bg header
logo_print

Straccetti di pollo con zucchine e timo, un secondo unico

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Straccetti di pollo con zucchine
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette a basso contenuto di nichel
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 10 min
cottura
Cottura: 15 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
5/5 (48 Recensioni)

Straccetti di pollo con zucchine al profumo di timo, un secondo con contorno incorporato

Oggi cuciniamo gli straccetti di pollo con zucchine al profumo di timo, un secondo piatto semplice che rende molto sotto tutti i punti di vista. E’ un piatto leggero, in quanto è composto quasi interamente da carne bianca e verdure. E’ anche bello da vedere, in quanto esprime colori vivaci. Inoltre è gustoso, in quanto propone sapori ora intensi ora delicati, ora rustici ora più raffinati. Infine è un piatto completo, d’altronde può essere considerato una sorta di secondo con contorno.

La ricetta è molto semplice, basta cuocere gli straccetti ben infarinati e le zucchine in padella. I due ingredienti vengono poi riuniti in una teglia da forno, dove vengono valorizzati con il sidro di mele e portati a cottura. In questa fase viene aggiunto anche il timo, che dona una marcata freschezza alla preparazione.

Ricetta straccetti di pollo con zucchine

Preparazione straccetti di pollo con zucchine

  • Tagliate il petto di pollo a striscioline e infarinateli con poca farina di riso. Lavate, spuntate e tagliate a fettine le zucchine.
  • In una padella antiaderente rosolate gli straccetti di pollo.
  • In un’altra padella antiaderente capiente rosolate le zucchine a fiamma alta e a metà cottura unite gli straccetti.
  • Mescolate, aggiungete il sidro, il timo e aggiustate di sale. Portate a cottura per circa 10/15 minuti.
  • Servite caldissimi e buon appetito.

Ingredienti straccetti di pollo con zucchine

  • 400 gr. di petto di pollo
  • 4 zucchine
  • due cucchiai di farina di riso
  • 1/2 bicchiere di sidro
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 rametto di timo
  • un pizzico di sale.

Tutta la bontà della carne di pollo

Il protagonista di questi straccetti con zucchine è ovviamente il pollo. Il pollo è una delle carni più apprezzate, non solo perché è ampiamente reperibile ma anche perché è poco costosa. Questo tipo di carne trasmette un sapore corposo e allo stesso tempo delicato, adatto ai palati più fini come a quelli più semplici. Allo stesso tempo spicca per la digeribilità, quindi è ottima anche per gli anziani e per i bambini.

La carne di pollo si fa apprezzare anche per le proprietà nutrizionali. A fronte di un apporto calorico molto basso, che spesso non raggiunge le 200 kcal per 100 grammi, il pollo regala una quantità di proteine che non fa rimpiangere la carne di manzo o di suino. Nonostante sia carne bianca, apporta molti sali minerali, tra cui il ferro. Non mancano poi le vitamine del gruppo B, che intervengono a vario titolo nel metabolismo energetico.

Straccetti di pollo con zucchine

Le proprietà delle zucchine negli straccetti di pollo

Le altre protagoniste di questo secondo piatto a base di straccetti di pollo sono le zucchine. Le zucchine sono degli ortaggi preferiti dagli italiani, usate in molte ricette della nostra cucina. Non potrebbe essere altrimenti vista la loro versatilità, il loro gusto delicato e allo stesso tempo corposo, oltre alla capacità di interagire con così tanti ingredienti. Di certo le zucchine interagiscono bene con il pollo, con cui formano un piatto completo, semplice e gustoso.

Le zucchine apportano poche calorie, ma sono molto nutrienti. Il riferimento è alla vitamina C e al potassio, che ricorrono negli alimenti di origine vegetale. Si segnala però una certa quantità di antiossidanti, che aiutano a prevenire il cancro e rallentano l’invecchiamento cellulare.

Le zucchine, infine, abbondano sia di acqua che di fibre. Ciò le rende degli ottimi digestivi e dei buoni detossinanti. In occasione di questa ricetta le zucchine vengono tagliate a tocchetti e passate in padella. Poi vengono unite al pollo, bagnate con il sidro e rifinite al forno.

Il timo, una spezia perfetta per gli straccetti di pollo con zucchine

Il tocco aromatico agli straccetti di pollo con zucchine è dato dal timo. Il timo viene aggiunto a fine preparazione, quando gli ingredienti sono stati già assemblati e sono pronti alla cottura. Il timo non si limita ad aggiungere sapore, ma conferisce anche una nota leggermente agrumata, che richiama al limone ma non alla sua asprezza. Infine, dona freschezza e colore, rendendo questo piatto ancora più scenografico.

Ma il timo si fa apprezzare anche per le proprietà nutrizionali. Apporta una grande varietà di vitamine e sali minerali, come tutte le erbe aromatiche del resto. In aggiunta, però, funge da erba officinale, infatti è un buon antisettico, antibatterico, antifungino ed espettorante.

L’azione aromatica del timo è completata da quella del sidro di mele, che agisce come supporto alla cottura. Un po’ come accade per il brodo, il sidro viene distribuito sugli ingredienti prima del passaggio in forno. Il sidro conferisce dolcezza e acidità alla preparazione, aumentandone lo spessore organolettico.

Potete acquistare il sidro di mele nei supermercati ben forniti o, in alternativa, nelle botteghe specializzate in alcolici artigianali o etnici. Oppure potete preparare il sidro di mele in casa. Il processo è difficile e lungo, ma fattibile. Si tratta infatti di frullare le mele, unirle al succo di limone e a uno “starter” (sostanza lievitante), infine si cuoce il tutto. Il mosto così ottenuto va imbottigliato e fatto fermentare per almeno due settimane, agitando il tutto almeno una volta al giorno.

FAQ sugli straccetti di pollo con zucchine

Quante proteine ha la carne di pollo cotto?

Un etto di carne di pollo cotto contiene ben 32 grammi di proteine. Il valore è ovviamente più alto rispetto a quello del pollo crudo per via della riduzione dei liquidi che segue normalmente alla cottura.

Quanto pollo si può mangiare al giorno?

Non esiste una quantità predefinita, a maggior ragione se pensiamo che il pollo è carne bianca e quindi più salutare rispetto alla carne rossa. Ad ogni modo, la dose massima consigliata è di 200 grammi a pasto.

Che proprietà hanno le zucchine?

Le zucchine sono ricche di vitamine, sali minerali, antiossidanti, fibre e acqua. Dunque rappresentano un toccasana per l’organismo e aiutano a digerire.

Ricette zucchine ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Caprese in bicchiere

Caprese in bicchiere, un’idea simpatica per un primo...

Quali pomodori utilizzare nella caprese in bicchiere? La caprese in bicchiere è un’insalata semplice, che si basa quasi interamente sulla qualità degli ingredienti. In particolare bisogna...

Gamberi alla catalana

Gamberi alla catalana, un piatto di pesce ricco...

Catalana di gamberi: un’insalata più che un secondo Come ho già accennato, i gamberi alla catalana (o catalana di gamberi che dir si voglia) hanno tutto l’aspetto di un’insalata, infatti...

Pollo al lime e elicriso

Pollo al lime e elicriso, un secondo raffinato...

Come cuocere il petto di pollo in modo perfetto? Cuocere il petto di pollo al lime è semplice, ma se volete ottenere un risultato perfetto dovrete prendere alcuni accorgimenti. Il primo riguarda il...