bg header
logo_print

Torta con crema di cioccolato e arachidi, un dolce delizioso

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

torta con crema di cioccolato e croccante di arachidi
Ricette per intolleranti, Cucina Italiana
Ricette senza glutine
Ricette senza lattosio
preparazione
Preparazione: 20 min
cottura
Cottura: 30 min
dosi
Ingredienti per: 4 persone
Stampa
Array
5/5 (48 Recensioni)

Torta con crema di cioccolato e croccante di arachidi, un dolce dal sapore speciale

La torta con crema di cioccolato e croccante di arachidi è un dolce speciale. Lo si nota già a partire dall’immagine: un morbidissimo pan di Spagna valorizzato da una deliziosa crema al latte e al cioccolato, ma soprattutto da una guarnizione croccante, a base di arachidi caramellate. La ricetta gioca su due contrasti dal punto di vista del sapore: la dolcezza della crema e dell’impasto con il sapore fermo e aromatico delle arachidi. Per quanto riguarda la texture, invece, vi è un giusto equilibrio tra morbidezza e croccantezza.

Il procedimento è molto semplice e non pone in essere le difficoltà tipiche di alcune ricette di pasticceria. L’impasto è un “semplice” pan di Spagna, mentre la crema è una versione arricchita dal cioccolato, ma semplificata rispetto alla crema pasticcera. La cottura avviene ovviamente al forno per 20 minuti a 180 gradi dovrebbero andare più che bene.

Ricetta torta con crema di cioccolato

Preparazione torta con crema di cioccolato

Per il pan di spagna seguite la ricetta tradizionale: montate albumi e lo zucchero con una frusta a velocità media, poi aggiungete poco per volta gli altri ingredienti e continuate a mescolare. Infine infornate a 180 gradi per 20 minuti.

Per la crema al cioccolato mescolate zucchero, amido e il tuorlo fino ad avere un composto omogeneo. Poi versateci il latte e riscaldate il tutto fino a raggiungere l’ebollizione. Terminata la cottura, inserite il cioccolato, mescolate e lasciate raffreddare.

Per il croccante inserite gli arachidi tritate grossolanamente nello zucchero trasformato in caramello, poi salate e distribuite in due fogli di carta da forno per ricavare delle lamine.

Per realizzare il dolce tagliate il pan di spagna in due strati che abbiano 10 cm di diametro, farcite con la crema appena preparata e spalmate il resto sulla superficie della torta. Infine aggiungete le fette di banana e il croccante.

Per il pan di spagna:

  • 200 gr. di uova intere,
  • 100 gr. di zucchero bruno di canna,
  • 80 gr. di farina di banana,
  • 20 gr. di amido di riso,
  • q. b. di fette di banana.

Per la crema al cioccolato:

  • 500 gr. di latte delattosato,
  • 70 gr. di zucchero solido di cocco,
  • 50 gr. di amido di riso,
  • 100 gr. di tuorlo,
  • 100 gr. cioccolato fondente min 70%.

Per il croccante di arachidi:

  • 200 gr. di zucchero bianco di canna,
  • 200 gr. di arachidi tostate,
  • 2 gr. di sale fino.

Una crema dal gusto intenso

Tra i punti di forza di questa torta con crema di cioccolato e croccante di arachidi spicca proprio la crema. Essa funge da farcitura e da copertura allo stesso tempo, posto che la guarnizione è comunque data dalle arachidi caramellate. La crema è molto semplice da realizzare e per certi versi assomiglia alla crema pasticcera. Se non altro è presente il tuorlo d’uovo tra gli ingredienti principali. Ad ogni modo, si tratta di creare un primo composto a base di zucchero, amido e tuorlo. Questo viene poi arricchito con il latte e riscaldato fino a farlo bollire. Infine si integra il cioccolato fondente tritato, si mescola e si fa raffreddare.

Fate attenzione a quale cioccolato utilizzate. Dovreste optare per un fondente equilibrato intorno al 70%. Ci tengo a precisare che il cioccolato fondente non si limita a impreziosire la ricetta lato gusto, ma ne migliora il profilo nutrizionale. Se consumato in dosi moderate fa anche bene alla salute. Il riferimento è all’abbondanza di sali minerali, tra cui il magnesio (che mantiene elevati i livelli di energia) e gli antiossidanti, sostanze che riducono l’insorgenza del cancro e rallentano l’invecchiamento. Inoltre il cioccolato migliora l’umore, una verità che è stata dimostrata anche da studi scientifici. L’unico difetto del cioccolato è l’apporto calorico, che supera sempre le 500 kcal per 100 grammi.

Quali zuccheri usare per questa torta con crema di cioccolato?

La lista degli ingredienti della torta con crema di cioccolato e croccante di arachidi contiene anche lo zucchero. Per la precisione, lo zucchero interviene in tre momenti diversi: durante la preparazione del pan di Spagna, durante la preparazione della crema e durante la preparazione della guarnizione. Ogni volta si utilizzano zuccheri diversi. Per l’impasto, infatti, la ricetta suggerisce lo zucchero bruno, che garantisce un sentore caramellato che valorizza il pan di Spagna.

La crema, invece, viene preparata con lo zucchero di cocco, che interagisce molto bene con il cioccolato. Per inciso lo zucchero di cocco è un po’ più calorico di quello di canna, ma apporta molte vitamine e sali minerali, tra cui la vitamina C e il potassio. Infine, per la guarnizione andrebbe utilizzato il classico zucchero bianco, che è il migliore quando si tratta di caramellare gli ingredienti.

croccante alle arachidi

Una guarnizione da leccarsi i baffi

Un altro punto di forza di questa torta con crema di cioccolato, che in qualche modo la rende diversa da tutte le preparazioni simili, risiede proprio nella guarnizione. La guarnizione è formata da un croccante di arachidi che si innesta su uno strato di crema al cioccolato (la stessa impiegata per la farcitura). Per realizzare il croccante, le arachidi vanno caramellate. Niente di complicato, basta porre sul fuoco le arachidi insieme allo zucchero e attendere che questo si sciolga con l’altro ingrediente.

La presenza delle arachidi valorizza questa torta non solo a livello di texture. Le arachidi si fanno apprezzare per il sapore fermo, a tratti duro e un po’ aromatico. Si fanno apprezzare anche per le proprietà nutrizionali. Certo, sono molto caloriche (circa 600 kcal per 100 grammi), ma sono ricche di grassi benefici che impattano in modo positivo sulla salute del cuore e della circolazione. Contengono anche la vitamina E (che funge da antiossidante) e qualche importante sale minerale, come il magnesio.

Come preparare un buon pan di Spagna per la torta con crema di cioccolato?

La base di questa torta con crema di cioccolato è garantita da un pan di Spagna quasi classico. Il procedimento è infatti lo stesso, anche se gli ingredienti sono un po’ diversi. Ad ogni modo basta montare gli albumi insieme allo zucchero, utilizzando una frusta a media velocità. Poi si aggiunge con gradualità la farina e l’amido, senza smettere di mescolare. Una volta ottenuto un composto dalla consistenza adeguata, lo si trasferisce nell’apposita teglia e lo si cuoce al forno a 180 gradi per 20 minuti.

Per quanto concerne gli ingredienti ne troviamo uno davvero particolare, ossia la farina di banana. La sua presenza è giustificata dalla volontà di conferire un sapore diverso all’impasto, più dolce e fruttato. Va detto, poi, che la farina di banana è priva di glutine, dunque può essere consumata senza alcun timore anche dagli intolleranti a questa sostanza e dai celiaci.

Ricette di torte ne abbiamo? Certo che si!

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

Rotolini di piadina con nutella e banana

Rotolini di piadina con nutella e banana, ottimi...

Le numerose varianti dei rotolini di piadina ripieni La nutella è tra gli ingredienti protagonisti di questi rotolini di piadina. E’ una soluzione facile per ottenere un ripieno gustoso e...

Barfi di anacardi

Barfi di anacardi, una variante del celebre dolce...

Barfi di anacardi, una delizia da gustare I barfi di anacardi sono più buoni dei barfi classici, in quanto sono più ricchi di sapore. Gli anacardi sono infatti tra la frutta a guscio più...

Rose Soan Papdi

Ricetta Rose Soan Papdi: un dolce indiano colorato...

Rose Soan Papdi: una ricetta per chi soffre di intolleranze alimentari Tra i tanti pregi della ricetta del Rose Soan Papdi spicca la piena compatibilità con chi soffre di celiachia e con gli...