bg header
logo_print

Cheesecake ai peperoni e olive, una variante salata

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Cheesecake ai peperoni e olive
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 00 ore 45 min
cottura
Cottura: 00 ore 30 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (3 Recensioni)

Oggi vi presento la cheesecake ai peperoni e olive, la cheesecake più “particolare” che vi potrà mai capitare di preparare. E’ una versione salata, che rispetta in pieno lo spirito della ricetta originale. Troviamo infatti una base di burro e biscotti sbriciolati, che in questo caso vengono sostituiti dai taralli. Troviamo anche una farcitura a base di formaggio cremoso, arricchita da ortaggi e spezie. A valorizzare il tutto vi è una “glassa” a base di peperoni. La torta è squisita e sapida al punto giusto, inoltre è ricca di sapori che si integrano molto bene a vicenda. E’ dominata da un bel rosso acceso, sicché la consiglio per una ricorrenza che ha proprio nel colore rosso uno dei suoi simboli: il 25 aprile, Festa della Liberazione.

Ricetta cheesecake ai peperoni e olive

Preparazione cheesecake ai peperoni e olive

Come fare la cheesecake ai peperoni? Per preparare la cheesecake ai peperoni e olive partite dalla base. Ammorbidite il burro lasciandolo per qualche minuto fuori dal frigo. Poi inserite nel mixer i taralli, il burro, un pizzico di sale, un po’ di pepe macinato e qualche erba provenzale ben sminuzzata. Intanto foderate con della carta da forno (bagnata e strizzata) il fondo uno stampo a cerniera di 20 cm di diametro. Poi foderate anche le pareti laterali, sempre con la carta da forno bagnata e strizzata.

Ora frullate gli ingredienti della base fino ad ottenere un composto omogeneo da stendere sul fondo della tortiera e livellate con il dorso di un cucchiaio. Infine riponete in frigo per un’ora. Terminata questa fase occupatevi degli altri ingredienti. Cuocete i peperoni in forno già riscaldato per 20 minuti a 250 gradi in modo che la pelle inizi a staccarsi. Dissalate i capperi immergendoli in abbondante acqua e poi scolate. Rimetteteli di nuovo a bagno per circa un quarto d’ora e scolate nuovamente.

Ponete i peperoni in un sacchetto di carta, sigillate e fate riposare per 15 minuti. Dopo questo periodo di tempo sbucciateli e tagliate la polpa a falde, facendoli sgocciolare in un colino per 30 minuti. Ricordatevi però di tenere da parte un peperone rosso. Ora immergete in acqua fredda 5 grammi di gelatina. Ricavate un trito dai capperi, poi tagliate finemente le olive e fate a pezzettini le falde dei peperoni.

Passate ora alla panna, riscaldatela fino al raggiungimento del bollore, poi spegnete il fuoco e incorporate la gelatina ben strizzata, mescolando per bene il tutto. In una ciotola mescolate il formaggio con energia fino a trasformarlo in crema. Aggiungete poi le erbe macinate, i capperi, le olive, il trito di basilico e i peperoni a pezzettini. Infine salate, aggiungete la panna e versate questa farcitura sulla base prima di riporla in frigo per altre 5 ore.

Intanto immergete la restante gelatina in acqua fredda e, una volta ammorbidita, trasferitela in un pentolino (senza sgocciolarla). Poi fatela sciogliere a bagnomaria e attendete che si intiepidisca. Frullate il peperone rosso che avevate messo da parte insieme al sale e al pepe, poi aggiungete la gelatina, mescolando per bene. Versate questa crema sopra la farcitura e livellate. Infine riponete la torta in frigo fino a quando la crema non si sarà rappresa. La vostra cheesecake ai peperoni e olive è pronta! Ricordatevi di lasciarla riposare fuori dal frigo per mezz’ora prima di servirla. Inoltre, potete decorala ulteriormente con qualche oliva e foglie di basilico messe al centro (come da foto).

Ingredienti cheesecake ai peperoni e olive

  • 125 gr. di taralli consentiti
  • 300 gr. di formaggio Exquisa Fresco Cremoso Light o Senza Lattosio
  • 30 gr. di olive verdi
  • 2 peperoni rossi e 1 peperone giallo
  • 30 gr. di olive leccino
  • 30 gr. di capperi sotto sale
  • 120 gr. di burro chiarificato
  • 1/2 dl. di panna fresca consentita
  • 7 gr. di gelatina
  • q. b. di foglie di basilico ed erbe provenzali
  • 1 pizzico di sale e di pepe.

Cheesecake ai peperoni e olive, una torta per festeggiare il 25 aprile

Questo cheesecake salato alle olive e peperoni è un modo per vivere questa ricorrenza esattamente come tutte le altre, ovvero all’insegna non solo del ricordo, ma anche della buona cucina. Il pensiero di una cheesecake salata potrebbe far storcere il naso a molti, soprattutto in merito alla texture. Un dubbio sorge spontaneo: come può reggersi in piedi una cheesecake di questo tipo? Ebbene, anche in questo caso troviamo la gelatina, che addensa e stabilizza al meglio il composto. Il sapore della gelatina è neutro e quasi inesistente, dunque è utile anche alle preparazioni salate.

Una farcitura non proprio classica

Tra le componenti più interessanti di questa cheesecake ai peperoni e olive spicca proprio la farcitura. Essa è realizzata con il formaggio cremoso, proprio come nella ricetta originale, ma è una farcitura sapida per l’utilizzo del sale e degli ingredienti a supporto. Infatti troviamo i capperi e le olive, di per sé salati, ma anche i peperoni, il cui scopo è di equilibrare il tutto con sentori piuttosto delicati. Un certo ruolo è giocato anche dalle spezie, ovvero dal basilico e dalle erbe, che dovrebbero essere provenzali in quanto più aromatiche.

Cheesecake ai peperoni e olive

Al netto di queste aggiunte, la qualità della farcitura dipende dal formaggio cremoso. A tal proposito vi consiglio di utilizzarne un latticino di qualità, come il Fresco Cremoso Light di Exquisa. Questo tipo di latticino è molto leggero, in quanto privato di buona parte dei grassi. Inoltre è realizzato con le migliori materie prime, secondo procedimenti che coniugano i ritmi dell’industria alimentare con il rispetto della tradizione. Se soffrite di intolleranza al lattosio non preoccupatevi, la stessa Exquisa offre versioni delattosate dei suoi formaggi cremosi.

Come preparare la guarnizione della cheesecake ai peperoni?

Dall’esterno, questa cheesecake ai peperoni e olive assomiglia a una classica cheesecake. Il merito va anche alla guarnizione, ovvero all’ultimo strato, che ricorda da vicino la glassa ai frutti rossi. La guarnizione è tuttavia realizzata con i peperoni. Ma come fare per dare quel tocco di consistenza viscosa, tipico delle glasse per torte? Il problema viene risolto in modo agevole con l’uso della gelatina, che va sciolta in acqua e addizionata con un peperone rosso ben frullato. Si ottiene così una sorta di topping morbido, da spalmare sulla torta per formare lo strato finale. Il procedimento si conclude con una fase più o meno lunga di riposo in frigo, necessaria a solidificare proprio questo strato.

Ci tengo a precisare che la glassa non è solo buona e di forte impatto estetico, ma è anche leggera. Infatti la gelatina non ha molte calorie, e lo stesso si può dire del peperone. Inoltre il peperone è ricco di vitamina C, potassio, sali minerali e numerose sostanze antiossidanti.

Ricette con peperoni ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (3 Recensioni)
Riproduzione riservata
Contenuto in collaborazione con Exquisa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Pizza in padella senza lievito

Pizza in padella senza lievito, una ricetta facile...

Pizza cotta in padella? Sì può fare Il metodo principale per la cottura della pizza è ovviamente nel forno a legna. E’ proprio in questo modo che si garantisce la proverbiale morbidezza,...

Torta salata con fagiolini

Torta salata con fagiolini, una quiche rustica e...

Un focus sui fagiolini Vale la pena parlare dei fagiolini, che rappresentano il tratto distintivo di questa torta salata rispetto alle ricette della medesima categoria. I fagiolini sono teneri (se...

Calzone con formaggio cremoso e asparagi

Calzone con formaggio e asparagi, una rosticceria ottima

Quale formaggio scegliere per ottenere un calzone irresistibile? Nel calzone con formaggio e asparagi, la scelta del formaggio giusto è fondamentale per ottenere un calzone irresistibile. Tra le...