrati e proteine. Insomma, in un sol boccone avremo fatto il pieno di sostanze nutritive.

I fagioli, infatti, contengono vitamine A, B, C ed E, oltre che sali minerali come potassio, calcio, ferro, zinco e fosforo.

Un’altra caratteristica davvero interessante di questi legumi è la presenza di lecitina, un enzima che aiuta l’espulsione dei grassi, riducendo il livello di colesterolo.

Esistono moltissime varietà di fagioli, ma tutti sono caratterizzati dalla presenza di un’alta percentuale di fibre, preziosissime per il metabolismo, ma anche per raggiungere la sensazione di sazietà e per regolarizzare le funzioni intestinali.

Ingredienti per 4 persone

  • 650 gr. di fagioli cannellini lessati
  • 12 pomodori ciliegini
  • 2 vasetti di tonno sott’olio ben scolate
  • 1 gambo di sedano e 1 peperone giallo
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 peperoncino
  • un cucchiaio di aceto di mele
  • 1 rametto di origano fresco
  • q.b. sale

Preparazione

Per preparare l’insalata di fagioli e peperoni, iniziate mettendo i cannellini ben scolati in una terrina. Se usate i fagioli in vasetto o in scatola, ricordatevi di sciacquarli bene sotto l’acqua.

Unite il peperone mondato e tagliato a dadini, i pomodori a spicchi, il sedano mondato ed affettato. Scolate il tonno dall’olio di conserva e sbriciolatelo aiutandovi con una forchetta, quindi aggiungete il tutto al resto dell’insalata.

Infine, condite con olio, aceto, origano, peperoncino e poco sale. Mescolate e servite in tavola.

Buon appetito!

5/5 (389 Recensioni)

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Cetrioli allo Skyr

Cetrioli allo Skyr, un’insalatona gustosa

Cetrioli allo Skyr, colore e gusto per un’insalata corposa I cetrioli allo Skyr sono un'insalata molto corposa, che si caratterizza per un sapore composito e per la presenza di molti alimenti...

Insalata di fiori ed erbe con Skyr

Insalata di fiori ed erbe con Skyr, un...

Insalata di fiori, un’idea davvero particolare L’insalata di fiori ed erbe con Skyr è un’idea particolare e solo a primo acchito bizzarra, per un contorno fuori dal comune che premia gusto e...

Insalata di spinaci

Insalata di spinaci, un contorno completo

Insalata di spinaci, una particolare selezione di ingredienti Oggi vi presento una particolare variante dell’insalata agli spinaci, una ricetta che si completa con un'emulsione squisita e...

Bowl con avocado e fiocchi di latte

Poke Bowl con avocado e fiocchi di latte,...

Poke Bowl con avocado e fiocchi di latte, una lista creativa di ingredienti La poke bowl con avocado, edamame e fiocchi di latte è un'insalata molto corposa, che spicca per l’abbondanza di colori...

Insalata estiva con uova sode

Insalata estiva con uova sode, un contorno iper-proteico

Insalata estiva con uova sode, un contorno tra il dolce e il salato L’insalata estiva con uova sode è un contorno che spicca in primis per l’impatto visivo. La lista degli ingredienti,...

Insalata di mele e sedano

Insalata di mele e sedano, una meraviglia agrodolce

Insalata di mele e sedano, l’abbinamento che non ti aspetti L’insalata di mele e sedano si inserisce sul solco delle insalate “agrodolci”, che si caratterizzano per degli abbinamenti...


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine da leggere attentamente! La raccomandazione è quella di controllate sempre gli ingredienti che utilizzate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Tutti gli alimenti devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Quando cucinate per un celiaco organizzatevi al meglio per evitare sia la contaminazione ambientale che quella crociata. Un fattore che in molti sottovalutano. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per celiaci intolleranti al lattosio da leggere attentamente. Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Per tutti gli alimenti non contenenti ingredienti lattei l’indicazione “naturalmente privo di lattosio” deve risultare conforme alle condizioni previste dall’articolo 7 del regolamento (UE) 1169/2011. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


11-10-2018
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti