Torta salata di patate rosse, una semplice bontà

Tempo di preparazione:

Per non rinunciare alla bontà di un antipasto, c’è la mia torta salata di patate rosse

L’estate sta finendo, ma le giornate sono ancora così belle che è un peccato non sfruttarle per dei pranzi all’aperto o dei pic-nic improvvisati. Per queste occasioni, la ricetta perfetta è la torta salata di patate rosse!

Un croccante strato di pasta sfoglia racchiude una farcia cremosa e saporita di patate rosse e parmigiano reggiano.

Per dare morbidezza, ho aggiunto la crème fraîche e, per un tocco profumato in più, ho costellato la torta salata con le mie erbe aromatiche preferite.

Questa torta salata è un manicaretto davvero gustoso, da servire come antipasto, o come piatto unico saziante ed energetico.

In più, se ve ne dovesse avanzare una fetta, la mia torta salata di patate rosse sarà buonissima anche il giorno dopo!

Alla scoperta delle patate, tuberi toccasana

Protagonista della mia torta salata di patate rosse non possono che essere le regine dei tuberi!

Le patate, sono un alimento ricco di valori nutrizionali importanti per il nostro corpo.

Grazie alla grande quantità di amido, sono considerate un alimento energetico e disinfiammante, utilissimo quando si soffre di mal di stomaco.

Contengono un’alta percentuale di potassio, un sale minerale che contrasta l’ipertensione.

Come se non bastasse, la presenza di vitamina C rende le patate adatte a combattere i radicali liberi, responsabili del precoce invecchiamento delle cellule.

La caratteristica che mi preme di più sottolineare è che le patate sono propriamente dei carboidrati complessi. Cosa significa? Vuol dire che sono indicate per chi soffre di diabete.

I carboidrati complessi, infatti, prima di essere assorbiti dal nostro organismo vengono scomposti in zuccheri semplici. Ciò fa sì che entrino in circolazione in modo graduale e senza intervenire in modo repentino sul livello glicemico.

Questo alimento, oltre a rendere la mia torta salata di patate rosse davvero gustosa, è un vero toccasana!

Torta salata di patate rosse

Quanto è buono il parmigiano reggiano, ma cosa sappiamo di questo prodotto tipicamente italiano?

Per dare più consistenza ed un sapore più ricco alla torta salata di patate rosse, ho scelto di sfruttare la bontà del parmigiano reggiano.

Questo formaggio è un prodotto unico, ma cosa sappiamo della sua storia?

Sembra che il parmigiano reggiano sia nato tra l’XI ed il XII secolo d.C., nelle stesse zone in cui tutt’oggi prodotto.

A quel tempo, i monaci Benedettini ed i Cistercensi di Parma e Reggio Emilia avevano bonificato molti territori attorno ai loro conventi, in modo da poter sia coltivare, che allevare diversi animali, tra cui anche la Vacca Rossa Reggiana.

I campi erano così rigogliosi che le mucche producevano sempre più latte. Ciò indusse i monaci a trovare un sistema per conservare questo preziosissimo alimento.

Riuscite ad indovinare cosa fecero? Studiarono i processi di caseificazione e produssero le prime tipologie di parmigiano reggiano.

Incredibile come un formaggio così amato abbia origini così antiche!

 Ingredienti per 4/6 persone

  • 1 rotolo di pasta sfoglia consentita
  • 600 gr. di patate rosse
  • 200 gr. di crème fraîche
  • 150 gr. di parmigiano reggiano grattugiato 36 mesi
  • 1 uovo
  • q.b. erbe aromatiche
  • q.b. sale e pepe

Preparazione

Preparare la mia torta salata di patate rosse è molto semplice.

Per prima cosa, togliete la pasta sfoglia dal frigorifero e lasciatela riposare a temperatura ambiente per una decina di minuti prima di iniziare a lavorarla.

Nel frattempo, preriscaldate il forno a 190° C in modalità ventilata, oppure, a 200° C, se preferite usare l’impostazione forno statico.

Lavate accuratamente le patate e fatele cuocere a vapore per 20 minuti circa e lasciatele intiepidire prima di tagliarle a dadini piccoli.

Versate in una terrina l’uovo con la crème fraîche, le erbe aromatiche ed il parmigiano reggiano, quindi, aggiustate di sale e pepe.

A questo punto, srotolate l’impasto in una teglia da forno e disponete sul fondo la patate. Ricoprite il tutto con la farcia appena preparata e fate cuocere per 20-25 minuti circa.

Et voilà…la nostra torta salata di patate rosse è pronta!

Buon appetito!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *