logo_print

Cannelloni alle melanzane: più buoni dei classici!

Cannelloni alle melanzane
Stampa

Un sapore inedito per dei golosi cannelloni alle melanzane

Questi nostri cannelloni alle melanzane sono una originale versione di una pietanza classica e famigliare. Come primo piatto per il pranzo domenicale o per un giorno di festa, questi cannelloni sono davvero meravigliosi. Come tutte le paste al forno, preparati in anticipo e riscaldandoli al momento, questi cannelloni sono ancora più buoni! Per la farcitura abbiamo scelto delle melanzane grigliate, leggere e saporite, unite alla scamorza affumicata.

A ricoprire il tutto, non dei cannelloni preconfezionati secchi bensì delle saporite lasagne di riso. Se soffrite d’intolleranza al glutine o celiachia, non c’è assolutamente motivo di privarvi del piacere di una ricca e godereccia teglia di cannelloni. Questa ricetta fa davvero al caso vostro e potrà ravvivare un pranzo qualsiasi con una sterzata di gusto e nutrimento! La melanzana, ricca di proprietà antiossidanti e sali minerali, scopre in questo piatto una nuova veste ancor più accattivante.

Solo ingredienti di prima qualità per i nostri cannelloni

Tra gli ingredienti utili per preparare questi cannelloni alle melanzane ci teniamo a sottolineare la scelta di una salsa particolare. La passata di pomodoro Sfera Agricola, non è una salsa qualsiasi. Questa passata ha un sapore peculiare che è il risultato dell’unione di pomodori superiori e datterini. Il sapore di questa salsa è quindi particolarmente dolce, aromatico e cremoso.

Cannelloni alle melanzane

Questa consistenza e qualità è esattamente ciò che completa al meglio i nostri cannelloni, esaltando alla perfezione le lasagne di riso e la loro farcitura dal sapore affumicato. Il nostro primo piatto, così nutriente e saziante da poter essere considerato anche un piatto unico, è una proposta gluten free davvero interessante che vi consigliamo di provare nelle vostre occasioni più importanti.

Cannelloni ripieni senza glutine: che bontà!

I cannelloni ripieni sono un piatto che stuzzica la nostra fantasia, ma tra le varie combinazioni possibili questi cannelloni alle melanzane sono tra i più buoni. Il sugo lievemente dolce, sposa l’affumicato ed insaporisce melanzane e lasagne con un gusto unico e perfetto. Qualche tempo fa vi abbiamo proposto i cannelloni col pesto di patate e carciofi o quelli light farciti con ricotta e spinaci.

Potrete senz’altro notare che per i cannelloni abbiamo proprio un debole! È così anche per voi? Scoprite tutte le nostre ricette di cannelloni senza glutine, semplicemente sfogliando le pagine del nostro blog! Liberate la fantasia e preparatevi ad una bella scorpacciata in allegria. Noi abbiamo già l’acquolina in bocca!

Ed ecco la ricetta dei cannelloni alle melanzane:

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 fogli di lasagne di riso
  • 16 fette di melanzana piuttosto grandi
  • 16 fettine rotonde di scamorza affumicata consentita
  • 600 gr. di salsa di pomodoro Sfera
  • 5 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • qualche foglia di maggiorana fresca
  • ½ peperoncino
  • q. b. di sale

Preparazione:

Bollentate per pochi minuti le lasagne. Cominciate a preparare i cannelloni alle melanzane tagliando a fettine sottili la scamorza. Lavate la melanzana, tagliatela a fette e grigliatela da entrambi i lati, evitando le bruciacchiature. Prendete una teglia da forno, sporcatene il fondo di olio e versate uno strato di salsa di pomodoro Sfera. Prendete poi un foglio di lasagna e farcitelo con due fette di melanzana grigliate e due fettine di scamorza. Versate sulla sfoglia due cucchiai di salsa di pomodoro ed arrotolate la lasagna su sé stessa, fino a comporre un cannellone.

Ripetete l’operazione per tutti i fogli di lasagna ed adagiate i cannelloni nella teglia. Ricoprite i cannelloni di salsa di pomodoro e conditeli con il peperoncino ed il formaggio. Mettete la teglia a cuocere, in un forno pre-riscaldato a 180° per circa 35 minuti. Servite i cannelloni finché sono ancora caldi, profumandoli con qualche foglia di maggiorana fresca. Buon appetito!


Nota per l’intolleranza al nichel

Basso contenuto di nichel. Sia che sei intollerante al nichel alimentare, allergico al nichel da contatto (DAC) o che ti è stata diagnosticata La SNAS non esiste una cura definitiva e non esiste un modo per eliminare questo metallo dalla vita di una persona. Per alleviare i sintomi è necessario seguire una dieta a rotazione e a basso contenuto di Nichel.

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e agli intolleranti al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml


27-09-2020
Scritto da: NonnaPaperina
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti