bg header

Plumcake alla banana con farina di fonio a colazione

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Ricetta proposta da
Tiziana Colombo

Plumcake alla banana con farina di fonio

Il plumcake alla banana con farina di fonio non è solo goloso e perfetto all’aspetto, ma lo è senz’altro anche dal punto di vista nutrizionale. La conferma ci viene in primis dagli ingredienti con i quali è realizzato: la banana, frutto dalle mille virtù e la farina di fonio, ricavata da questo antico cereale senza glutine, ideale, appunto da macinato, per mille preparazioni quali torte, biscotti, ma anche pane, pizza, pasta fresca, ecc.

Davvero questo dolce è tripudio di bontà e salute. Basti pensare che le banane impiegate sono ricchissime di vitamina B6 che, agendo in sinergia con altre due sostanze quali il triptofano e il magnesio, si conferma potente alleato del nostro organismo, in grado di produrre serotonina. Questi frutti sono ricchi di fosforo e vitamine e si rivelano altresì molto versatili, quindi, impiegabili nella realizzazione di molte ricette, tra le quali vi suggeriamo le frittelle di banane al rum.

All’insegna di una dieta, sana, corretta e bilanciata

La farina semi-integrale rappresenta la scelta migliore per una sana e corretta alimentazione. Questo ingrediente antico trasmette tutta l’autenticità, la tradizione ed il sapore di una volta. A riprova di ciò basti pensare che il fonio, ingrediente privilegiato del nostro plumcake alla banana è coltivato e consumato da oltre 5.000 anni dalle popolazioni dell’Africa Occidentale.

Plumcake alla banana con farina di fonio

La scelta di questa farina senza glutine non è casuale: essa è suggerita certo dalla voglia di consigliare qualcosa di buono per i celiaci, ma anche e soprattutto dal desiderio di esaltare e condividere con tutti il gusto e tutte le eccellenti qualità nutrizionali di questo prezioso alimento senza glutine, fonte di proteine e di fibre vegetali dall’alto valore nutrizionale. Chi intenda provarla abbinata al mais può darsi alla preparazione di una golosa crostata mais e fonio.

La salute vien mangiando il plumcake alla banana con farina di fonio!

La farina di fonio è un’ottima alternativa alla farina di mais in genere tra le più consigliate a tutti coloro che seguono una dieta senza glutine o che, pur non essendo celiaci, sono in ogni caso interessati al consumo di un cereale a basso indice glicemico assolutamente naturale e benefico per la salute complessiva dell’organismo.

Per il nostro plumcake alla banana con farina di fonio utilizzeremo non solo della farina di fonio di qualità, ma anche la farina di riso, anch’essa un ingrediente speciale di cui abbiamo ampiamente trattato proprietà nutrizionali e benefiche per il nostro corpo. Un consiglio su quale usare? Io mi trovo molto bene con la farina di riso de La Veronese, un produttore partner che apprezzo tantissimo per la qualità dei suoi prodotti.

Un abbinamento di farine che fa di questo dolce, mattutino e non, una scelta ottimale per tutti, specie per gli intolleranti.

Ed ecco la ricetta del plumcake alla banana con farina di fonio

Ingredienti per 1 plumcake (4/6 persone)

  • 2 banane grandi e mature
  • 160 gr. di zucchero di canna
  • 120 gr. farina di fonio La Veronese
  • 120 gr. di farina di riso La Veronese
  • 60 ml. di olio di oliva (leggero)
  • 3 uova intere
  • 2 gr. di polvere di guar
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • Vaniglia (semi di 1/2 bacca o essenza 2 cucchiaini di o vanillina)
  • Un pizzico di sale

Preparazione:

Montate le uova (usando un minipimer o frullatore elettrico con le fruste) versando la dose di olio a filo, quindi unite lo zucchero e continuate a montare, unite le banane precedentemente frullate, la vaniglia, le farine setacciate insieme al lievito, la polvere di guar e un pizzico di sale.

(Volendo, per una variante ancora più golosa, potete unire al composto 60 g di gocce di cioccolato fondente meglio se tenute in freezer e ben congelate).

Versate l’impasto in uno stampo da plumcake e cuocere a 180 per circa 25/30 minuti.

Spolverizzare il plumcake con zucchero a velo.

5/5 (48 Recensioni)
Riproduzione riservata
CONDIVIDI SU
Contenuto in collaborazione con La Veronese

2 commenti su “Plumcake alla banana con farina di fonio a colazione

  • Lun 24 Giu 2019 | Maria Di Buono ha detto:

    Quale olio è meglio per non usare l’olio di olivo, che spesso ha un odore ed un profumo deciso?
    Grazie.

    • Lun 24 Giu 2019 | Tiziana Colombo ha detto:

      Maria puo’ utilizzare un olio d’oliva leggero e avrà un ottimo risultato

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

TI POTREBBE INTERESSARE

crostata banane e cioccolato

Pasta frolla senza burro, un’ottima base senza lattosio

Come preparare la pasta frolla? La pasta frolla senza burro è davvero speciale e diversa dalle altre, allo stesso tempo è anche semplice da realizzare. E’ sufficiente creare un mix secco con...

Muffin alle mele e farina di patate

Muffin alle mele e farina di patate, dei...

I pregi della farina di patate La farina di patate incide parecchio sull’impasto dei muffin alle mele, anche perché se ne utilizza una quantità importante. E’ frutto del processo di...

Viennetta fatta in casa

Viennetta fatta in casa alla panna, una ricetta...

Quale cioccolato fondente utilizzare? Tra gli ingredienti più importanti della mia viennetta fatta in casa spicca il cioccolato fondente. Esso compare in due momenti distinti: durante la...

logo_print