Il mango: colore, morbidezza e gusto sulla nostra tavola.

Il mango è un frutto esotico molto comune in Brasile, Perù, Thailandia, Messico e Pakistan, e in tutti quei paesi tropicali o sub-tropicali, in grado di dare davvero molti benefici al nostro corpo.

Ricca fonte di Vitamine, fibre e con un particolare potere anti-cancro  è un frutto che merita di essere introdotto nelle nostre tavole.

Frutto di un albero sempreverde che può raggiungere i 40 metri di altezza, il mango è un frutto che generalmente viene consumato fresco una volta giunto a maturaizione.

Il mango contiene moltissime vitamine e fibre, che aiutano il nostro intestino, le vitamine A, B e C, inoltre,  insieme a fibre, acqua e sali minerali, quali potassio e calcio, oltre ad aiutare l’intestino umano, fungono da integratori veri e propri contro lo stress e la stanchezza.  Insomma davvero un mix di gusto e benessere, che non dovrebbe mancare nella nostra dieta.

Alcune curiosità sul mango: lo sapevi che? …

Il Mango aiuta moltissimo nelle diete perché aiuta a bruciare i grassi del nostro corpo e a purificare l’intestino dalle scorie.

Infatti i ricercatori della University of Queensland, in Australia, grazie ad una loro ricerca hanno scoperto che in particolare è la buccia del mango che aiuta di più a bruciare e prevenire la formazione del grasso delle nostre cellule.

Il Mango, frutto esotico da sempre contemplato e consumato, ha alcuni aneddoti particolari che meritano di essere raccontati: il Dio induista Gandasha, infatti, mentre viene ritratto mantiene questo frutto nella sua mano, simbolo di perfezione.

Inoltre, in India, le foglie del mango vengono utilizzate per decorare le architravi e le porte dei tempi durante festività o matrimoni.

Ecco un consiglio per l’utilizzo del mango in cucina

Il mango è certamente un ingrediente molto noto in India, dove viene impiegato per la preparazione del Chutney, condimento ampiamente utilizzato dalla cucina indiana.

Ma tra i tanti utilizzi, una delle ricette più buone contenenti il mango è sicuramente l’insalata con tanto di avocado.

La preparazione? Niente di più semplice: privare della buccia i due frutti, metterli in un recipiente;  aggiungere limone, peperoncino e sale.

Qualche foglia di basilico per adornare il tutto e volendo anche della feta o dei ravanelli. In consegna

Il mango nella mia cucina è molto presente e ho provato a fare molte ricette: composte, gelato, tiramisu. frullato e tantissime altre

Condividi!

Un commento a “Il mango: colore, morbidezza e gusto sulla nostra tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *