Cipolle speziate al forno, un contorno fuori dal comune

Cipolle speziate al forno

Cipolle speziate al forno, un contorno leggero e dal sapore spiccato

Le cipolle speziate al forno sono un contorno facile da preparare, nonché una squisita variazione sul tema delle classiche insalate o patate al forno. Il procedimento presenta degli elementi di diversità, anche perché prevede una fase di marinatura. Essa è realizzata con svariate spezie (cannella e zafferano in primis) e dura circa due ore. Le cipolle marinate vengono poi aggiunte a un letto di sedano, arricchite con il liquido della marinatura stessa e cotte al forno per 40 minuti circa. In questo modo le cipolle assorbono tutti i sapori, diventano morbide e gradevoli al palato. Questo procedimento valorizza le cipolle e, in un certo senso, ne smorza i sentori più pungenti, sostituendoli con quelli degli ingredienti a supporto.

Proprio le cipolle – rispetto a tanti altri ortaggi – rendono questo contorno più leggero e nutriente. Le proprietà nutrizionali delle cipolle, del resto, sono ben conosciute e apprezzate. Contengono molta vitamina C, sali minerali e flavonoidi. Inoltre, le cipolle sono anche depurative e detossinanti. Ma quali cipolle utilizzare? La scelta in genere è tra le cipolle dorate e le cipolle rosse. Dipende da voi e dal gusto che cercate. Se preferite un contorno dal sapore un po’ più pungente, optate per le cipolle dorate. Se invece puntate a un contorno più dolce, puntate sulle cipolle rosse. Tra l’altro, queste ultime contengono le antocianine, che sono degli antiossidanti in grado di contrastare l’effetto dei radicali liberi e agire in funzione anti-cancro.

Il contributo dello zafferano

Tra le varie spezie impiegate nelle cipolle speziate al forno spicca lo zafferano. E’ una delle spezie più apprezzate in virtù del gusto e dell’effetto cromatico che genera. Per quanto concerne le proprietà nutrizionali, esse sono così tante da sfociare nel quasi medicale. Il riferimento è in particolar modo all’estrema abbondanza di antiossidanti, così come alla capacità di favorire la digestione e persino di impattare sull’umore. Lo zafferano contiene anche il safranale, una sostanza in grado di uccidere le cellule tumorali e sostenere i meccanismi di riproduzione cellulare. Infine, la spezia esercita proprietà digestive e carminative.

Cipolle speziate al forno

La ricetta suggerisce anche l’uso della cannella, una spezia particolare in quanto molto versatile e impiegata sia per le preparazioni dolci che per quelle salate. In questo caso conferisce un gradevole sentore dolciastro, che valorizza l’aroma e la corposità delle cipolle. Benché le spezie siano impiegate principalmente nella marinatura, è bene non esagerare con le quantità. Infatti, tendono a coprire i sapori, se non dosate con prudenza.

L’apporto nutrizionale e di gusto del sedano

Il sedano gioca una parte fondamentale nelle cipolle speziate al forno. Di norma è presente come alimento di supporto per soffriggere. In questo caso, invece, funge da ingrediente vero e proprio, infatti forma il letto su cui vengono adagiate le cipolle prima di essere cotte al forno. Il sedano è l’ideale per questo “compito” in quanto mantiene una sua struttura anche se sottoposto a lunghi periodo di cottura.

La presenza di questa preziosa verdura migliora la preparazione dal punto di vista del gusto. In aggiunta la arricchisce dal punto di vista nutrizionale. Abbonda di vitamina C e ha ottimi livelli di vitamina K e vitamina E. La prima agisce sulla circolazione sanguigna, la seconda esercita una fondamentale funzione antiossidante. Il sedano si fa apprezzare anche per la sua capacità depurante, d’altronde il suo contenuto è composto dal 90% di acqua. Conserva questa proprietà – benché edulcorata – anche dopo la cottura. Un altro aspetto positivo è la presenza della luteina, che agisce da antiossidante e da supporto per le funzioni cognitive. L’apporto calorico, infine, è trascurabile, pari a 20 kcal per 100 grammi.

Ecco la ricetta delle cipolle speziate al forno:

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 kg. di cipolle,
  • 2 cucchiai di cannella in polvere,
  • 1 bustina di zafferano,
  • 1 cucchiaino di zenzero in polvere,
  • 2 cucchiai di zucchero,
  • 2 coste di sedano,
  • 1 dl. di olio extravergine di oliva,
  • q. b. di sale e di pepe in grani.

Preparazione:

Per la preparazione delle cipolle speziate al forno iniziate e pulite le cipolle. Sbucciate e tagliate le cipolle a rondelle. In una terrina mettete la cannella, lo zenzero, l’olio extravergine d’oliva, lo zafferano, i grani di pepe pestati e 2 cucchiai di zucchero. Mescolate con cura il tutto, poi aggiungete le cipolle e mescolate ancora. Ora versate l’acqua fredda fino a coprire il tutto e fate marinare per 2 ore circa.

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Intanto lavate le coste di sedano, fatele a pezzetti e trasferitele sul fondo di una pirofila. Coprite il tutto con la cipolla ben scolata, formando degli strati piuttosto uniformi. A questo punto versate il liquido della marinata delle cipolle. Salate e cuocete nel forno per 40 minuti nel forno in temperatura. A fine cottura, dorate le cipolle impostando il forno in modalità grill per 5 minuti circa. Servite le cipolle al forno ben calde e buon appetito.

5/5 (3 Recensioni)
Riproduzione riservata

Seguimi sui social

Mi trovi su quasi tutti canali social come Nonnapaperina. Se prepari una mia ricetta e la pubblichi su Instagram o Facebook, aggiungi l’hastag #nonnapaperina, taggami e sarò felice di riconviderla nelle mie storie.

Ho intenzione di creare una raccolta con tutte le ricette che verranno proposte da voi e non abbiate paura. Non sono una chef professionista e non mi permetterò di non criticare niente e nessuno!!! Don’t worry be happy.

Buon lavoro e aspetto la tua ricetta! E se hai bisogno di qualche consiglio non esitare.

CONDIVIDI SU

2 commenti su “Cipolle speziate al forno, un contorno fuori dal comune

  • Sab 6 Nov 2021 | Gio ha detto:

    Ragazzi che ricetta! Grazie

    • Sab 6 Nov 2021 | Tiziana Colombo ha detto:

      Gio effettivamente è una ricetta che acchiappa occhio e spirito. E’ speziata e gustosa

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Curry di verdure al forno

Curry di verdure al forno, un contorno speziato

Curry di verdure al forno, un contorno esotico Il curry di verdure al forno è un piatto che si ispira alla cucina indiana. Può essere considerato come un contorno molto speziato, o come un primo...

Polenta fritta

Polenta fritta, un eccellente piatto di recupero

Polenta fritta, un’idea semplice da fast food La polenta fritta è uno splendido esempio di cucina di recupero, infatti si prepara con gli avanzi della polenta, che vanno tagliati a fette o a...

colazione per gli studenti

Melanzane e zucchine alla scapece, un piatto napoletano

Melanzane e zucchine alla scapece, un contorno semplice e gustoso Le melanzane e le zucchine alla scapece sono due piatti tipici della cucina napoletana. Sono famosi in tutta Italia, soprattutto...

Patate rosse con pancetta

Patate rosse con pancetta, un piatto equilibrato

Patate rosse con pancetta, uno splendido abbinamento Le patate rosse con pancetta sono il classico contorno sfizioso, molto gustoso, ricco di sapore e nutrimento. Ovviamente, non stiamo parlando di...

cianfotta

La cianfotta, una versione vegetariana

La cianfotta, una pietanza che unisce mezza Italia La cianfotta o ciambotta è un piatto della tradizione italiana. E’ preparata soprattutto al Sud, dalla Campania alla Sicilia, tuttavia le...

Melanzane a funghetto

Melanzane a funghetto, un contorno anti intolleranze

Melanzane a funghetto, semplicità e versatilità per un contorno speciale Oggi vi presento le melanzane a funghetto, un delizioso contorno tipico campano facile da preparare e salutare, realizzato...

06-11-2021
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Pochi sanno che mi chiamo Tiziana Colombo. Tutti, nel mondo del web, mi conoscono come Nonnapaperina.

Leggi di più

logo_print
Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti