Tartellette di riso rosso e marmellata: un’alternativa sfiziosa

Tempo di preparazione:

Una rivisitazione delle classiche tartellette

Le tartellette di riso rosso sono una rivisitazione di questi tipici dolcetti di pasta frolla che possono essere riempiti di diverse creme, dal cioccolato alla marmellata. In alcuni casi, inoltre, le tartellette vengono farcite anche con ingredienti salati per creare piccoli antipasti croccanti. Possono essere utilizzate sia per la colazione che come dessert, con un sapore diverso dal solito, grazie all’utilizzo del riso rosso.

La ricetta delle tartellette di riso rosso è ideale sia per i celiaci che per gli intolleranti al lattosio, già che prevede l’utilizzo di latte senza lattosio, e ha un basso contenuto di nichel. Per creare un contrasto di sapori speciale, inoltre, vi proponiamo di utilizzare un ripieno di marmellata di clementine, anche se potete scegliere quella che preferite. Provate e riprovate questa dolce ricetta!

La farina di riso rosso

La farina che utilizzeremo nell’impasto delle tartellette di riso rosso proviene proprio dalla macinazione di un ingrediente ancora poco diffuso in Italia: il riso rosso. Questa farina può essere mescolata ad altri tipi o può essere utilizzata per creare dolci, pasta e pane. Si tratta di un ingrediente integrale che apporta numerosi benefici al nostro corpo: contiene fibre, vitamine, proteine e sali minerali.

Questa farina conferisce alle nostre tartellette di riso rosso un colore rosso, un gusto aromatico e più deciso rispetto al riso normale e proprietà antiossidanti. In più può essere consumata senza rischi anche dai celiaci. Nonostante sia poco conosciuto in Italia,  il riso rosso viene anche coltivato nella Pianura Padana. Fatevi tentare da questa varietà di riso e non potrete più farne a meno!Tartellette di riso rosso

Marmellata di clementine: il ripieno consigliato

Arriva l’inverno ed è tempo di arance e mandarini. Arrivano sulle nostre tavole anche le clementine, frutti molto simili ai mandarini. Si tratta di un ottimo ingrediente, sotto forma di marmellata, per le nostre tartellette di riso rosso.  L’albero delle clementine non è altro che un ibrido creato dall’incrocio fra mandarino e arancio. Si tratta di un frutto diffuso in tutto il Mediterraneo.

Nonostante sia facile confonderle con i mandarini, le clementine hanno una forma leggermente diversa, sono meno aspre e solitamente non contengono noccioli. Eppure, anche questo frutto contiene una grande quantità di vitamina C, sali minerali e ha meno calorie rispetto ai mandarini. Provate a elaborare in casa la vostra marmellata di clementine per farcire le tartellette di riso rosso!

Ingredienti per

  • 300 gr. di riso rosso
  • ½ lt di latte Accadi
  • 50 gr. di zucchero
  • 1 cucchiaio di vaniglia
  • 3 tuorli d’uova

Preparazione

Cuocete il riso lentamente nel latte. Aggiungete lo zucchero, la vaniglia e mescolate con cura. Lasciate raffreddare prima di unire i tuorli d’ uovo.

Foderate le tegliette monodose con della carta forno. Formate la base delle cartellette  mettendo 2 cucchiaini di impasto in un coppapasta tondo di 5 cm di diametro e pressate delicatamente.

Sistemate nelle tegliette maneggiando con cura e infornate per circa 15 minuti.

Lasciate raffreddare e riempite con la confettura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *