Red Valvet Cake uno dei miei dolci preferito

Red Valvet Cake

Red Valvet Cake uno dei miei dolci preferito. Mi ha sempre attirato questa torta morbida, cremosa e soprattutto rossa. Che dire? Che da quando l’ho provata è diventato il mio dolce preferito. E soprattutto non ha nichel, al quale io sono intollerante. Una dolce scoperta.

Contest – Le intolleranze? Le cuciniamo

Ricetta di Paola Falcier

Ed ecco la ricetta dei Red Valvet Cake

Ingredienti per 12 persone

per 2 stampi da 22 cm

250 gr farina “00”
1/2 cucchiaino sale
120 gr yogurt bianco
125 ml latte
1 cucchiaio colorante alimentare rosso in gel
110 gr burro
300 gr zucchero
1 cucchiaino essenza di vaniglia + 1 cucchiaino bicarbonato
2 uova + 2 cucchiaini aceto

farcia e copertura

225 gr formaggio fresco spalmabile
230 gr mascarpone
115 gr zucchero a velo
350 ml panna da montare
30 gr farina di cocco

Preparazione

Per prima cosa preriscaldate il forno a 180° e imburrate ed infarinate i due stampi.
In una terrina mescolate la farina setacciata insieme ad un pizzico di sale e mettere da parte. In un’altra terrina mescolate il latte insieme allo yogurt e al colorante alimentare. Versate in una più grande mettete i burro tagliato a tocchetti con lo zucchero.

Lavorare il burro e lo zucchero fino a renderlo leggero e spumoso. Aggiungere le uova, una alla volta, amalgamando bene l’una prima di aggiungere l’altra.

Infine aggiungere l’estratto di vaniglia e mescolare fino ad ottenere una crema liscia e omogenea.
Aggiungete in tre volte, in maniera alternata, la farina e il composto rosso alla crema di burro.
In una tazzina unire l’aceto e il bicarbonato e lasciare che la miscela frizzi
Incorporate rapidamente all’impasto della torta e lavorare velocemente.

Dividere l’impasto uniformemente tra le 2 tortiere, livellare il più possibile e infornate.
Cuocere in forno preriscaldato per circa 25 minuti, o fino a quando uno stuzzicadenti inserito nel centro della torta ne esca pulito.

Far intiepidire i dolci quindi capovolgerli su una gratella e farli raffreddare completamente. L’ideale sarebbe preparare la base della torta la sera prima o comunque qualche ora prima e poi assemblarla successivamente.

Prepariamo ora la farcia della Velvet Cake

In una terrina lavorare i formaggi insieme allo zucchero a velo fino ad ottenere una crema liscia.
Incorporare quindi la panna, montata precedentemente, e mescolate delicatamente fino a quando la glassa sarà liscia e omogenea.

Assembliamo ora la red velvet Cake:

Con un coltello seghettato, tagliare orizzontalmente ogni torta a metà. Otterrete quindi quattro strati di torta. Posizionare uno dei livelli della torta su un piatto di portata e stendere uno strato di glassa.
Posizionare un altro strato di torta sopra la glassa e continuare ad alternare uno strato di torta e uno di crema.

Una volta posizionato l’ultimo strato della torta, esercitare una leggera pressione affinché la farcia si distribuisca in maniera omogenea.

Ricoprire la superficie e i lati della Red Velvet Cake con la crema e guarnire.
Io ho sbriciolato un po’ di interno della torta e con quella ho decorato i bordi e ho spolverizzato il resto con la farina di cocco. Lasciar riposare la Red velvet cake in frigo per almeno 2 ore prima di tagliarla a fette e servirla.

02-11-2015
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti