bg header

Super-nutriente base di Pan di Spagna all’amaranto

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Pan di Spagna amaranto

Una farina senza glutine ricca di proprietà

La farina di amaranto è una risorsa alimentare eccezionale, ricca di proprietà nutritive generalmente non presenti nei cereali comuni. I piccoli semi di amaranto erano già consumati ai tempi degli aztechi come principale nutrimento della popolazione, ed impiegati inoltre nei riti religiosi. Ancora ai giorni nostri, dopo una storia millenaria, l’amaranto è considerato un super food. I semi di questa pianta contengono numerosi amminoacidi essenziali, tra cui la lisina, fondamentale per numerose funzioni naturali nel nostro organismo.

Tramite la preparazione di questa base di pan di Spagna, possiamo avvalerci di fibre, ferro e magnesio, contenuti in grande quantità in questo cereale. Il risultato è un impasto dal colore ambrato, morbido, profumato e dal lieve sentore di “tostato” mitigato dal profumo dei fiori di cocco.

Una base sorprendente per le vostre torte

Oltre ad essere particolarmente nutritiva, questa base di pan di Spagna all’amaranto con sciroppo di fiori di cocco è perfetta per il confezionamento di una torta da anniversario, compleanno o ricorrenza. Per non preparare il solito pan di Spagna o anche, per rispondere ad intolleranze ed esigenze alimentari e celiachia, questa torta risulterà la scelta l’ideale.

Potrete bagnarla come preferite, tagliarla a metà e farcirla con marmellata o crema, proprio come abbiamo fatto per la torta estiva con pan di Spagna all’amaranto e fichi. Farcendo questa base con frutta e marmellata, può diventare un eccellente dessert adatto per merenda e colazione. Insomma, un pan di Spagna versatile, nutriente e saporito, adatto per mille occasioni. 

Pan di Spagna all’amaranto

Il pan di Spagna all’amaranto profumato ai fiori di cocco

Per addolcire questa base di pan di Spagna abbiamo scelto dello zucchero bruno di canna, per la componente solida, e dello sciroppo di fiori di cocco, come dolcificante liquido. Il risultato è un aroma particolarmente profumato che si unisce all’amido di riso ed all’amaranto per formare un impasto esotico e particolare, che conquista al primo assaggio. Come base è piuttosto compatta, malleabile ma solida.

La farina di amaranto, in versione senza glutine, può essere acquistata pronta in commercio da brand specializzati, al tempo stesso – disponendo di strumenti non contaminati – possiamo realizzarla in casa. I semi di amaranto, infatti, possono essere frullati, al naturale o tostati, con un macina-caffè o un buon frullatore. Una volta ridotti in farina, è preferibile chiudere il tutto in un contenitore ermetico da conservare in frigo. Trattandosi di una farina piuttosto ricca, potrebbe rovinarsi con facilità.

Ed ecco la ricetta della base di pan di Spagna all’amaranto:

Ingredienti:

  • 200 gr. di uova intere
  • 80 gr. di zucchero bruno di canna
  • 40 gr. di sciroppo di fiori di cocco
  • 60 gr. di amido di riso
  • 60 gr. di farina di amaranto

Preparazione:

Dosate tutti gli ingredienti pesandoli separatamente. Montate le uova assieme allo zucchero ed allo sciroppo di fiori di cocco, sbattendo a media velocità. Scegliendo questa velocità, la schiuma sarà più stabile e vi consentirà d’inglobare le farine senza smontarsi. Continuate a montare finché la spuma non raddoppia il suo volume iniziale e facendo la prova della frusta in sospensione, il composto cade a filo.

Setacciate le farine con l’amido di riso ed unitele poco per volta al composto. Imburrate ed infarinate lo stampo. Versate il composto ed infornate in un forno preriscaldato per 10/15 minuti a 180°. Utilizzate uno stampo con diametro massimo di 20 cm ed altezza di 3 cm, altrimenti il risultato potrebbe non essere ottimale o andranno uniti addensanti aggiuntivi.

3.5/5 (2 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

crostata banane e cioccolato

Pasta frolla senza burro, un’ottima base senza lattosio

Come preparare la pasta frolla? La pasta frolla senza burro è davvero speciale e diversa dalle altre, allo stesso tempo è anche semplice da realizzare. E’ sufficiente creare un mix secco con...

glassa reale

Ghiaccia reale, la regina delle decorazioni in pasticceria

Come usare la ghiaccia reale sulle torte La ghiaccia reale è una risorsa inestimabile per chi prepara le torte, a tal proposito vanta almeno due applicazioni. La prima è anche la più ricorrente,...

glassa all'acqua

Glassa all’acqua colorata, un modo creativo per decorare

Come scegliere i coloranti alimentari I coloranti sono un elemento fondamentale per questo peculiare tipo di glassa all’acqua, in quanto la vivacizzano e gli conferiscono un certo potenziale...

logo_print