Carote di brisée ripiene di crema agli asparagi: raffinate

carote di brisée
Stampa

Carote di brisée ripiene : un trionfo di salute perfetto .

Carote di brisée ripiene di crema agli asparagi: un tocco di raffinatezza. Non sapete come rendere indimenticabile un aperitivo in piedi o la prossima cena con gli amici? Dovete cucinare per una persona che soffre di cattivo assorbimento del glutine? Niente paura! Oggi sono qui per darvi un consiglio relativo a un piatto che, come vi accorgerete tra poco, vi aiuterà a rendere speciale la serata e, soprattutto, a tirarvi fuori dai guai per quanto riguarda la cucina gluten free.

Oggi vi parlo delle carote di brisée ripiene di crema agli asparagi, un vero trionfo della creatività che i vostri ospiti non dimenticheranno facilmente! Provare per credere!

Farine gluten free: un mondo da scoprire

Chi soffre di celiachia sa perfettamente di dover fare attenzione alla farina. Non è affatto un caso che la ricetta di queste carote brisée ripiene di crema agli asparagi preveda l’utilizzo di 200 grammi di farina gluten free! Quale scegliere? Le soluzioni al proposito sono numerose! Tra le farine amiche di chi soffre di celiachia è per esempio possibile ricordare quella a base di mais, che spicca per il suo sapore dolce e può essere reperita in diverse varietà, e quella a base di miglio.

carote di brisée

Ottime soluzioni per chi è alla ricerca di soluzioni gluten free sono anche la farina di riso, molto versatile, e quella di sorgo, conosciuta per il suo eccellente apporto vitaminico. Davvero c’è l’imbarazzo della scelta!

Tutti i benefici degli asparagi, ricchi di acido folico

Parlare di queste carote brisée ripiene di crema agli asparagi significa fare anche solo cenno veloce ai benefici della verdura che ho appena ricordato. Le proprietà degli asparagi sono davvero tante e importanti! Tra le più rilevanti è possibile ricordare la presenza di acido folico, ma anche di un’interessante quantità di vitamina A, una sostanza nota per la sua efficacia antiossidante.

Molto importante è specificare che gli asparagi sono degli ottimi diuretici naturali, il che aiuta tantissimo chi vuole eliminare quelle scorie che, inconsapevolmente, accumuliamo ogni giorno!

Ora non resta che correre in cucina a preparare queste fantastiche carote brisée che, vi assicuro, sono leggere e gustose e vi aiuteranno, strizzando l’occhio a chi soffre di celiachia, a dare una svolta alla prossima cena con gli amici.

Nasce da un’idea di Diego Bongiovanni per il libro “Intolleranza Fottiti”

Ed ecco la ricetta delle Carote di brisée ripiene di crema agli asparagi

Ingredienti per la pasta brisée

  • 100 gr. di farina di mais fine
  • 100 gr. di farina di riso
  • 50 gr. di maizena
  • 120 gr. di burro chiarificato
  • 60 gr. di concentrato di pomodoro
  • q.b. di acqua fredda
  • un cucchiaino di sale fino

per il ripieno

  • 200 gr. di patate bollite
  • 200 gr. di asparagi freschi
  • 50 gr. di farina di mandorle
  • 1 pizzico di sale

Preparazione delle carote

In una ciotola capiente impastate tutti gli ingredienti della pasta brisée; quando ben omogenea fatela riposare in frigorifero per 30 minuti.Fate dei salamini finissimi e teneteli a disposizione.Imburrate dei coni di acciaio ed arrotolatevi intorno  i salamini di pasta brisée.

Schiacciate delicatamente la parte esterna in modo da bloccarla e cuocete in forno a 180° per circa 15 minuti. Sfornate e teneteli a disposizione.

Preparazione del ripieno

 Con uno schiacciapatate schiacciate le patate precedentemente bollite in una ciotola capiente.Cuocete gli asparagi in acqua bollente salata per 5 minuti.

Al termine, scolateli e tagliateli.Infine, tenendo qualche punta da parte, frullateli bene con un mixer.

Unite le patate, aggiungete la farina di mandorle, salate e mescolate delicatamente il tutto con una spatola.

Mettete il ripieno in una sacca da pasticceria, riempite i coni di pasta brisée e decorate con le punte in modo da simulare una carota.

Otterrete così un piatto simpatico, semplice ed accattivante

CONDIVIDI SU

Nota per celiaci o sensibili al glutine

Nota per celiaci o sensibili al glutine Controllate sempre che gli ingredienti che adoperate per la preparazione delle vostre ricette senza glutine. Devono essere adatti ai celiaci e alle persone sensibili al glutine, percui, verificatene la spiga sbarrata, la presenza sul Prontuario dell’AIC o le indicazioni sull’etichetta del produttore. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.

Nota per gli intolleranti al lattosio

Dalla nota ministeriale: senza lattosio. E' stata eliminata la dicitura “delattosato”, in quanto precedentemente associata alla dicitura “dietetico”. Si potrà usare al suo posto la dicitura senza lattosio per i prodotti lattiero caseari e per il latte con contenuto di lattosio inferiore a 0,1 g per 100 g o ml. Noi scriviamo "consentita o consentito" per lasciare libero ogni utente di utilizzare il prodotto della marca che preferisce. Mi raccomando di leggere sempre le etichette Tutte le informazioni date negli articoli sono esclusivamente di carattere informativo. Non possono essere utilizzate per ipotizzare indagini cliniche e non sono suggerimenti per fare diagnosi o per la somministrazione di fitofarmaci, farmaci, piante o medicinali. Le informazioni che vengono date non sostituiscono ASSOLUTAMENTE il proprio medico o qualsivoglia specialista al quale vi consigliamo sempre di affidarvi. L’utilizzo e la somministrazione delle informazioni sono di esclusiva responsabilità del lettore.


08-06-2018
Scritto da:

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo: per voi, Nonnapaperina

Tiziana Colombo aka Nonnapaperina. Questo spazio nato è per caso 2004 come una sorta di diario che utilizzavo per condividere una passione. Una passione messa a dura prova dalla diagnosi di intolleranza al nichel prima e al glutine e al lattosio poi: una diagnosi inaspettata che mi ha fatto patire mezza vita. La colpa era sempre lo stress. Mi sono sentita completamente persa e in rete le notizie non erano sempre di aiuto. Non mi sono scoraggiata e ho cercato di trovare una soluzione! Dare un’informazione corretta. Mi sono sentita per molto tempo un vero “Don Chisciotte”.

Ma da sola non potevo farcela! Cosi nel 2012 ho fondato l’Ass.Il Mondo delle Intolleranze APS, di cui sono il Presidente in carica. Ad oggi siamo diventati una realtà importante e un punto di riferimento per tantissime persone, chef, aziende e medici. Abbiamo un comitato scientifico formato da professionisti e un gruppo di lavoro attivo e dinamico. Ognuno di noi ha un suo ruolo e tutti gli aspetti vengono vagliati con cura. Vogliamo dare un’informazione corretta e responsabile e siamo a disposizione dei nostri utenti.

Nessun Commento. Che ne dici di lasciarci il tuo commento?
logo_print

TI POTREBBE INTERESSARE

Caprese con melanzane e zucchine

Caprese con melanzane e zucchine, un contorno gourmet

Caprese con melanzane e zucchine, una variante gustosa La caprese con melanzane e zucchine è una variante sfiziosa della classica caprese, che è un contorno tra i più conosciuti ed apprezzati....

Nidi di agretti con le uova

Nidi di agretti con le uova, un contorno...

Nidi di agretti con le uova, una ricetta semplice e sostanziosa I nidi di agretti con le uova sono un contorno delizioso, semplice e nutriente. Gli ingredienti si contano sulle dite di una mano, ma...

Teglia con patate e zucchine

Teglia con patate e zucchine, un contorno corposo

Teglia con patate, zucchine e cipolle al forno La teglia con patate, zucchine e cipolle è un’idea semplice, ma geniale, per un contorno all’insegna del colore e del gusto. E’ un piatto...

Agretti alla moda asiatica

Agretti alla moda asiatica, un contorno aromatico

Agretti alla moda asiatica, facili da preparare e squisiti Gli agretti alla moda asiatica sono un contorno molto gradevole e allo stesso tempo leggero e saporito. I condimenti proposti dalla ricetta...

Insalata con radicchio e pesce spada

Insalata con radicchio e pesce spada, davvero proteica

Insalata con radicchio e pesce spada, un contorno colorato e nutriente L’insalata con radicchio rosso e pesce spada non è la classica insalata. D’altronde, la lista degli ingredienti spicca per...

Flan di patate americane

Flan di patate americane, un antipasto gustoso

Flan di patate americane, un antipasto proteico Il flan di patate americane è un antipasto che fa decisamente la sua bella figura. E’, infatti, bello a vedersi, gustoso e abbastanza semplice....

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare HTML tags e attributi:

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla newsletter settimanale per rimanere aggiornato sulle novità

Iscriviti