Insalata di fagioli al curry, alto contenuto di fibre

Insalata di fagioli al curry

Il consiglio di oggi? Provate l’ insalata di fagioli al curry

Se amate gli ingredienti protagonisti di questa ricetta, il suggerimento è di assaggiare al più presto l’insalata di fagioli al curry. Potrà essere perfetta per il pranzo di oggi e per qualunque altra occasione! Questa colorata e piccante insalata, ad alto contenuto di fibre, dovrebbe essere servita con “pane integrale al fine di completare il valore proteico contenuto nei fagioli. I semi di coriandolo aiuteranno la digestione e renderanno il tutto più buono!

Vi è già venuta l’acquolina in bocca? Probabilmente sì e, grazie a quello che sto per dirvi, sarete ancor più propensi ad assaggiarla e a portarla in tavola al più presto…

La parola curry deriva probabilmente dalla voce tamilica (India del sud) kari (salsa), e defìnisce ormai quasi tutti i piatti piccanti e speziati d’origine orientale. Dato che nella sola India ci sono un centinaio di tipi di curry del tutto diversi, parlare di curry e basta sarebbe come se un indiano defìnisse « europei » tutti i piatti, dal coq au vin al gulash. L’India ha una raffinatissima tradizione culinaria, ed è riuscita a rendere i piatti vegetariani interessanti e saporiti.

In India la polvere di curry viene usata di rado.

Non solo perché le spezie in polvere, fresche, sono più aromatiche, ma anche perché dato che piatti diversi richiedono diverse proporzioni di spezie, l’uso di polvere già mischiata è limitato. Quel che gli indiani medi usano e che si avvicina di più alla polvere di curry è il garam masala, che letteralmente significa « miscuglio pepato ».

Il garam masala però non è mai l’unica spezia che si adopera in un determinato piatto. Viene fatto in casa, o comprato al bazar a intervalli frequenti, ed è comodo non solo perché ridurre le spezie in polvere è un lavoro faticoso, ma anche perché in molti casi i vari ingredienti prima di esser tritati debbono essere tostati separatamente. Inoltre in India a volte si preparano miscugli di spezie apposta per un certo tipo di piatto; esempi potrebbero essere il sambar o il kolumbu, che nei negozi indiani si possono comperare già preparati.

Ma quel che chiamiamo polvere di curry è stato in realtà inventato per gli europei. Dapprima venne senz’altro preparato per le navi e per i dipendenti della East India Company che ritornavano in patria. La polvere di curry vuole essere un miscuglio di spezie completo per un curry, ma come le ricette per i curry variano a seconda della parte dell’India da cui provengono, cosi variano le ricette per la polvere di curry. Non esiste un dosaggio standard. Ma nella cucina inglese e dell’Europa continentale questa polvere viene usata anche in piatti che con il curry non hanno nulla a che vedere, cosi la mancanza di una ricetta standard genera confusioni. In un piatto che richiede un po’ di polvere di curry fa molta differenza se la polvere scelta è a esempio la famosa polvere di curry di Madras oppure una polvere continentale che ha sapore appena più forte della curcuma cruda. Per un’ottima ricetta dovremmo fare attenzione a questo particolare.

Legumi,  ingredienti da non sottovalutare

Le proteine dei legumi,  come appunto i fagioli, sono povere di un aminoacido, la metionina, mentre sono ricche di lisina. Proprie per questo, al fine di ottenere un apporto completo di aminoacidi, è importante integrarli con alcuni cereali (pane, riso, pasta, etc.), che invece contengono molta metionina, ma poca lisina. Come tutti i legumi, i fagioli nani forniscono un tipo di fibra (solubile) che non solo riduce la quantità di grasso che l’organismo assorbe dai cibi, ma controlla anche l’assorbimento degli zuccheri.

Insalata di fagioli al curry

Le fibre supplementari sono fornite dalla mela e dalle altre verdure presenti nella nostra insalata di fagioli al curry. Mentre i legumi di oggi forniscono vitamine del complesso B, la mela e le verdure ci offrono tanta vitamina C, i pomodori la vitamina A, e la vitamina E è presente nell’olio di oliva. In questo piatto, sono presenti in notevoli quantità persino calcio, ferro e potassio.

Pertanto, si tratta di una ricetta dall’elevato valore nutrizionale e dal sapore unico e indimenticabile. Prepararla non sarà per niente difficile e il successo è assicurato!

Ed ecco la ricetta dell’ Insalata di fagioli al curry

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 g di fagioli nani secchi
  • 1 cucchiaio di aceto di mele e 1 di miele chiaro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 1 cucchiaino di pasta di curry
  • 1/2 cucchiaino di semi di coriandolo, schiacciati + coriandolo fresco
  • 225 g di pomodori
  • una  piccola cipolla
  • un gambo di sedano
  • una mela verde

Preparazione

Dopo aver lasciato a bagno per una notte, sciacquati e asciugati, mettete i fagioli in una casseruola, ricoprite con acqua fredda e portate a ebollizione. Lasciate bollire per 10-15 minuti quindi coprite, abbassate la fiamma e lasciate cuocere fino a che non saranno diventati teneri.

Lavate e tagliate i pomodori a dadini. Lavate e tagliate a fettine il sedano. Sbucciate e affettate la cipolla.

Intanto, mescolate insieme in un piatto profondo l’aceto di mele, l’olio di oliva, la pasta di curry, il miele e i semi di coriandolo. Scolate i fagioli e aggiungeteli al condimento, mescolando bene mentre sono ancora caldi. Mettete da parte il tutto fino a che non si sarà raffreddato.

Aggiungete i pomodori, la cipolla e il sedano all’insalata di fagioli al curry. Aggiungete poi la mela, dopo averle tolto il torsolo e la buccia. Mescolatevi anche il coriandolo o il prezzemolo fresco, coprite e lasciate raffreddare per 2 ore. Prima di servire, guarnite con coriandolo fresco o rametti di prezzemolo.

I fagioli possono essere cotti e conditi anche parecchio tempo prima del momento di usarli e conservati in un recipiente coperto in frigorifero. In questo modo, essi assorbiranno completamente tutto l’aroma saporito del condimento.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

3 commenti su “Insalata di fagioli al curry, alto contenuto di fibre

  • Mar 11 Set 2012 | Chiara ha detto:

    molto gustosa, adoro il piccante!

  • Mer 12 Set 2012 | giulia ha detto:

    per me che adoro il curry questi fagioli sono perfetti!

  • Gio 13 Set 2012 | I sognatori di Cucina e nuvole ha detto:

    I fagioli sono i miei legumi preferiti e le spezie le metto ovunque…quindi: mi piaceeeeeeeeeeeeeee!

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata di pale di fichi d India

Insalata di pale di fichi d’India, un contorno...

Insalata di pale di fichi d'India, un contorno ricco e colorato L’ insalata di pale di fichi d'India (o insalata di nopal) è un'insalata fuori dal comune, pensata per allietare il palato e...

Cetrioli allo Skyr

Cetrioli allo Skyr, un’insalatona gustosa

Cetrioli allo Skyr, colore e gusto per un’insalata corposa I cetrioli allo Skyr sono un'insalata molto corposa, che si caratterizza per un sapore composito e per la presenza di molti alimenti...

Insalata di fiori ed erbe con Skyr

Insalata di fiori ed erbe con Skyr, un...

Insalata di fiori, un’idea davvero particolare L’insalata di fiori ed erbe con Skyr è un’idea particolare e solo a primo acchito bizzarra, per un contorno fuori dal comune che premia gusto e...

Insalata di spinaci

Insalata di spinaci, un contorno completo

Insalata di spinaci, una particolare selezione di ingredienti Oggi vi presento una particolare variante dell’insalata agli spinaci, una ricetta che si completa con un'emulsione squisita e...

Bowl con avocado e fiocchi di latte

Poke Bowl con avocado e fiocchi di latte,...

Poke Bowl con avocado e fiocchi di latte, una lista creativa di ingredienti La poke bowl con avocado, edamame e fiocchi di latte è un'insalata molto corposa, che spicca per l’abbondanza di colori...

Insalata estiva con uova sode

Insalata estiva con uova sode, un contorno iper-proteico

Insalata estiva con uova sode, un contorno tra il dolce e il salato L’insalata estiva con uova sode è un contorno che spicca in primis per l’impatto visivo. La lista degli ingredienti,...

11-09-2012
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti