logo_print

Per pranzo: insalata di riso con melone e pomodorini

insalata di riso con melone e pomodorini
Stampa

Un mix vincente tra riso integrale e riso rosso

Idea per pranzo: insalata di riso con melone e pomodorini. Perché accontentarci di una sola tipologia di riso? Per questo primo abbiamo deciso di mescolare assieme riso rosso e riso integrale, così da garantirci un prodotto incredibilmente light, ricco di fibre e dal sapore equilibrato. Probabilmente conoscerete già gli innumerevoli vantaggi del riso integrale. Un po’ meno noti, e quindi per noi interessanti, sono i benefici del riso rosso, capace di abbassare il livelli di colesterolo, regolare la glicemia sotto livelli ottimali e rafforzare le ossa.

Il riso rosso è inoltre un’eccellente fonte di antiossidanti, fibre e sali minerali. Un alleato straordinario della nostra salute che potremmo definire esso stesso un particolare tipo di riso integrale. In questa insalata di riso con melone e pomodorini ci garantiamo dunque tutto il meglio per il nostro benessere.

Insalata di riso con melone e pomodorini: un primo leggero ma ricco di sapori

Siete alla ricerca di idee per pranzo? Vorreste qualcosa di leggero e fresco, ma diverso dal solito? Lasciatevi tentare da questa insalata di riso con melone e pomodorini! Questo primo piatto a base di riso integrale e riso rosso, contiene in sé melone, pomodorini di vari colori e mozzarella, il tutto insaporito da lime e croccanti scaglie di mandorla. Vi sembrano accostamenti azzardati? Dovrete ricredervi!

Il melone, lo sappiamo, si concilia straordinariamente bene anche agli ingredienti salati (come dimenticare in tal senso la classica abbinata di melone e prosciutto?) ed anche in questa ricetta la polpa di melone sembra fare da collante tra tutti gli ingredienti. Il risultato è un primo light, adatto a tutti e ricco di elementi nutritivi benefici per l’organismo.

insalata di riso con melone e pomodorini

Un’appetitosa insalata perfetta per l’estate

Estate: sole, mare, vacanze, caldo… ed insalate! Essenziali come una bevanda fresca quando fuori ci sono quarantatré gradi all’ombra, le insalate sono le pietanze principali della bella stagione. Ma come prepararle per non annoiarci con i soliti ingredienti? Con l’insalata di riso con melone e pomodorini, il rischio “noia” a tavola è assolutamente debellato. Ad ogni morso potrete notare la predominanza di uno degli ingredienti con sfumature di sapore sempre diverse.

Sarà un piacere cui non vorrete rinunciare nemmeno fuori casa… e perché dovreste farlo? Le insalate di riso sono comodissime anche da portare on the road. Vi basterà un qualsiasi contenitore ermetico per conservare questo fresco primo e portarlo con voi a lavoro, in spiaggia o per un pic-nic al parco. Il trucco per una schiscetta golosa e fresca è a portata di click!

Ed ecco la ricetta dell’ insalata di riso con melone e pomodorini:

Ingredienti per 4 persone:

  • 100 gr. di riso rosso e 100 gr. di riso integrale
  • 300 gr. di polpa di melone
  • 8 pomodorini rossi e 8 pomodorini gialli
  • 200 gr. di mozzarella
  • 40 gr. di scaglie di mandorle
  • qualche foglia di basilico
  • 2 cucchiaini di succo di lime
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • q. b. di sale e bacche di pepe rosa

Preparazione:

Mettete il riso a lessare in abbondante acqua bollente, lievemente salata, seguendo le tempistiche indicate sulla confezione. Nel frattempo, lavate i pomodorini e tagliateli a spicchi. Riducete poi la polpa di melone a dadini, scolate la mozzarella e tagliatela a cubetti. Mettete tutto assieme in un’ampia insalatiera.

Quando sarà pronto, scolate il riso e passatelo sotto l’acqua corrente fredda. Unite il riso agli altri ingredienti presenti nell’insalatiera. Condite il tutto con succo di lime, olio e sale. Mescolate con cura e dividete in quattro porzioni, guarnendo ogni piatto con mandorle, basilico tritato ed aggiungendo qualche pizzico di pepe rosa.


Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio Dalla nota ministeriale: E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette


12-07-2020
Scritto da: Tiziana Colombo
Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?

TI POTREBBE INTERESSARE

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>


CON LA COLLABORAZIONE DI

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti