bg header
logo_print

Insalata con astice e mango, un piatto agrodolce

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Insalata con astice e mango
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 00 ore 20 min
cottura
Cottura: 00 ore 20 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
4/5 (2 Recensioni)

L’insalata con astice e mango è una ricetta capace di valorizzare il concetto di agrodolce. In effetti, si trovano quasi in egual misura alimenti in grado di esprimere una certa dolcezza e altri più sapidi. Il riferimento è ovviamente al mango, ma anche ai pomodori ciliegini, che appartengono a una delle varietà più di dolci.

Il risultato è straordinario e stuzzica il palato con un abbinamento insolito ma azzeccato. Allo stesso tempo è anche una ricetta semplice, che non richiede alcun tipo di competenza. Tutto sta, in realtà, nella composizione dell’insalata, che sarà servita in apposite coppe. L’astice è un crostaceo che spicca per il suo sapore delicato, per la tenerezza delle carni e per le buone proprietà nutrizionali.

Ricetta insalata con astice e mango

Preparazione insalata con astice e mango

Per la preparazione dell’insalata con astice e mango iniziate bollendo l’astice in acqua poco salata per circa 20 minuti . Poi fatelo raffreddare lasciandolo nella pntola con il liquido di cottura. A questo punto prelevate l’astice, rimuovete il suo guscio e prelevate la polpa, poi fatela a pezzi piccoli e mettetela in una ciotola. A parte mescolate il succo di lime, il succo di mezza arancia e il succo di limone, creando così un’emulsione.

Ora versate l’emulsione che avete preparato sull’astice, aggiungete un po’ di sale, un po’ di pepe e lasciate marinare il tutto in frigorifero. Intanto sbucciate e tagliate a cubetti il mango, poi unitelo alla cipolla rossa affettata finemente, al sedano tagliato a rondelle e ai pomodorini tagliati a spicchi. Trasferite questo composto nelle coppe da portata, poi adagiateci sopra l’astice marinato e condite il tutto con olio extravergine di oliva. Infine, guarnite con alcuni pezzi di arancia sbucciata, un po’ di aceto balsamico e qualche ciuffo di erba cipollina. Mescolate con cura e servite. Buon appetito!

Ingredienti insalata con astice e mango

  • 1 astice
  • un mango
  • 1 arancia
  • 6 pomodorini ciliegini
  • 1 gambo di sedano bianco
  • 1 limone
  • una cipolla rossa
  • 1 lime
  • q. b. di erba cipollina
  • 3 cucchiai di d’olio extravergine d’oliva
  • q. b. di aceto balsamico
  • q. b. di sale e di pepe.

Nell’insalata con astice e mango è abbondante il contenuto di sali minerali, fosforo in primis, un elemento che potenzia le prestazioni cognitive. L’apporto calorico è piuttosto ridotto, pari a 90 kcal per 100 grammi.

L’unico difetto dell’astice, dal punto di vista nutrizionale, consiste nella presenza del sodio e del colesterolo. Per questo motivo è bene non abusarne. In occasione di questa ricetta, l’astice viene lessato, sgusciato e marinato in una soluzione a base di succo di limone, di lime e di arancia. In questo modo, oltre a completare il processo di cottura, acquisisce un delicato sentore agrodolce.

Le proprietà nutrizionali del mango

Nell’insalata astice e mango il sentore agrodolce dell’astice viene ulteriormente marinato dalla presenza della frutta fresca. Il riferimento in questo caso è al mango, che funge, con altri ingredienti, da “letto” per il crostaceo. Il mango, con la sua dolcezza spiccata, produce un equilibrato contrasto di sapori. Per completare i sapori, viene posta come guarnizione l’arancia sbucciata e fatta a pezzi.

Insalata con astice e mango

La presenza del mango è giustificata anche dalle sue proprietà nutrizionali, che sono davvero eccellenti. Il consumo del mango apporta, infatti, tantissime vitamine, tra cui spiccano la vitamina A, la C e la D.

Il mango è anche ricco di antiossidanti, lupeolo in primis, che favorisce il buon funzionamento del pancreas. L’apporto calorico, come la stragrande maggioranza della frutta, è davvero ridotto: un etto di mango apporta solo 55 kcal.

La cipolla rossa, un pieno di antocianine

Anche la cipolla rossa ha un ruolo importante nella ricetta dell’insalata di astice e mango. Nello specifico va a formare il letto sul quale viene adagiato il pesce, insieme al già citato mango e agli altri ingredienti. La cipolla non va sottoposta a rosolatura, in quanto si tratta di una varietà che presenta un sapore aromatico più che pungente. D’altronde la cipolla rossa è uno degli ingredienti delle classiche insalate di pomodoro alla calabrese e alla siciliana.

La cipolla rossa, rispetto alla cipolla “standard”, presenta alcune proprietà interessanti. In primis è ricca di antocianine, presenti anche nelle melanzane e in alcune varietà di radicchio. Queste sostanze svolgono una fondamentale funzione antiossidante, riducendo lo stress ossidativo e aiutando a prevenire il cancro.

La cipolla rossa contiene dosi abbondanti di vitamina C e vitamina E, oltre che selenio, zinco e magnesio. Da considerare anche il quantitativo di ferro, quasi quanto i legumi, e l’importante funzione diuretica e depurativa. L’apporto calorico, infine, è davvero ridotto, pari a 20 kcal per 100 grammi.

Credetemi se vi dico che è una ricetta semplice ma che vi farà fare un figurone! Quando dovete organizzare un pranzo importante e volete fare una bella figura dovete essere impeccabili e non banali.  Può diventare un antipasto di astice e mango se viene servito in coppette monoporzione. Questa è la ricetta che fa al caso tuo. Nella cucina italiana l’astice è sinonimo di piatti gourmet. Ma vi garantisco che non è cosi! Trovate tante nuove ricette alla portata di tutti sfogliando il sito

Ricette bowl ne abbiamo? Certo che si!

4/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Insalata di tacchino e fagiolini

Insalata di tacchino e fagiolini, una ricetta light...

Perché preferire il tacchino al pollo? Spesso preferire il tacchino al pollo è una questione di gusto, ma non di rado la questione è oggettiva. In questa insalata di tacchino e fagiolini la...

Insalata di abalone

Insalata di abalone, un contorno dal sapore esotico

Un focus sull’abalone Nonostante l’abbondanza di ingredienti, il protagonista di questa insalata rimane l'abalone. E’ un frutto di mare pregiato, in quanto difficile da pescare e situato...

Insalata di noodles croccanti

Insalata di noodles croccanti, un’idea per un pasto...

Insalata di noodles croccanti, un mix sapiente di carne e pesce L’insalata di noodles è una ricetta coraggiosa ed azzeccata, infatti non teme di innovare e di sfatare alcuni tabù culinari, come...