Carpaccio di zucchine alle mandorle, un piatto genuino e tanti bei ricordi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle (Ancora nessun voto)
Loading...Loading...
  • Porzioni per
    4 persone
  • Tempo Totale
    30 Minuti
carpaccio di zucchine

Carpaccio di zucchine e la cena può cominciare! Un piatto goloso, nutriente e perfetto per gli intolleranti al glutine e al lattosio!

Le zucchine rappresentano una delle tipologie di ortaggi più versatili della nostra cucina mediterranea.

Esse, infatti, ben si prestano ad essere tagliate con fantasia e nel migliore dei modi.

Non sono pochi coloro che ne ricavano forme anche del tutto singolari.

Ma non è questa l’unica caratteristica che fa delle zucchine uno degli ortaggi leader della nostra dieta: il loro gusto, molto delicato, ben si amalgama con gli altri ingredienti principali delle varie diverse ricette, senza mai prevalere su nessuno di essi.

Le zucchine di prestano anche ad essere tagliate a fettine sottilissime, essendo la loro polpa solida e compatta, caratteristica questa che consente di poter preparare anche dei golosi carpacci ai quali abbinare frutta secca. Ottime le mandorle, che con il loro sapore delicato e dolce, si sposano in maniera eccellente con le zucchine.

Mandorle per fare il pieno di antiossidanti e di vitamina E

Molti, troppi, congedano la frutta secca dalle loro tavole a motivo della presunta eccessiva presenza di grassi in essa contenuta. Come negarlo, l’apporto calorico della frutta secca non è indifferente, ma assurdo considerarla una minaccia per la nostra linea!

La frutta secca, di contro, rappresenta un tesoro di immenso valore per il nostro organismo.

Le mandorle, per esempio, si sono rivelate eccellenti per contrastare l’invecchiamento, e non solo quello cutaneo, essendo esse in grado di combattere i principali danni cagionati dall’azione dei radicali liberi. Altro punto di forza delle mandorle: la loro efficacia contro il colesterolo.

Tutto merito dei grassi polinsaturi che fanno capo ai loro principali costituenti.

Zucchine: l’ingrediente dalle nascoste proprietà salutari

L’elenco dei benefici che le mandorle sarebbero in grado di regalare al nostro organismo sarebbe davvero lungo, basta dire che esse sono in grado di contrastare l’anemia, rafforzare le ossa, regalare energia e finanche portare il buon umore …. che dire di più?

Ecco la ragione per la quale, lì dove possibile, è da prediligere l’aggiunta di mandorle dei vari piatti.

Nel carpaccio di zucchine, ad esempio, l’aggiunta delle mandorle si rivela un modo straordinario, oltre che delicato e fine, di conferire nutrienti alla zucchina che, già di per sé, a dispetto di quanto si pensi generalmente, non scherza in quanto a proprietà nutritive.

Composte prevalentemente da acqua, esse si rivelano in grado di idratare il nostro organismo, contribuendo a regolare il naturale apporto di acqua, ma anche di magnesio e vitamine dei gruppi A e B, di cui le zucchine si rivelano ricche.

Ecco quello che occorre per la preparazione di questo fantastico piatto che mi riporta con la mente all’ultimo compleanno festeggiato con la mia sorellina che ho ancora nitidamente davanti agli occhi.

Ingredienti per 4 persone

  • 8 piccole zucchine tenere
  • 2 cucchiai mandorle a lamelle
  • 50 gr parmigiano reggiano stagionato 36 mesi
  • 1 limone spremuto
  • q.b. olio extra vergine di oliva
  • q.b. pepe nero in grani
  • q.b. sale

Procedimento

  1. Spuntate le zucchine, lavatele, asciugatele e tagliatele a rondelle sottili. In una ciotola emulsionate con una forchetta 2 cucchiaiate d'olio evo d'oliva con poco succo di limone aggiungendo sale ed abbondante pepe macinato.
  2. Tostate brevemente le mandorle nel forno già caldo. Condite le zucchine con la citronette, cospargetele con il formaggio a scaglie sottili e con le mandorle tostate.

Condividi!

Un commento a “Carpaccio di zucchine alle mandorle, un piatto genuino e tanti bei ricordi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *