Che festa in maschera sarebbe senza la torta di Carnevale ?

Tempo di preparazione:

Per concludere in bellezza dei colorati festeggiamenti, serve la colorata torta di Carnevale

I bambini amano mascherarsi, ma amano anche i dolci, non è così? Perciò, direi che è il caso di festeggiare con una bella torta di Carnevale. È senz’altro il periodo giusto per prepararla… Tuttavia, sarà così buona che non vedrete l’ora di portarla di nuovo in tavola, magari dandole un nome diverso! Questo dessert conquisterà i più piccoli e i ragazzi, e di certo ammalierà anche gli adulti, sia per i colori che per il suo gusto travolgente. Cioccolata, palline di zucchero, panna e pan di Spagna sono il pezzo forte della ricetta e la loro unione si rivelerà a dir poco perfetta.

Tra l’altro, ve lo dico subito… Non dovrete preoccuparvi, in quanto si tratta di una ricetta preparata con ingredienti senza lattosio e privi di glutine. Perciò, la nostra torta per il Carnevale è a prova di intolleranza, altamente digeribile, nutriente e al tempo stesso golosa. Vi è venuta voglia di prepararla? Andiamo alla scoperta degli ingredienti e poi… diamoci da fare!

Torta carnevale 9 683x1024 Che festa in maschera sarebbe senza la torta di Carnevale ?

Un pan di Spagna leggero e fragrante… proprio come ve lo immaginate!

Il pan di Spagna è una base per molti dolci e vi assicuro che imparare a prepararlo con ingredienti gluten free è un gioco da ragazzi. Infatti, scegliendo una delle migliori farine senza glutine, potrete realizzare tantissimi dessert sensazionali e non sentirete di certo la mancanza della farina tradizionale… Questa è una promessa, che posso fare grazie a una prolungata esperienza e ai miei tanti assaggi ed esperimenti. Per la torta di Carnevale ho scelto di usare la farina di riso, in quanto ha un sapore decisamente adatto alla preparazione dei dolci.

Questo ingrediente rende tutto più leggero, senza lasciare da parte il nutrimento. È infatti carico di micro e macronutrienti, è in grado di donarci un buon carico di energia, e si rivela un ottimo alleato dell’apparato gastrointestinale. Insieme a questo alimento, utilizzeremo le uova, lo zucchero, il lievito gluten free, l’olio di cocco e l’amido di mais: un ulteriore mix di energia, sostanza e bontà. Insomma, in questa nostra torta per il Carnevale (e non solo) troverete tanti ingredienti perfetti per saziare l’organismo dopo una festa colorata o dopo una giornata passata a festeggiare per le strade della città!

Torta carnevale 2 1024x683 Che festa in maschera sarebbe senza la torta di Carnevale ?

Torta di Carnevale? Senza lattosio, ma con gli alimenti giusti

Chi l’avrebbe detto che un dolce ricoperto di panna sarebbe potuto risultare digeribile e goloso allo stesso tempo? È ovvio che rendere il pan di Spagna più leggero rispetto all’originale fa già una gran differenza. Pertanto, usando ingredienti ad alta digeribilità, avremo a disposizione un dessert completamente in grado di superare le nostre aspettative. Oltre alla panna senza lattosio, per la torta colorata di Carnevale ho scelto di usare il formaggio fresco cremoso senza lattosio Exquisa: genuino, nutriente, preparato con latte fresco e senza conservanti.

Secondo me, è perfetto per ottenere la consistenza giusta e per creare un dolce impeccabile anche da un punto di vista estetico. Poi, le palline di zucchero di tutti colori e le lenti di cioccolato faranno il resto. Ve lo assicuro. Insomma… la vogliamo preparare questa torta di Carnevale oppure no? Dopo averne parlato così tanto, non ci resta altro che gustarla!

Ed ecco la ricetta della Torta di Carnevale

Ingredienti per una torta da 18 centimetri:

Per 2 pan di Spagna da 18 cm:
  • 6 uova grandissime
  • 350 gr. di zucchero
  • 250 gr. di farina di riso
  • 150 gr. di amido di mais
  • 160 gr. di olio di cocco
  • 14 gr. di lievito per dolci senza glutine
Per la crema al formaggio cremoso:
  • 350 gr. di formaggio fresco cremoso Senza Lattosio Exquisa
  • 350 gr. di panna Accadi
  • 20 gr. di zucchero a velo
  • 1 lime con buccia edibile
Per decorare:
  • 300 gr. circa di lenti al cioccolato colorate
  • 2-3 cucchiai di palline di zucchero colorate

Preparazione

Preriscaldate il forno a 160 gradi. Rivestite la base di due stampi a cerniera con la carta da forno e ungete i bordi.

Per le basi di pan di Spagna: Montate le uova con lo zucchero, unite le farine setacciate con il lievito e, infine, aggiungete l’olio di cocco. Versate l’impasto nelle teglie e infornate per circa 40-45 minuti.

Sfornate, fate raffreddare leggermente, e poi eliminate dagli stampi. In seguito, fate raffreddare completamente su una griglia.

Per la crema al formaggio fresco cremoso: In una ciotola versate la panna, unite lo zucchero a velo e il formaggio fresco cremoso, e montate con uno sbattitore elettrico finché la crema non sarà gonfia e spumosa.

Mettete 300 grammi di crema in un’altra ciotola e aggiungete la buccia del lime grattugiata, mescolate delicatamente e amalgamate bene.

Per assemblare la torta, eliminate la parte superiore ai pan di Spagna e tagliateli a metà. Alle due parti senza bordo, tagliate via il centro con un taglia-biscotti rotondo da 7 centimetri di diametro.

Sistemate una fetta di pan di Spagna senza foro centrale, su un piatto da portata, spalmate con la crema al lime, lasciando il centro senza crema.

Coprite la crema con un cerchio di pan di Spagna forato, poi ancora crema, l’altro cerchio e ancora crema. Versate nel foro centrale le lenti di cioccolato. Poi coprite con l’ultimo strato di pan di Spagna.

Con la crema neutra, rivestite tutta la torta, cercando di renderla il più liscia possibile. Mettete la crema rimasta in una sac a poche con bocchetta liscia e formate delle palline lungo il bordo superiore e alla base della torta.

Cospargete la superficie della torta con le palline di zucchero colorate e sistemate sulle palline di crema le lenti al cioccolato, alternando i colori. Fate riposare in frigo per almeno un’ora prima di servire.

 

 

sponsorizzato da Exquisa

Contenuto in collaborazione con Exquisa

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette siano adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine. Verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: E’ stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml

printfriendly pdf button nobg md Che festa in maschera sarebbe senza la torta di Carnevale ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *